Senigallia Atto

Schemi di contratto per automezzo per trasporto di persone con difficoltà motorie in comodato d’uso della società “Europa servizi srl”

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-CU/2015/670 del 07 aprile 2015

Presentazione
Approvazione
7.4.2015

Firmatari

  • Fabrizio Volpini
    Assessore ai Servizi alla Persona, Sanità, Politiche per l’Integrazione ed Edilizia Residenziale Pubblica
    Monitorato da 29 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 73
Seduta del 07/04/2015
OGGETTO:	ADESIONE ALLA PROPOSTA DELLA SOCIETÀ EUROPA SERVIZI SRL PER LA MESSA IN DISPONIBILITÀ ALL’ENTE, IN COMODATO D’USO, DI UN AUTOMEZZO PER IL TRASPORTO DI PERSONE IN STATO DI DIFFICOLTÀ MOTORIA - APPROVAZIONE SCHEMI DI CONTRATTO

L’anno duemilaquindici addì sette del mese di aprile alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore-* Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario del Comune Dott. Mirti Paolo  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Mangialardi Maurizio;
	PREMESSO CHE:

l’Amministrazione Comunale di Senigallia assicura ormai da molti anni i servizi sociali che garantiscono, oltre a prestazioni in favore di anziani, disabili, nuclei familiari in situazione di disagio sociale, anche agevolazioni nei trasporti mirati al sostegno socio-assistenziale degli utenti;
allo stato attuale sono garantiti i seguenti servizi di trasporto in favore delle categorie svantaggiate:
·	servizio di trasporto in favore dei disabili presso scuole di ogni ordine e grado Centri Diurni Disabili, Centri riabilitativi, luoghi di lavoro nei casi di inserimenti lavorativi  e presso servizi per la Formazione dell’Autonomia, tramite affidamento alla Cooperativa Sociale H Muta scpa onlus di Senigallia;
·	servizio di trasporto in favore degli anziani presso Centro diurno Alzheimer, luoghi di cura e centri riabilitativi,  tramite convenzione con le Associazioni di Volontariato territoriali AUSER e ANTEAS;

nel caso del trasporto in favore degli anziani i mezzi sono di proprietà comunale ed è stato altresì dato avvio alla sperimentazione -  con delibera di Giunta Municipale n.   264 del 31/10/2006 – del progetto della mobilità gratuita garantita attraverso l’utilizzo di mezzi concessi in comodato d’uso;

il servizio di trasporto anziani ha registrato, negli anni, un aumento esponenziale della domanda a causa di una crescente condizione di solitudine e di disagio socio-economico;

PRESO ATTO della positiva valutazione relativamente alla sperimentazione del progetto di mobilità gratuita garantita; 


	ATTESO CHE:

La Società EUROPA SERVIZI Srl con sede Legale in Gorizia, Viale 24 Maggio 1,  C.C.I.A.A. REA nr. RE296965, Registro Imprese RE nr. 02603660354, P. I. e C.F. 02603660354,  è un gruppo che opera nel campo sociale, sviluppando un metodo operativo che le consente di mettere a disposizione gratuitamente, in favore di enti ed istituti assistenziali mezzi di trasporto appositamente configurati strutturalmente per trasportare anziani, disabili, persone in genere con svantaggi oggettivi alla possibilità di spostamento nella propria zona di residenza;
detta Società ha presentato all’Amministrazione Comunale una proposta per garantire gratuitamente mobilità agli utenti dei servizi sociali del Comune di Senigallia, così come si evince dall’allegato A al presente atto quale parte integrante e sostanziale;

RILEVATO CHE:

tale progetto consiste nel mettere a disposizione dell’Ente beneficiario, sotto la forma della concessione in comodato d’uso gratuito secondo le condizioni proposte, un automezzo (indicativamente Fiat Doblò – Fiat Ducato) appositamente attrezzato, per un periodo di 8 (otto) anni (4+4), eventualmente rinnovabili;
la Società  EUROPA SERVIZI Srl provvede all’acquisto dell’automezzo tramite copertura economica offerta da ditte locali interessate alla veicolazione del proprio logo e/o marchio, stampato su tali mezzi come pubblicità, in cambio della confacente donazione, ovvero concorrendo con un contributo volontario;
l’utilizzo dell’automezzo concesso in comodato d’uso gratuito secondo le condizioni proposte comporta per l’Ente la sola spesa per: carburante e olio, manutenzione ordinaria delle parti meccaniche ed elettriche dell’elevatore, costo del personale di guida.

RAVVISATA dunque, visti gli indubbi vantaggi derivanti a questa Amministrazione Comunale, l’opportunità e la convenienza di procedere all’accettazione della proposta della Società EUROPA SERVIZI Srl ed all’approvazione:

dello schema di contratto per la fornitura in comodato gratuito di un automezzo attrezzato per il trasporto di anziani e disabili…. (Allegato B);
dello schema di contratto di comodato di un autoveicolo appositamente attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate (Allegato C);

Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267 sull’Ordinamento degli enti Locali:
- del Dirigente Responsabile dell’Area Persona;
- del Dirigente Responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;

	con votazione palese ed unanime;

DELIBERA 


1.	STABILIRE che le premesse formano parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

2.	ADERIRE alla proposta progettuale della Società EUROPA SERVIZI Srl, allegata alla presente deliberazione a formarne parte integrante e sostanziale (Allegato A);

3.	DARE ATTO che l’utilizzo dell’automezzo concesso in comodato d’uso comporta per questo ente la sola spesa per: carburante e olio, manutenzione ordinaria delle parti meccaniche ed elettriche dell’elevatore, costo del personale di guida;

4.	APPROVARE, per i motivi di cui in premessa, i seguenti documenti, allegati alla presente deliberazione a formarne parte integrante e sostanziale:

·	schema di contratto per la fornitura in comodato gratuito di un automezzo attrezzato per il trasporto di anziani e disabili…. (Allegato B);

·	schema di contratto di comodato di un autoveicolo appositamente attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate (Allegato C);

	5. DARE ATTO che l’utilizzo dell’automezzo concesso in comodato d’uso gratuito secondo le condizioni proposte comporta per l’Ente la sola spesa per: carburante e olio, manutenzione ordinaria delle parti meccaniche ed elettriche dell’elevatore, costo del personale di guida;
	
	6. DARE MANDATO al Dirigente Area Persona di espletare tutte le procedure tecnico/amministrative conseguenti necessarie per l’attuazione della presente deliberazione;

 7. DICHIARARE il presente atto, immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134  del  18/8/2000 n. 267 mediante separata ed unanime votazione palese.


Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Vice Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 16 aprile 2015 al 01 maggio 2015 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 05 maggio 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 27 aprile 2015, essendo stata pubblicata il 16 aprile 2015
Lì, 28 aprile 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,