Senigallia Atto

Progetto bosco urbano - Cimitero ecologico per gli animali d'affezione

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2017/1650 del 04 luglio 2017

Presentazione
Approvazione
4.7.2017

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore alla manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione
    Monitorato da 26 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 150
Seduta del 04/07/2017
OGGETTO:	APPROVAZIONE PROGETTO BOSCO URBANO - CIMITERO ECOLOGICO PER GLI ANIMALI D'AFFEZIONE

L’anno duemiladiciassette addì quattro del mese di luglio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario del Comune Dott. Mirti Paolo ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
- Premesso che l’Amministrazione Comunale riconosce il Verde pubblico come elemento qualificante del contesto urbano, patrimonio comune e fattore di miglioramento della qualità della vita dei cittadini;
- Che nelle vicinanze del nostro territorio sono presenti delle entità economiche per la cremazione degli animali da affezione;
Premesso che l’Amministrazione Comunale ha deliberato con DGM n. 68 del 07/04/2015 l’attuazione del progetto pilotaSenigallia Dog friendly ;
- Che, ad integrazione di quanto sopra, intende promuovere la formazione di un bosco urbano - cimitero ecologico per gli animali da affezione in aree preliminarmente definite dall’Amministrazione comunale dove, a seguito della cremazione, le ceneri, poste in una speciale urna biodegradabile, saranno dimorate con un nuovo albero per consentire la continuità del rapporto affettivo tra i proprietari e i loro animali deceduti;
- Che le aree definite saranno idonee a garantire la tutela dell’igiene pubblica, della salute della comunità, degli animali e dell’ambiente senza oneri per l’Amministrazione Comunale e la collettività;
- Che le ceneri animali possono essere simbolicamente sotterrate al fine di testimoniare la loro memoria mediante la pratica della piantumazione arborea in uno spazio comunale confinato e delimitato e dove l’interazione controllata delle poche ceneri, peraltro raccolte in un contenitore/sacchetto biodegradabile, con il terreno di accoglimento escluderebbe a priori qualsiasi impatto indesiderato con la matrice ambientale di riferimento;
- Che a tal fine l’Ufficio Strade, Mobilità e Territorio, sentito e su richiesta dell’Amministrazione Comunale, ha individuato preliminarmente la prima area idonea per la messa dimora di alberi oggetto della proposta.
- Che per quanto sopra è stato elaborato un progetto specifico per  l’area, al fine di prevedere un bosco organizzato con un sesto di impianto adeguato che nel tempo possa essere integrato con il paesaggio, che è parte integrante della proposta in oggetto;
- Ritenuto di approvare la predetta proposta i cui interventi hanno finalità di pubblico interesse;
- Considerato che è intenzione del Comune di Senigallia adoperarsi affinché sia assicurata la puntuale e regolare manutenzione del bene al fine di garantire il pubblico godimento e la migliore fruizione;
- Preso atto che il Comune di Senigallia si rende disponibile a raggiungere una intesa con una impresa per la cremazione degli animali da affezione alla quale assegnare le attività di piantumazione e manutenzione dell’area verde;
- Ritenuto utile addivenire ad una intesa tra il Comune di Senigallia e una impresa tale da consentire la definizione di una convenzione per la manutenzione ordinaria di un’area comunale da destinare a verde pubblico ed in particolare come bosco urbano - cimitero ecologico per gli animali da affezione;
- Vista la bozza di convenzione che, allegata al presente atto, ne forma parte integrante e sostanziale e con la quale vengono disciplinate le rispettive competenze;
- Dato atto che il predetto schema di convenzione non prevede l’erogazione di contributi ed oneri a carico della scrivente Amministrazione Comunale;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Vice Segretario Generale;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DICHIARARE la narrativa in premessa parte integrante e sostanziale del presente atto.
2°) - APPROVARE il progetto per la per la formazione di cimitero ecologico per gli animali da affezione - bosco urbano in aree pubbliche come evidenziato nel progetto, che allegato al presente atto ne forma parte integrante e sostanziale, il quale riveste pubblico interesse.
3°) - APPROVARE lo schema di convenzione tra il Comune e un’ impresa per la cremazione degli animali da affezione, nel testo allegato al presente atto quale parte integrante e sostanziale; 
4°) – DI DARE MANDATO al Responsabile dell’Area, o suo delegato, di individuare le modalità di selezione dell’impresa e sottoscrivere la convenzione di cui al punto 3), con facoltà di apportare fatti salvi i contenuti sostanziali, le rettifiche/precisazioni eventualmente necessarie.
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Vice Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 18 luglio 2017 al 2 agosto 2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 3 agosto 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 29 luglio 2017, essendo stata pubblicata il 18 luglio 2017
Lì, 31 luglio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,