Senigallia Atto

Costituzione delegazione trattante di parte pubblica

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° OM/10_115_GM del 01 giugno 2010

Presentazione
Approvazione
1.6.2010

Firmatari

Testo

COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N°     115
Seduta del 01/06/2010
OGGETTO:	COSTITUZIONE DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA 

L’anno DUEMILADIECI addì UNO del mese di GIUGNO alle ore 8,15 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di  Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il  Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi, Sindaco;
- Premesso che nel mese di aprile 2010 si è insediata la nuova Amministrazione Comunale;
- Richiamato:
- l’art. 3, comma 1 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (personale non dirigente del comparto Regioni e Autonomie Locali) stipulato il 22.1.2004, di seguito indicato CCNL, che conferma il sistema di relazioni sindacali previsto dal CCNL dell'1/04/1999;
- l’art. 4, comma 2 del medesimo che prevede che l’Ente provvede a costituire la Delegazione trattante di parte pubblica per il personale non dirigente abilitata alle trattative per la stipulazione dei contratti decentrati integrativi;
- Atteso che compete alla Giunta Comunale la formalizzazione della designazione dei componenti della Delegazione trattante di parte pubblica;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Ufficio Organizzazione Risorse Umane
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI DARE ATTO che le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale di tale atto;
2°) - DI STABILIRE che la Delegazione trattante di parte pubblica per il personale non dirigente sia composta dal Dirigente dell’Ufficio Organizzazione e Risorse Umane quale Presidente, e dai Dirigenti dell’Ente, quali componenti, che saranno convocati dal Presidente, quando le trattative verteranno su materie attinenti la struttura da loro diretta; 
3°) - DI PREVEDERE che la suddetta Delegazione Trattante usufruirà del supporto dell’Ufficio Organizzazione e Risorse Umane;
4°) - DI PROVVEDERE con successivo atto a dare direttive ed indirizzi alla Delegazione trattante di parte pubblica in ordine agli interventi ritenuti prioritari per la migliore realizzazione del programma di governo, delle scelte di Bilancio, e degli obiettivi del Piano esecutivo di gestione, in particolare applicando specifici istituti contrattuali in funzione delle risorse economiche disponibili dell’Ente;
5°) - DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
     
LC/nm