Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 28 del 27 luglio 2017

Precedente | Successiva

ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DAI GRUPPI CONSILIARI UNIONE CIVICA E FORZA ITALIA AD OGGETTO: "REVOCA CONCESSIONE GRATUITA ALLA UISP E GARA D'APPALTO PER OSTELLO COMUNALE"

Atti a supporto della discussione:

Il Consigliere REBECCHINI (Unione Civica): io chiederei cortesemente l’inversione dell’ordine del giorno, il punto 6 di poterlo discutere adesso perché è mia intenzione chiedere il rinvio e se dovesse passare ...
Leggi tutto
Il Presidente del Consiglio ROMANO: c’è una richiesta del consigliere Rebecchini con cui l’ordine del giorno diventa 6 – 4 - 5 - 7 - 8 dopodiché voteremo il rinvio ...
Leggi tutto
Il Consigliere GREGORINI (Art. 1 MDP): scusi Presidente non si è capita bene la motivazione dell’inversione del punto all’ordine del giorno, siccome è un punto dell’ordine del giorno dove sono ...
Leggi tutto
Il Consigliere REBECCHINI (Unione Civica): è mia intenzione chiedere al Consiglio il rinvio della pratica, e dopo dirò i motivi, la motivazione è anche non aspetto la discussione dei punti ...
Leggi tutto
Il Presidente del Consiglio ROMANO: la proposta come vi ho detto è invertire l’ordine del giorno 6 – 4 - 5 - 7 - 8 e poi dopo votiamo anche ...
Leggi tutto
Il Consigliere REBECCHINI (Unione Civica): per prima cosa ringrazio i consiglieri per avere votato l’inversione dell’ordine del giorno. Perché chiedo il rinvio? Perché per questa pratica abbiamo chiesto un accesso ...
Leggi tutto
Il Presidente del Consiglio ROMANO: abbiamo quindi una proposta di rinviare il punto 6 al prossimo Consiglio comunale.
Leggi tutto
Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): questo è il terzo rinvio di questo ordine del giorno …………
Leggi tutto
Il Presidente del Consiglio ROMANO: è il secondo rinvio consigliere Sartini.
Leggi tutto
Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): va bene, dal mio punto di vista non c’è problema a rinviarlo però vorrei capire, siccome su tutti i documenti in mio possesso relativi ...
Leggi tutto