Senigallia Atto

Progetto turistico “Icaro” per sostegno finanziario da parte dello Stato agli Enti locali

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2011/1751 del 13 settembre 2011

Presentazione
Approvazione
13.9.2011

Firmatari

  • Massimo Colocci
    Assessore alla Promozione dei Turismi
    Monitorato da 0 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 186
Seduta del 13/09/2011
OGGETTO:	Progetto turistico redatto ai fini del Decreto ministeriale 13.12.2010 e del Decreto 18.05.2011.

L’anno duemilaundici addì tredici del mese di settembre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore-* Colocci MassimoAssessore-* Curzi PaolaAssessore-* Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione del Sindaco;


PREMESSO CHE:

1.	Il Decreto del Ministro del Turismo del 13 dicembre 2010, pubblicato nella G.U. del 6 aprile 2011, n. 79 ha fissato le Modalità di utilizzo di fondi stanziati sul capitolo 990 - somme  per il sostegno del settore turistico- destinati al potenziamento ed al sostegno della realizzazione e diffusione dei servizi innovativi in favore dell’utenza turistica organizzati e gestiti dagli Enti pubblici territoriali;

2.	il Decreto del Capo Dipartimento del 16 maggio 2011 ha fissato le Modalità di presentazione delle domande da parte degli Enti pubblici locali territoriali delle domande di sostegno finanziario da parte dello Stato e relativa documentazione di accompagnamento;

3.	l’art.1, comma 1, del suddetto Decreto ha stabilito che le domande di co-finanziamento dei progetti di cui al DM 13 dicembre 2010 sono presentate dai singoli Enti Pubblici locali territoriali quali Province, Comuni, Comunità Montane, Città Metropolitane e/o dalle loro forme associative costituite ai sensi del D. lgs 267/2000;

VISTA la strategicità del turismo per lo sviluppo economico del Comune di Senigallia;

CONSIDERATO CHE:

-	al fine di verificare l’ipotesi di presentazione di un nuovo progetto per la valorizzazione delle soluzioni virtuali di promozione dell’offerta turistica, sono stati effettuati una serie di incontri programmatici con gli operatori turistici del territorio e con le principali associazioni di categoria; 

-	nel corso dei suddetti incontri è stato manifestato interesse alla presentazione di un progetto sui fondi ministeriali sopracitati, individuando nel Comune l’ente che dovrà provvedere per l’espletamento degli adempimenti necessari alla candidatura del progetto in questione ai benefici economici del Decreto Ministeriale sopracitato entro il termine fissato al 15 settembre 2011;

-	il Comune ha sviluppato un’idea progettuale allegata alla presente delibera di giunta;

ATTESO oltre al Comune concorre  all’adesione, quale partner non direttamente beneficiario, la Confesercenti;

VISTA l’allegata scheda progettuale relativa al progetto denominato ICARO, che definisce i contenuti progettuali (Allegato B), redatto conformemente alla modulistica allegata al Decreto del Capo Dipartimento del 16.05.2011 sopracitato;

Preso atto del parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/08/2000, n. 267 sull’Ordinamento delle Autonomie Locali dal Dirigente Responsabile dell’Area Turismo, Promozione e Sviluppo Economico;

Con votazione palese ed unanime 

DELIBERA

1)	di ritenere la premessa parte integrante e sostanziale del presente atto;


2)	di approvare l’allegata scheda progettuale relativa al progetto turistico denominato ICARO, che definisce i contenuti progettuali (Allegato B) esprimendo la volontà che la stessa venga presentata al competente Ministero conformemente alla modulistica allegata al Decreto del Capo Dipartimento del 16.05.2011 sopracitato;
 
3)	di precisare che la compartecipazione del Comune alla realizzazione delle azioni previste nel progetto qualora ammesso ai benefici finanziari del D.M. citato, sarà garantita nei limiti di cui al Piano Finanziario progettuale, unicamente come compartecipazione di risorse umane e strumentali dell’Ente, con esclusione di qualsiasi intervento finanziario a carico del Bilancio; 

4)	di indicare quale Referente dell’Ente per il Progetto ICARO la dott.ssa Lara Massi, responsabile dell’Ufficio Turismo e Eventi;

5)	di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/08/2000 n. 267 mediante apposita votazione palese ed unanime, stante la scadenza dei termini di presentazione dell’istanza al 15 settembre 2011.-
…..









Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 14 settembre 2011 al 29 settembre 2011 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 30 settembre 2011  	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 25 settembre 2011, essendo stata pubblicata il 14 settembre 2011.
Lì, 26 settembre 2011	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,