Senigallia Atto

Contenzioso amministrativo con Peschiera s.s. per permesso di realizzazione impianto fotovoltaico a terra. Nomina dell’avv. Lucchetti

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° OM/10_229_GM del 09 novembre 2010

Presentazione
Approvazione
9.11.2010

Firmatari

Testo

COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N°     229
Seduta del 09/11/2010
OGGETTO:	AUTORIZZAZIONE AL SINDACO A RESISTERE IN GIUDIZIO DINANZI AL TAR MARCHE NELL'AZIONE PROMOSSA DALLA SACIETA' "PESCHIERA S.S." (SOSPENSIVA E MERITO) - DESIGNAZIONE LEGALE. 

L’anno DUEMILADIECI addì NOVE del mese di NOVEMBRE alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di  Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il  Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi, Sindaco;
- Premesso che la società “Peschiera S.S.” ha proposto ricorso al TAR Marche contro questo Comune notificato in data 25/10/2010 “per l’annullamento, previa sospensione, del provvedimento del Comune di Senigallia – Sportello Unico per l’Edilizia - prot. 10/013087-10/33578, del 21/6/2010 e notificato il 15/7/10 con il quale è stata respinta l’istanza presentata dalla ricorrente e volta ad ottenere il rilascio per la realizzazione di un impianto fotovoltaico su strutture fisse a terra ubicato in Senigallia, Strada della Bruciata - Scapezzano n. 126; - di ogni altro atto antecedente presupposto, successivo e comunque consequenziale e/o connesso, anche non conosciuto e della comunicazione dei motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza ex art. 10 bis l. 241/90 n. prot. 10/013087-10/23381 datata 30/4/2010 e notificata il 18/5/2010, nonché del parere della Sezione Istruttoria Tecnica del 29/4/2010; - ove possa occorrere, dell'art. 33 delle Norme Tecniche di Attuazione del P.R.G. di Senigallia; nonché per il risarcimento di tutti i danni subiti dai ricorrenti per effetto dei provvedimenti impugnati”;
- visto l’e-mai del Servizio Urbanistica del 4/11/2010;
- Ritenuto di procedere alla costituzione in giudizio per tutelare l’operato dell’Ente;
- Considerato che attualmente questo Ente non dispone di personale interno per la costituzione in giudizio;
- Ritenuto, pertanto, di affidare l’incarico per la costituzione in giudizio all’Avv. Alessandro Lucchetti del foro di Ancona, eleggendo domicilio in Ancona, Corso Mazzini n. 156, presso lo Studio dell’Avv. Alberto Lucchetti & Associati, quale sede dell’Avv. Alessandro Lucchetti;
- Ritenuto di dover erogare all’Avv. Alessandro Lucchetti la somma di €. 2.496,00 inclusa IVA e C.PA quale anticipo sulle spese e onorari;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli, resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/08/2000 n. 267 sull’Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’U.O.A. Ufficio Legale;
- dal Dirigente Responsabile del Servizio Finanziario;
- Vista altresì l’attestazione sulla copertura finanziaria della spesa prevista dalla presente deliberazione resa dal Responsabile del servizio finanziario, ai sensi dell’art. 153 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - AUTORIZZARE il Sindaco a resistere in giudizio dinanzi al TAR Marche nell’azione promossa dalla società “Peschiera S.S.” (sospensiva e merito), così come esposto e precisato in premessa;
2°) - AFFIDARE l’incarico di rappresentare e difendere questo Ente nel presente giudizio all’Avv. Alessandro Lucchetti di Ancona, anche per i motivi aggiunti, attribuendo allo stesso ogni più ampia facoltà difensiva al riguardo, inclusa quella di farsi sostituire;
3°) - AUTORIZZARE il Sindaco a rilasciare procura speciale al predetto legale, eleggendo domicilio in Ancona, Corso Mazzini n. 156, presso lo Studio dell’Avv. Alberto Lucchetti e Associati, quale sede dell’Avv. Alessandro Lucchetti;
4°) - CORRISPONDERE all’ Avv. Alessandro Lucchetti a titolo di acconto sugli onorari e spese la somma di €. 2.496,00 inclusa I.V.A e C.P.A. applicando la ritenuta d’acconto del 20% sull’importo di €. 2.000,00;
5°) -IMPUTARE la spesa di €. 2.496,00 al Cap. 1020/21 “Spese per liti e legali” del Bilancio 2010, il cui fondo offre la sufficiente disponibilità (IM 10/4583);
6°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-