Senigallia Atto

Prosecuzione attuazione progetto sperimentale di ripristino e gestione dell’ambiente dunale senigalliese anno 2017

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2017/26 del 17 gennaio 2017

Presentazione
Approvazione
17.1.2017

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore alla manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione
    Monitorato da 26 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 10
Seduta del 17/01/2017
OGGETTO:	PROSECUZIONE ATTUAZIONE PROGETTO SPERIMENTALE DI RIPRISTINO E GESTIONE DELL’AMBIENTE DUNALE SENIGALLIESE – ANNO 2017 - DEFINIZIONE MODALITA’ DI INTERVENTO E RAPPORTI CON LO STUDIO NATURALISTICO DIATOMEA : INDIRIZZI.

L’anno duemiladiciassette addì diciassette del mese di gennaio alle ore 8,00 nel Centro Civico della frazione di Vallone, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
Premesso:
- che le previsioni in ambito di paesaggio litoraneo del Piano Strutturale del Verde del Comune di Senigallia, approvato con D.C.C. n. 4 del 13/01/2010, stabiliscono forme di tutela per recuperare e valorizzare l’ambiente dunale costiero naturalistico in cui sono presenti diverse specie floristiche e faunistiche, preservandone la biodiversità ;
- che in data 22 maggio 2015 è stato stipulato il contratto d’appalto con il C.A.R. – Consorzio Artigiani Romagnolo Soc. Coop. di Rimini per la pulizia dell’arenile demaniale ed opere accessorie di manutenzione per il periodo 1° gennaio 2015 – 31 dicembre 2019 ;
- che il Capitolato Speciale d’Appalto allegato al contratto di cui sopra prevede una serie di interventi volti a mantenimento dell’arenile demaniale, compresa la tutela ambientale delle dune presenti e il  mantenimento della flora e fauna protetta che si trova sulle stesse, tempi e modalità del taglio della vegetazione spontanea, ecc. ;
- che il C.S.A. sopra richiamato prevede a tal fine la predisposizione delle necessarie segnalazioni mediante adeguata cartellonistica indicante le principali caratteristiche delle specie presenti, corredate da idonee fotografie, ecc., da istallare nei pressi delle dune ;
- che al fine di adempiere correttamente a quanto previsto nel C.S.A. del servizio di manutenzione dell’arenile demaniale e servizi accessori ed in base agli indirizzi dell’Amministrazione Comunale, sono stati presi contatti con lo Studio Naturalistico Diatomea di Senigallia, specializzato nel settore ambientale ;
- Che lo Studio Naturalistico Diatomea nel corso del 2009 ha predisposto un progetto puntuale per la gestione ed il ripristino dell’ambiente dunale costiero con l’obiettivo di valorizzare questa particolare tipologia ambiente nell’ambito della fruizione sostenibile della spiaggia ;
- Che per ottenere risultati significativi ed apprezzabili occorre attuare il progetto di ripristino e gestione dell’ambiente dunale per un periodo a medio lungo - termine ;
- Che l’attuazione del progetto è stata preceduta da vari incontro con gli Operatori Turistici  interessati dal sistema ambientale dunale presente sull’arenile, sia per la condivisione del progetto stesso che per definire aspetti di gestione pratica anche attraverso sopralluoghi in sito ;
- Che detto progetto, approvato con D.G.M. n. 2 in data 02/01/2010, ha avuto attuazione a decorrere dallo stesso anno, nel corso del quale sono state definite le modalità di intervento e i rapporti con il predetto Studio Naturalistico Diatomea ;
- Che il progetto di ripristino e salvaguardia dell’ambiente dunale senigalliese è proseguito anche negli anni successivi, fino a tutto il 2016; 
- Che dal 2010 al 2016 sono stati messi in atto interventi mirati alla tutela, alla valorizzazione alla fruizione sostenibile della spiaggia, i cui risultati sono stati riassunti nelle rispettive relazioni conclusive presentate annualmente dallo Studio Naturalistico Diatomea, a cui per brevità si rimanda per opportuna conoscenza ;
- Che gli interventi effettuati negli anni 2010 – 2016 sono stati apprezzati dagli Operatori Balneari  interessati e dai tanti turisti che hanno affollato l’arenile senigalliese durante la stagione estiva;
- Che in relazione a quanto attuato si è proceduto a fare opera di sensibilizzazione e divulgazione delle attività svolte a tutela dell’ambiente dunale e floro – faunistico del litorale costiero ricadente nel territorio di questo Comune ;
- Che lo Studio Naturalistico Diatomea, in collaborazione con l’Associazione A.R.C.A., ha organizzato alcune serate dedicate alla divulgazione naturalistica, in cui sono state illustrate le caratteristiche dell’ecosistema dunale senigalliese; sono state inoltre istallate tabelle informative sulle specie faunistiche nei pressi delle recinzioni mobili messe a protezione dei nidi del Fratino; si è inoltre proceduto alla stampa di una brochure da distribuire negli uffici di informazione turistica dedicata alle peculiarità floro-faunistiche  del litorale senigalliese; infine è stata organizzate diverse iniziative denominate Cencro Day in collaborazione con il Guppo Società Ambiente con l’obbiettivo di informare la cittadinanza sulle problematiche legate alle specie esotiche ; 
- Che nel corso del 2013 in collaborazione con lo Studio Diatomea si è proceduto a stampare una brochure Senigallia – La natura in spiaggia in 5.000 copie, che sono state distribuite agli Operatori turistici, cittadini e turisti per valorizzare le peculiarità ambientali della spiaggia e dell’ambiente dunale senigalliese ;
- Che nel corso del 2014 è stata effettuata una ristampa della brochure sopra indicata per continuare la sua distribuzione ai soggetti sopra indicati ;
- Che si rende necessario, come auspicato nel progetto 2010, di proseguire anche nel 2016 alcuni interventi per mantenere e raggiungere gli obiettivi del progetto stesso, quali : recinzioni e accesso alla spiaggia -  ripristino morfologico dunale da attuare con metodologie semplici e non invasive, che richiedono una tempistica a medio/lungo termine - manutenzione dei fossi – taglio della vegetazione e contenimento del Cenchrus incertus –  controllo sviluppo vegetazione - sensibilizzazione – ristampa brochure – monitoraggio, gestione e conservazione della flora e della fauna, ecc. ;
- Visto l’elaborato progettuale redatto in data 21/12/2016 dallo Studio Naturalistico Diatomea che propone di proseguire per l’anno in corso gli interventi per il ripristino, la gestione e il mantenimento dell’ambiente dunale senigalliese ;
- Che il progetto in parola, a validità annuale, si incardina in un quadro di interventi pluriennali con diversi obiettivi che potranno essere raggiunti nel medio – lungo periodo e che diversi di questi obiettivi si sovrappongono tra loro in modo tale da avere una visione multidiscilpinare per la corretta predisposizione dei necessari interventi di gestione ;
- Che il progetto per il 2016 prevede alcuni interventi simili a quelli già attuati nei cinque anni precedenti per la manutenzione e gestione della flora dunale e della morfologia delle dune, per la nidificazione del Fratino e per la fruizione turistica ecocompatibile della spiaggia ;
- Che in sintesi gli obiettivi da perseguire con questo progetto vengono elencati come segue :
1. recinzione e accessi alla spiaggia ;
2. ripristino della morfologia dunale ;
3. manutenzione dei fossi ;
4. taglio della vegetazione e contenimento del Cenchrus incertus ;
5. controllo sviluppo vegetazione ;
6. sensibilizzazione ;
7. monitoraggio, gestione e conservazione di flora e fauna ;
- Che gli obiettivi di cui sopra verranno perseguiti attraverso l’attuazione degli interventi indicati nel progetto allegato, redatto dallo Studio Naturalistico Diatomea, che si svilupperanno da febbraio a dicembre 2017 ;
- Che è necessario sottolineare che per raggiungere alcuni degli obiettivi sopra citati non sono sufficienti dodici mesi, ma alcune azioni devono essere condotte anche nei mesi e negli anni successivi al progetto ;
- Che gli interventi previsti nel progetto 2017 comportano una spesa complessiva di Ђ 19.000,00= circa, compresa I.V.A. 22%  ;
- Ritenuto quindi, per le motivazioni sopra esposte, di procedere ad approvare il progetto 2017 redatto dallo Studio Naturalistico Diatomea di ripristino e gestione dell’ambiente dunale senigalliese ;
- Che le spese derivanti dall’attuazione del progetto in parola saranno sub impegnate con successivo atto ;
- Visto il vigente Regolamento Comunale di Contabilità ;
- Visto il vigente Statuto Comunale;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- dal Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI CONSIDERARE, la narrativa esposta in premessa parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - DI APPROVARE l’allegato progetto 2017 di ripristino e gestione dell’ambiente dunale senigalliese redatto dallo Studio Naturalistico Diatomea di Senigallia, che si allega in copia ;
3°) - DI DARE ATTO che la spesa del progetto in parola, pari ad Ђ 19.000,00= circa, verrà sub impegnata con successivo atto ;
4°) - DI INCARICARE , in linea di indirizzo, il Dirigente Area Tecnica Territorio e Ambiente a dare attuazione al progetto in oggetto, procedendo alla liquidazione delle spese previste, previa presentazione di regolari fatture da parte delle ditte esterne incaricate di eseguire forniture e/o prestazioni varie ;
5°) - DI DARE PRENDERE ATTO della relazione conclusiva relativa al progetto per l’anno 2016, che si allega alla presente ;
6°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 1 febbraio 2017 al 16 febbraio 2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 17 febbraio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 12 febbraio 2017, essendo stata pubblicata il 1 febbraio 2017
Lì, 13 febbraio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,