Senigallia Atto

Comodato d'uso gratuito di parte dell'area ex-Sacelit per parcheggio pubblico estate 2012

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2012/1058 del 12 giugno 2012

Presentazione
Approvazione
12.6.2012

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a: Ambiente, Mobilità, Trasporto Pubblico, Sport, Politiche Giovanili, Frazioni
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 110
Seduta del 12/06/2012
OGGETTO:	APPROVAZIONE COMODATO D'USO DI PARTE DELL'AREA SACELIT CON DESTINAZIONE A PARCHEGGIO PUBBLICO.

L’anno duemiladodici addì dodici del mese di giugno alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore-* Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;

- Considerato che la Soc. La Fortezza S.r.l., dietro richiesta di questa Amministrazione Comunale, si è resa disponibile a cedere in comodato d’uso gratuito una parte dell’area Sacelit al Comune di Senigallia, che intende destinare tale area a parcheggio pubblico. Tale comodato d’uso avrà una durata dal 25/06/2012 al 16/09/2012.
- Visto il comodato d’uso, sottoscritto dalla soc. La Fortezza s.r.l. in segno di accettazione di tutti i rapporti ivi descritti.
- Vista la delibera di Giunta Municipale n. 129 del 12/06/2007 con la quale è stata istituita la zona a particolare rilevanza urbanistica nella zona di territorio comunale, compresa dalla linea ferroviaria all’arenile marittimo.
- Vista la notevole domanda di sosta in relazione ai poli fortemente attrattivi della zona predetta, in particolare verso l’arenile marittimo, le attività commerciali, i pubblici esercizi e le altre attività turistiche presenti nella zona.
- Considerata l’esigenza di garantire la rotazione della sosta per evitare che spazi destinati allo stazionamento dei veicoli in zone pregiate del territorio siano sottratte all’utilizzo ottimale da parte degli utenti.
- Ritenuto pertanto opportuno di istituire la sosta a pagamento nel parcheggio ricavato all’interno dell’area della Sacelit.
- Considerata l’impossibilità per il Comune di provvedere direttamente alla gestione del parcheggio a pagamento indicato in oggetto per l’indisponibilità di personale da adibire allo scopo.
- Atteso che è intenzione dell’Amministrazione affidare la gestione del parcheggio, senza custodia dei veicoli, ad una Cooperativa sociale, al fine di dar corso ad un’iniziativa volta a creare posti di lavoro per le persone svantaggiate così come indicate dall’art. 4, legge n. 381/91;
- Dato atto che per tali motivi appare opportuno avvalersi, a sensi della normativa vigente, di una cooperativa sociale iscritta all’Albo Regionale delle Cooperative Sociali alla sezione b), come previsto dall’art. 9, comma 1, della legge 381/91 che offra sufficienti garanzie di competenza e professionalità.
- Vista la legge n. 381/91 Disciplina delle cooperative sociali ed in particolare l’art. 5 che prevede che gli enti pubblici possano, anche in deroga alla disciplina in materia di contratti della pubblica amministrazione, stipulare convenzioni con le cooperative che svolgono le attività di cui all’art. 1, comma 1, lett. b), per la fornitura di beni e servizi diversi da quelli socio-sanitari ed educativi il cui importo stimato al netto dell’IVA sia inferiore alla soglia di rilievo comunitario, soglia stabilita dal D.Lgs. 163/06 in Ђ 200.000,00.
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE il comodato d’uso gratuito con cui si regolano i rapporti tra questa Amministrazione e la Soc. La Fortezza S.r.l. in merito all’utilizzo di parte dell’area Sacelit destinandola a parcheggio pubblico;
2°) - DI ISTITUIRE la sosta a pagamento, senza custodia dei veicoli, nel parcheggio ricavato all’interno dell’area Sacelit;
3°) - DI STABILIRE che il nuovo parcheggio sia sottoposto a tutti i disposti del nuovo Codice della Strada, compreso il controllo e la regolamentazione da parte del Comando di Polizia Municipale;
4°) - DI PREVEDERE la validità della sosta a pagamento in tale area dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di tutti i giorni compresi i festivi per il periodo dal 25 giugno al 31 agosto 2012;
5°) - DI PREVEDERE nell’area sopra individuata l’applicazione della tariffa unica di Ђ 2,00 giornaliera;
6°) - DI STABILIRE che sarà possibile effettuare il pagamento della sosta esclusivamente mediante l’acquisto dei ticket venduti dagli operatori incaricati dal gestore e che tali ticket dovranno essere sempre esposti in maniera ben visibile sul parabrezza dell’autovettura all’inizio del periodo di sosta;
7°) - DI STABILIRE che i tagliandi rilasciati dai parcometri, i ticket gratta & sosta, gli abbonamenti ed i vari permessi distribuiti dalla Polizia Municipale ed utilizzati per corrispondere la sosta a pagamento nelle aree del centro storico, dei lungomare e dello stadio non possano essere utilizzati nel suddetto parcheggio;
8°) - DI AFFIDARE la gestione del servizio di parcheggio a pagamento nelle due aree ad una Cooperativa Sociale di tipo b) di comprovata esperienza e professionalità demandando al Dirigente del Servizio LL.PP. l’individuazione del concessionario;
10°) - DI DEMANDARE al Dirigente del Servizio LL.PP. la sottoscrizione della convenzione in nome e per conto del Comune di Senigallia;
11°) - DI DARE ATTO che la durata dell’affidamento del servizio sarà dal 25 giugno al 31 agosto 2012;
12°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
     


Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 21 giugno 2012 al 6 luglio 2012 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 9 luglio 2012	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 2 luglio 2012 essendo stata pubblicata il 21 giugno 2012
Lì, 3 luglio 2012	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,