Senigallia Atto

Avvio procedure per assegnazione aree del demanio marittimo in ambito portuale

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2011/2193 del 24 novembre 2011

Presentazione
Approvazione
24.11.2011

Firmatari

  • Maurizio Memè
    Vice sindaco, Assessore ai Lavori Pubblici
    Monitorato da 20 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 227
Seduta del 24/11/2011
OGGETTO:	AVVIO PROCEDURE PER ASSEGNAZIONE AREE DEL DEMANIO MARITTIMO IN AMBITO PORTUALE.

L’anno duemilaundici addì ventiquattro del mese di novembre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore-* Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore-* Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Mangialardi Maurizio;

- Preso atto che con delibera del Consiglio comunale n. 62 del 24/25.06.2009  è stato approvato l’atto di intesa relativo al Piano Regolatore del Porto – Adeguamento Tecnico Funzionale;
- Preso altresi’ atto che il richiamato Adeguamento Tecnico Funzionale è stato approvato dalla Regione Marche con decreto dirigenziale n. 106 del 28.06.2010;
- Visto che il Piano Regolatore del Porto individua nel molo di ponente aree con destinazione d’uso commerciale (negozi, ristoranti e altro) riportate nella Tav. n. 6 allegata al vigente Piano Regolatore del Porto con la lettera C;
- Visto altresi’ che il Piano Regolatore del Porto individua – sempre nella già richiamata Tav. 6 – aree destinate alla pesca in sede fissa;
- Valutata l’opportunità di dare avvio, per le aree a destinazione d’uso commerciale e per le aree destinate alla pesca in sede fissa, alle procedure per l’assegnazione in concessione di tale aree;
- Preso atto che, sulla base di quanto previsto dall’art. 37 del Codice della Navigazione, l’aggiudicazione di tali aree avverrà a favore del soggetto che offrirà le maggiori garanzie di proficua utilizzazione della concessione per un uso che risponda ad un più rilevante interesse pubblico e che, pertanto, i soggetti stessi verranno individuati attraverso un apposito bando ad evidenza pubblica;
- Considerato che una delle aree con destinazione d’uso commerciale è parzialmente oggetto di concessione demaniale marittima rilasciata provvisoriamente il 06.02.2010 nelle more dell’approvazione del Piano Particolareggiato del Porto;
- Visto il vigente Statuto Comunale ;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI DARE MANDATO al dirigente dell’Area Turismo Promozione Sviluppo Economico, dalla quale dipende la Sezione Demanio Marittimo,  di avviare le procedure per l’assegnazione in concessione delle aree individuate dal vigente Piano Regolatore del Porto (Tav. 6) quali:
- aree a destinazione commerciale (negozi, ristoranti e altro);
- aree destinate alla pesca in sede fissa; 
procedendo alla predisposizione di distinti bandi che, con successivi atti, verranno approvati dalla Giunta municipale;
2°) - Al fine di poter procedere all’assegnazione in concessione dell’area oggi parzialmente occupata con concessione demaniale marittima 10/2010, DI DARE MANDATO al dirigente dell’Area Turismo Promozione Sviluppo Economico di procedere alla revoca di detta concessione, rilasciata provvisoriamente nelle more dell’approvazione del Piano Regolatore del Porto.
     



Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 5 dicembre 2011 al 20 dicembre 2011 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 21 dicembre 2011	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 16 dicembre 2011, essendo stata pubblicata il 5 dicembre 2011
Lì, 19 dicembre 2011	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,