Senigallia Atto

Box in loc. strada delle Saline per vendita e stoccaggio prodotti agricoli progetto “Orto e vigneto solidali” della coop. Undicesimaora

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2012/1084 del 12 giugno 2012

Presentazione
Approvazione
12.6.2012

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 111
Seduta del 12/06/2012
OGGETTO:	AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI STRUTTURA PRECARIA DESTINATA ALLA VENDITA E STOCCAGGIO DI PRODOTTI AGRICOLI NELL'AMBITO DEL PROGETTO LAVORO DENOMINATO "ORTO E VIGNETO SOLIDALI" PROMOSSO DALLA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS "UNDICESIMAORA".

L’anno duemiladodici addì dodici del mese di giugno alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;

Premesso che:
- dalla analisi dei dati relativi al numero delle persone in cerca di occupazione e dalla rilevazione delle richieste di assistenza socio-economica che pervengono ai competenti uffici comunali, è evidente l’incremento esponenziale del numero delle persone a rischio di esclusione sociale e che, a causa del perdurare della crisi economica, sono esposte alla cronicizzazione della propria condizione di disagio;
Preso atto che:
- la Fondazione Caritas Senigallia onlus, segmento operativo della Caritas, promuove da anni sul territorio senigalliese, iniziative di solidarietà e di aiuto nei confronti di chi vive ai margini della società;
Considerato che:
- per rispondere alle necessità emergenti espresse da individui che si rivolgono alle strutture della Fondazione e che riguardano prevalentemente richieste dovute alla perdita di occupazione, la Fondazione Caritas Senigallia onlus ha sviluppato negli ultimi anni un nuovo settore, quello dei Progetti Lavoro consistenti in percorsi di inserimento lavorativo a favore di soggetti svantaggiati;
- lo sviluppo di tale settore permette di formulare progetti educativi/formativi finalizzati alla formazione di processi di empowerment degli individui coinvolti ponendo i presupposti per un progressivo inserimento socio-lavorativo nel tessuto economico di accoglienza, migliorandone la qualità della vita e costruendo percorsi di autonomia condivisi;
Visto che:
- il 12.12.2011 la Fondazione Caritas Senigallia onlus ha istituito, con la collaborazione della Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi –realtà locale nata per la gestione di attività umanitarie internazionali- la cooperativa sociale onlus Undicesimaora, sorta con l’obiettivo di sviluppare nuovi progetti capaci di garantire un maggior numero di inserimenti lavorativi in corrispondenza dell’aumento di richieste;
- nell’ambito dei Progetti Lavoro promossi, la cooperativa sociale onlus Undicesimaora ha formulato un progetto innovativo per il territorio senigalliese (operativo da novembre 2011) denominato Orto e Vigneto solidali che consiste in inserimenti lavorativi finalizzati alla coltivazione a orto di un terreno di 7 ettari circostante la struttura d’accoglienza Casa San Benedetto in Strada delle Saline, che prevede la presenza di un esperto tecnico-agronomo che coordina il lavoro degli inserimenti lavorativi nelle attività quotidiane e segue tutte le fasi della creazione dell’orto, della scelta dei prodotti e della loro coltivazione e raccolta, allo scopo inoltre di utilizzare i prodotti coltivati per la preparazione dei pasti quotidianamente serviti nelle strutture gestite dalla Fondazione Caritas Senigallia onlus (oltre 18.000 all’anno) e, per l’eccedenza, commercializzati;
- la Cooperativa sociale onlus Undicesimaora, allo scopo di garantire sostegno al progetto e nel lungo periodo consentire l’autofinanziamento e la continuità del progetto stesso, in data 07.05.2012 ha presentato richiesta di autorizzazione per l’installazione, in Strada delle Saline, su porzione di terreno destinato al progetto lavoro Orto e Vigneto solidali, di una struttura da destinare a negozio e magazzino dei prodotti agricoli prodotti in loco;
Ritenuto che:
- tra gli obiettivi dell’amministrazione comunale un ruolo fondamentale è costituito dalla promozione della solidarietà e delle iniziative volte a garantire il miglioramento della qualità della vita delle persone socialmente escluse, di coloro che vivono situazioni di disagio abitativo e di colore che versano in stato di povertà;
- il progetto lavoro Orto e Vigneto solidali crea in tal senso opportunità offrendo possibilità di inserimento lavorativo ed offrendo agli utenti inseriti l’opportunità di svolgere un’attività lavorativa che offra loro un sostegno economico, acquisendo strumenti e abilità spendibili anche nel mercato del lavoro produttivo;
- l’opportunità offerta dai progetti di transizione al lavoro mira ad evitare azioni meramente assistenzialistiche senza progettualità definite;
- tale attività risulta sinergica e complementare a quella del Comune e rappresenta un insostituibile aiuto per far fronte ai gravi e pressanti problemi causati dalla crisi economica in atto;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI ADERIRE, per i motivi indicati in premessa, alla proposta stabilendo chel’installazione del fabbricato e l’attività svolta di punto vendita è consentito esclusivamente per la commercializzazione dei prodotti coltivati in loco, nel limite temporale di validità del progetto solidale ad esso collegato;
2°) - DI DARE MANDATO al Dirigente dell’Area Tecnica territorio, Ambiente di sviluppare gli aspetti tecnico-amministrativi conseguenti secondo quanto sopra stabilito;
3°) - DI DARE ATTO che il presente provvedimento non comporta onere finanziario per il Comune;
4°) - DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
     


Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 21 giugno 2012 al 6 luglio 2012 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 9 luglio 2012	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 2 luglio 2012 essendo stata pubblicata il 21 giugno 2012
Lì, 3 luglio 2012	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,