Senigallia Atto

Contributo per avvio attività progetto "Azioni sociali " per disabili - cooperative sociali "Casa della gioventù" e "Coopera" onlus

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-CU/2014/1827 del 28 ottobre 2014

Presentazione
Approvazione
28.10.2014

Firmatari

  • Fabrizio Volpini
    Assessore ai Servizi alla Persona, Sanità, Politiche per l’Integrazione ed Edilizia Residenziale Pubblica
    Monitorato da 29 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 178
Seduta del 28/10/2014
OGGETTO:	ADESIONE AL PROGETTO "AZIONI SOCIALI " - COOPERATIVE SOCIALI "CASA DELLA GIOVENTU'" E "COOPERA" ONLUS - ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO AVVIO ATTIVITA'

L’anno duemilaquattordici addì ventotto del mese di ottobre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore-* Paci Francesca MichelaAssessore-* Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Volpini Fabrizio;
- Richiamata la L. 381/91 (e s.m.e i.);
- Richiamata la L. 328/2000;
- Richiamata la L.R. 18/96 (e s.m. e. i.);
- Richiamata la L.R. 34/01 (e s.m. e i.);
- Considerato che il Comune di Senigallia ha posto tra i suoi obiettivi prioritari la prevenzione del disagio e la promozione e l’integrazione dei soggetti disabili attraverso la realizzazione di servizi residenziali, semiresidenziali e interventi vari volti alla loro integrazione sociale, in forma singola e/o associata con i Comuni dell’Ambito Territoriale sociale 8;
- Dato atto che in particolare il Comune di Senigallia ha già promosso e attivato negli anni una serie di interventi educativi e assistenziali rivolti ai soggetti disabili finalizzati alla loro integrazione sociale e al sollievo delle loro famiglie;
- Preso atto del progetto presentato in forma congiunta dalle Cooperative sociali Casa della Gioventu’ e Coopera  ONLUS, entrambe iscritte ai rispettivi albi regionali di tipo A e di tipo B;
- Considerato che i soggetti in questione intendono favorire una serie di interventi denominati complessivamente Azioni Sociali finalizzati alla realizzazione di interventi innovativi, per il tempo libero e il lavoro protetto, di persone con disabilità fisica e/o psicofisica lieve o media, anche attraverso un lavoro di rete, prevenendo o allontanando nel tempo, l’inserimento di queste persone in servizi istituzionalizzanti; 
- Atteso che nel corso degli anni il lavoro di rete svolto dagli enti, pubblici e privati, coinvolti nella governance, programmazione e gestione dei servizi e interventi che si realizzano a favore delle persone disabili ha fatto rilevare che persistono ad oggi, nella popolazione del nostro territorio, soggetti disabili o svantaggiati che per vari motivi non trovano un loro precipuo spazio di azione, protezione e valorizzazione delle proprie potenzialità;
- Considerato che le cooperative sociali di cui trattasi, con il progetto Azioni Sociali, in coerenza con le loro finalità e in continuità con i servizi che già realizzano in collaborazione con il comune di Senigallia e con i comuni dell’A.T.S. n.8, intendono offrire ai soggetti con disabilità fisica e/o psicofisica lieve e media e alle loro famiglie, risposte mirate e differenziate a seconda delle diverse potenzialità, capacità e bisogni, proponendo in  particolare le seguenti azioni:
- Se.Po.Fa. - Servizio educativo e di mediazione per il Tempo Libero rivolto a giovani con disabilità molto lieve o disagio socio relazionale. 
- Di.na.mo. – Servizio educativo di aggregazione per il Tempo Libero rivolto a giovani con disabilità media con discreto grado di autonomia personale e di spostamento. 
- LAB Lavoro Autonomia e Vita – Laboratori artigianali per borse lavoro e tirocinii osservativi con carattere di produttività seppur minima e non socio educativo o assistenziale, rivolto a soggetti disabili o svantaggiati con residui di produttività potenziale, che non possiedono la flessibilità richiesta dai normali ambienti di lavoro.
- Coordinamento generale – unisce e supervisiona i singoli interventi, mantiene e crea nuovi collegamenti di rete, collabora con servizi sociali comunali, operatori Asur, svolge azione di informazione e orientamento.
- Considerato che il Comune di Senigallia condivide le finalità e le modalità di realizzazione    dell'iniziativa in questione e ritiene opportuno e necessario dare un congruo sostegno mediante un’adeguata promozione e azione informativa da realizzarsi principalmente presso l’ASUR Area Vasta 2 Distretto di Senigallia, le persone e le famiglie interessate, nonché  presso agenzie del territorio quali il locale CIOF, e mediante l’assegnazione di un contributo economico, al fine di permettere l’avvio sperimentale del progetto nel primo anno di attuazione, salvo dare continuità, in seguito al monitoraggio della realizzazione del progetto ed alla valutazione dell’efficacia sul target individuato;  
- Ritenuto pertanto opportuno aderire al progetto denominato Azioni Sociali come da allegato al presente atto, assegnando altresì alle Cooperative sociali Casa della Gioventu’ e Coopera  ONLUS un contributo complessivo di Ђ 32.000,00, per la prima annualità;
- Ritenuto di dare mandato al Dirigente Area Persona di provvedere agli adempimenti necessari a dare attuazione alla presente deliberazione;
- Dato atto che la copertura finanziaria è prevista nel modo seguente: Ђ 16.000,00 al cap. 1501/16 del bilancio di previsione 2014 (im. 13/5337); Ђ 16.000,00 al cap. 1501/4 del bilancio triennale 2015;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Persona;
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI ADERIRE, per le ragioni di cui in premessa, al progetto denominato Azioni Sociali come da allegato al presente atto, assicurando un’adeguata promozione e azione informativa da realizzarsi principalmente presso l’ASUR Area Vasta 2 Distretto di Senigallia, le persone e le famiglie interessate, nonché  presso agenzie del territorio quali il locale CIOF e assegnando altresì alle Cooperative sociali Casa della Gioventu’ e Coopera  ONLUS un contributo complessivo di Ђ 32.000,00, per la prima annualità;
2°) - DI DARE MANDATO al Dirigente Area Persona di provvedere agli adempimenti necessari a dare attuazione alla presente deliberazione;
3°) - DI DARE ATTO che la copertura finanziaria è prevista nel modo seguente: Ђ 16.000,00 al cap.1501/16 (im 13/5337) del bilancio di previsione 2014; Ђ 16.000,00 al cap. 1501/4 del bilancio triennale 2015;
4°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 04 novembre 2014 al 19 novembre 2014 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì,  20 novembre 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 15 novembre 2014, essendo stata pubblicata il  04 novembre 2014
Lì,  17 novembre 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,