Senigallia Atto

Autorizzazione ad intervento edilizio su fabbricato in via Podesti 52 per costituzione di una servitù di passaggio ad uso pubblico. Ditta T. P.

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2017/957 del 09 maggio 2017

Presentazione
Approvazione
9.5.2017

Firmatari

  • Maurizio Memè
    Vice sindaco, Assessore alle pianificazioni urbanistiche, gestione e manutenzione del litorale, Suap
    Monitorato da 19 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 96
Seduta del 09/05/2017
OGGETTO:	INTERVENTO EDILIZIO SU FABBRICATO DI CIVILE ABITAZIONE IN SENIGALLIA, VIA PODESTI N. 52. COSTITUZIONE DI UNA SERVITU' DI PASSAGGIO AD USO PUBBLICO IN UNA PORZIONE DELLA CORTE DI PERTINENZA. DITTA: TAMIOZZO PAOLO.

L’anno duemiladiciassette addì nove del mese di maggio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Memè Maurizio;
Premesse.
- In data 23/02/2017 prot. 12506 il sig. Tamiozzo Paolo, residente a Vicenza in via Sella n. 67 chiedeva al Comune di Senigallia il rilascio di un Permesso di Costruire per la ristrutturazione edilizia di un edificio residenziale plurifamiliare in Senigallia, via Podesti n. 52 (pratica edilizia n. 25/2017).
- In relazione alla creazione di un accesso carraio per la realizzazione di una galleria di collegamento con la corte di pertinenza retrostante il fabbricato residenziale, in data 06/03/2017, sia la Polizia Municipale  e sia l’Ufficio Strade esprimevano parere negativo per contrasto con l’art. 46 del DPR n. 495/1992 per mancanza del rispetto delle distanze minime da mantenere per i nuovo accessi carrai dalle intersezioni stradali.
- In data 05/04/2017 prot. 24663 il tecnico incaricato dal sig. Tamiozzo, arch. Lorenzo Campodonico presentava nuovi elaborati progettuali con i quali veniva proposto la costituzione di una servitù di passaggio ad uso pubblico in una porzione della corte di pertinenza del fabbricato in oggetto per l’ispezione di un collettore fognario pubblico esistente e ricadente su aree private. La suddetta proposta veniva ulteriormente supportata dalla possibilità di creare un eventuale passaggio, come via di fuga in caso di calamità, per il confinante plesso scolastico liceo scientifico oltre ad eventuali reciproci passaggi per i confinanti.
- Segnatamente alla nuova proposta progettuale sopra richiamata l’Ufficio Patrimonio in data 10/04/2017 esprimeva parere favorevole.
- In data 26/04/2017 la Polizia Municipale, rilevando la creazione di un tratto viario in luogo di un accesso carrabile, mediante la costituzione di una servitù di uso pubblico su una porzione della corte al fine di consentire l’accesso ai mezzi per l’ispezione della condotta fognaria pubblica posta sulla parte retrostante del lotto e per l’apertura di una via di esodo per gli studenti del confinante plesso scolastico, esprimeva parere favorevole con condizioni.
- In data 26/04/2017 anche l’Ufficio Strade esprimeva parere favorevole con condizioni.
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI ACCOGLIERE l’istanza prot. 24663 del 05/04/2017 del sig. Tamiozzo Paolo circa la creazione di un tratto viario mediante la costituzione di una servitù d’uso pubblico su una porzione della corte del fabbricato residenziale plurifamiliare in Senigallia, via Podesti n. 52, per consentire l’accesso ai mezzi per l’ispezione della condotta fognaria pubblica posta sulla parte retrostante del lotto, per l’eventuale apertura di una via di esodo per gli studenti del confinante plesso scolastico oltre ad eventuali reciproci passaggi per i confinanti, nel rispetto di tutte le condizioni impartite dalla Polizia Municipale e dall’Ufficio Strade con note del 26/04/2017 allegate al presente atto e parte integrante dello stesso.   
2°) - DI PRENDERE ATTO che il progetto edilizio da allegare al Permesso di Costruire dovrà essere modificato secondo le indicazioni impartite dai citati pareri della Polizia Municipale e dall’Ufficio Strade.
3°) - DI PREVEDERE nel titolo edilizio la condizione che dopo l’ultimazione dei lavori e prima della certificazione di agibilità la necessità di stipulare, tra questa Amministrazione e il soggetto o i soggetti privati, apposito atto notarile di costituzione della servitù d’uso pubblico su una porzione della corte del fabbricato residenziale plurifamiliare in via Podesti n. 52, da individuare con apposito frazionamento, il tutto  con spese a carico del/i soggetto/i richiedente/i.
4°) - DI PRENDERE ATTO che la presente proposta non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economica – finanziaria o sul patrimonio dell’Ente. 
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 15 maggio 2017 al 30 maggio 2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 31 maggio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 26 maggio 2017, essendo stata pubblicata il 15 maggio 2017
Lì, 29 maggio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,