Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 26 del 23 maggio 2017

Precedente | Successiva

RINEGOZIAZIONE PER L’ANNO 2017 DEI PRESTITI CONCESSI AI COMUNI DALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. AI SENSI DELLA CIRCOLARE DELLA CDP N. 1287 DEL 12.04.2017.

Il Consigliere PARADISI (Unione Civica): io in questi anni di Consiglio non ho mai votato contro una rinegoziazione dei mutui per il semplice motivo che lo ritengo un fatto ovviamente tecnico e anche oggi non darò assolutamente un voto contrario ma nemmeno positivo, quindi mi asterrò, ma voglio motivare l’astensione. Non è la prima volta ovviamente che facciamo una rinegoziazione dei mutui, ce ne sono state nel corso degli anni diverse, questa volta mi pare che la scelta sia in parte tecnica e in parte politica, per certi versi condivisibile, per altri ricordiamoci che ogni rinegoziazione dei mutui ovviamente allungherà il tempo poi di pagamento dei debiti e quindi continuiamo a tramandare alle generazioni future un debito che piano piano in parte si assottiglia e poi a un certo punto in parte invece si ingrandisce, un po’ la tela di Penelope. È vero che libera alcune risorse per investirle sul territorio comunale ma è anche vero che ci imbriglia ulteriormente nel dover far fronte appunto a questi oneri aumentando quindi la parte interessi e prolungando il periodo di pagamento, peraltro faccio presente che ci sono anche altri sistemi per liberare risorse da investire sulla manutenzione delle strade o su altro e probabilmente, anzi certamente, mi pare che in questi periodi, parlo quindi di una razionalizzazione forte della spesa, non sono mai stati in qualche modo ne ricercati ne conseguiti, per cui l’astensione, il motivo dell’astensione nasce da queste considerazioni. Torno ad augurare, lo ripeterò sempre, lo continuerò a ripetere anche nei prossimi Consigli comunali, torno ad auspicare sempre e comunque l’avvio reale di una razionalizzazione della spesa, di una spending review che ancora non ha visto l’alba.