Senigallia Atto

Approvazione piano performance del personale comunale 2011

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-OF/2011/2460 del 27 dicembre 2011

Presentazione
Approvazione
27.12.2011

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 265
Seduta del 27/12/2011
OGGETTO:	APPROVAZIONE PIANO PERFORMANCE 2011

L’anno duemilaundici addì ventisette del mese di dicembre alle ore 9,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore-* Ceresoni SimoneAssessore-* Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore-* Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;

ATTESO che con Deliberazione di Giunta Comunale n. 264 del 27/12/2011 è stato approvato, nell’ambito del processo di adeguamento attivato dall’Ente ad alcuni principi del D.Lgs. 150/2009, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni (c.d. Decreto Brunetta), il Regolamento sulla Misurazione, Valutazione e Trasparenza della performance;
DATO ATTO che tale Regolamento prevede l’implementazione nell’Ente del Ciclo di gestione della performance, processo che collega la pianificazione, la definizione degli obiettivi, la misurazione della performance, previsto al Titolo II del D.Lgs.150/2009;
ATTESO che il Ciclo di gestione della performance è articolato nelle seguenti fasi principali:
a)	definizione e assegnazione degli obiettivi che si intendono raggiungere, dei valori attesi di risultato (target), e dei rispettivi indicatori;
b)	monitoraggio in corso di esercizio ed attivazione di eventuali correttivi
c)	misurazione e valutazione delle performance organizzativa ed individuale
d)	rendicontazione al Sindaco, alla Giunta, e ai cittadini in attuazione del principio di trasparenza;
e gli atti fondamentali in cui si articola sono:
- il piano della performance, relativo agli obiettivi di cui alla lettera a);
- la relazione sulla performance, che evidenzia a consuntivo, con riferimento all’anno precedente, il conseguimento dei risultati organizzativi ed individuali rispetto ai singoli obiettivi programmati ed alle risorse assegnate con il Piano della Performance.
PRECISATO che il Piano della Performance viene approvato dalla Giunta Comunale;
ATTESO che, riguardo l’anno 2011, parallelamente all’elaborazione della proposta di Regolamento  sulla Misurazione, Valutazione e Trasparenza della performance è stato effettuato un lavoro finalizzato alla redazione del primo Piano delle Performance, in via sperimentale, con il coinvolgimento dell’Organismo di Valutazione, nominato con Decreto del Sindaco n. 68 del 25.02.2011, dei Dirigenti e dell’Amministrazione;
VISTO il Piano delle Performance allegato al presente atto;
PRESO ATTO del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/08/2000 n. 267 sull’Ordinamento degli Enti Locali:
-	dal Dirigente dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
Con votazione palese ed unanime
DELIBERA
1)	DI APPROVARE il Piano della Performance per l’anno 2011, allegato alla presente deliberazione quale sua parte integrante e sostanziale e composto da 8 schede contenenti la descrizione degli obiettivi, indicatori e target assegnati al Segretario Generale e a ciascun Dirigente;
2)	DI DARE ATTO che le schede di cui al punto 1 saranno utilizzate per la valutazione annuale delle prestazioni dirigenziali ai fini dell’erogazione della retribuzione di risultato secondo la metodologia valutativa prevista dall’art. 82 del Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi e la Tabella D allegata allo stesso Regolamento;
3)	DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 comma 4° del D.Lgs. n. 267/2000 mediante separata votazione palese ed unanime.-
 



Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 23 gennaio 2012 al 7 febbraio 2012  ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 8 febbraio 2012	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 3 febbraio 2012, essendo stata pubblicata il 23 gennaio 2012
Lì, 6 febbraio 2012	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,