Senigallia Atto

Potenziamento dei servizi per l'infanzia - progetto sperimentale "Comunita' educante" - anno educativo 2016/2017

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-CU/2016/2481 del 07 marzo 2017

Presentazione
Approvazione
7.3.2017

Firmatari

  • Carlo Girolametti
    Assessore al welfare e protezione sociale, edilizia sociale e sanità
    Monitorato da 8 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 54
Seduta del 07/03/2017
OGGETTO:	POTENZIAMENTO DEI SERVIZI PER L'INFANZIA - PROGETTO SPERIMENTALE DENOMINATO "COMUNITA' EDUCANTE" - ANNO EDUCATIVO 2016/2017.

L’anno duemiladiciassette addì sette del mese di marzo alle ore 8,00 nel Centro Polivalente di Borgo Molino, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore-* Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Girolametti Carlo;

- Vista la legge 328/2000 legge quadro per la realizzazione di un sistema integrato di interventi e servizi sociali;
- Vista la legge Regionale n. 9/2003 e il regolamento di attuazione n. 13/2004;
- Richiamata la deliberazione di C.C. n. 64/2008, esecutiva ai sensi di legge,  avente per oggetto: Potenziamento dei servizi per l'infanzia. progetto "Comunita' Educante" - Avvio sperimentale della rete dei servizi pubblici e privati del territorio rivolti alla fascia d'eta' 0-3 anni. approvazione schema di convenzione (trattato di Lisbona - obiettivi 2010);
- Considerato che l’Amministrazione Comunale ha valutato positivamente la sperimentazione effettuata nel corso degli anni potenziando, attraverso il convenzionamento con i servizi alla prima infanzia privati, una rete capace di valorizzare il patrimonio educativo presente nel territorio, con un ampliamento della capacità ricettiva e una differenziazione dell’offerta;
- Considerato che in esecuzione della sperimentazione approvata con deliberazione di Consiglio Comunale n. 64/2008 sono state stipulate le seguenti convenzioni con i sotto elencati servizi privati autorizzati ed accreditati presenti nel territorio:
- anno educativo 2008/2009 -  per complessivi  89 posti/bambino;
- anno educativo 2009/2010 - per complessivi 112 posti/bambino;
- anno educativo 2010/2011 - per complessivi 123 posti/bambino;
- anno educativo 2011/2012 - per complessivi 122 posti/bambino
- anno educativo 2012/2013 – per complessivi 124 posti/bambino
- anno educativo 2013/2014 – per complessivi 124 posti/bambino 
- anno educativo 2014/2015 – per complessivi 138 posti/bambino
- anno educativo 2015/2016 – per complessivi 114 posti/bambino
- Ritenuto opportuno e necessario,visti i positivi risultati ed obiettivi raggiunti, proporre il proseguimento del progetto comunità Educante anche per l’anno educativo 2016/2017;
Considerato che:
- ai sensi dell’art 12 della sopraindicata convenzione, la Giunta Municipale annualmente stabilisce l’importo del contributo da erogare per ogni bambino iscritto residente a Senigallia, diversificato sulla base della tipologia di servizio (servizio con pasto o con pasto e sonno), delle risorse assegnate in sede di definizione e approvazione del Bilancio di previsione e dei finanziamenti assegnati da Enti e/o Istituzioni sovra ordinati;
- si ritiene opportuno confermare per l’anno educativo 2016/2017 l’importo di :
- Ђ 630,00 annui per ogni bambino iscritto per servizi con orario 7,30 – 17,00;
- Ђ 500,00 annui per ogni bambino iscritto per servizi con orario 7,30 – 14,00;
Dato atto che:
- qualora il fondo destinato risultasse insufficiente ad assegnare gli importi sopraindicati, gli stessi verranno parimenti ridotti in proporzione;
- i servizi convenzionati sono tenuti ad una rendicontazione delle attività e del numero di bambini frequentanti, da effettuare entro il 31 luglio 2017 , così come indicato nell’atto D.C.C. n. 64/2008;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Ufficio Comune – Esercizio Associato Funzione Sociale;
- dal Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - APPROVARE, per le motivazioni espresse in premessa, il proseguimento del progetto denominato Comunità Educante rivolto alla realizzazione ed al consolidamento della rete dei servizi alla prima infanzia del territorio per l’anno educativo 2016/2017;
2°) - CONFERMARE che per l’anno educativo/scolastico 2016/2017 l’importo da erogare ai servizi che si convenzioneranno:
- Ђ 630,00 annui per ogni bambino iscritto per servizi con orario 7,30 – 17,00;
- Ђ 500,00 annui per ogni bambino iscritto per servizi con orario 7,30 – 14,00;
3°) - DARE ATTO che:
- qualora il fondo destinato risultasse insufficiente ad assegnare gli importi sopraindicati, gli stessi verranno parimenti ridotti in proporzione;
- le modalità di erogazione del contributo sono specificate nello schema di convenzione allegato alla deliberazione di C.C. n. 64/2008; 
- i servizi convenzionati sono tenuti ad una rendicontazione delle attività e del numero di bambini frequentanti, da effettuare entro il 31 luglio di ciascun anno, così come indicato nella schema di convenzione approvato dalla D.C.C. n. 64/2008;
4°) - DARE MANDATO al Dirigente Ufficio Comune alla firma delle convenzioni per l’anno educativo/scolastico 2016/2017;
5°) - DARE MANDATO altresì al Dirigente dell’Ufficio Comune di provvedere alla assunzione dell’impegno di spesa che deriva dalla sottoscrizione delle suddette convenzioni;
6°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 15 marzo 2017 al 30 marzo 2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 31 marzo 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 26 marzo 2017, essendo stata pubblicata il 15 marzo 2017
Lì, 27 marzo 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,