Senigallia Atto

Presa d'atto delibera di Giunta regionale per concessione delle agevolazioni tariffarie sugli autoservizi di t.p.l. e nomina agente contabile

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-CU/2013/983 del 11 giugno 2013

Presentazione
Approvazione
11.6.2013

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 108
Seduta del 11/06/2013
OGGETTO:	PRESA D'ATTO DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N. 753 DEL 20.05.2013 RELATIVA ALLA DETERMINAZIONE DEI CRITERI E DELLE MODALITA' DI CONCESSIONE DELLE AGEVOLAZIONI TARIFFARIE SUGLI AUTOSERVIZI DI T.P.L. REGIONALE E LOCALE. ADESIONE COMPARTECIPAZIONE IN QUOTA PARTE ALLA COPERTURA DEI RIMBORSI ALLE AZIENDE DEL TPL PER I MINORI INTROITI.  NOMINA AGENTE CONTABILE

L’anno duemilatredici addì undici del mese di giugno alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore-* Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;

- Premesso che il sistema di agevolazione tariffario nel T.P.L. è regolamentato con D.G.R. n. 1155 del 19/07/2010;
- Richiamata la Deliberazione della Giunta Regionale n. 753 del 20/05/2013 Determinazione dei criteri e modalità di concessione delle agevolazioni tariffarie sugli autoservizi di T.P.L. regionale e locale. Compartecipazione dei Comuni alla copertura dei rimborsi alle aziende T.P.L. per minori introiti derivanti dalla vendita di titoli di viaggio a tariffa agevolata;
- Visto che per poter usufruire dei benefici previsti dalla suddetta deliberazione, il Comune deve, con proprio atto, aderire alla compartecipazione in quota parte al rimborso alle aziende di trasporto dei minori introiti derivanti dalla vendita di titoli di viaggio a tariffa agevolata, nella misura del 5% del costo complessivo;
- Richiamato il punto 4.1 in cui si precisa che gli interessati devono munirsi di apposita certificazione rilasciata dai Comuni che abbiano recepito la deliberazione di Giunta Regionale n. 753 del 20.05.2013;
- Visto che è fatto obbligo ai Comuni aderenti, per ogni stampa della certificazione, richiedere agli interessati il pagamento dei diritti di segreteria, pari a Ђ. 5,16 per ogni certificato ;
- Preso atto che la sig.ra Mosca Liviana – Esecutore Amministrativo presso l’ufficio Politiche Sociali ed Integrazione Socio Sanitaria dell’Area Persona – si occupa già da tempo  dell’organizzazione e della distribuzione  delle tessere per l’acquisto di abbonamenti per T.P.L. su gomma ed ha pertanto acquisito professionalità e competenze  specifiche in materia;
- Ritenuto necessario, al fine di agevolare il cittadino richiedente, riscuotere direttamente, al momento del rilascio di detta tessera, i diritti di segreteria relativi alla stampa della certificazione per il diritto all’agevolazione tariffaria;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Persona;
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - RECEPIRE la Deliberazione della Giunta Regionale n. 753 del 20/05/2013 di oggetto: Determinazione dei criteri e modalità di concessione delle agevolazioni tariffarie sugli autoservizi di T.P.L. regionale e locale. Compartecipazione dei Comuni alla copertura dei rimborsi alle aziende T.P.L. per minori introiti derivanti dalla vendita di titoli di viaggio a tariffa agevolata;
2°) - ADERIRE alla compartecipazione in quota parte al rimborso alle aziende di trasporto delle minori entrate derivanti dal rilascio dei titoli agevolati così come specificato al punto 6 della suddetta deliberazione;
3°) - NOMINARE, per le motivazioni meglio in premessa specificate, quale agente contabile, per la riscossione dei diritti di segreteria, la sig.ra Mosca Liviana – Esecutore Amministrativo presso l’ufficio Politiche Sociali ed Integrazione Socio Sanitaria dell’Area Persona – con decorrenza 17/06/2013;
4°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      




Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 20 giugno 2013 al 5 luglio 2013 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 8 luglio 2013	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 1 lugli o 2013, essendo stata pubblicata il  20 giugno 2013
Lì, 2 luglio 2013	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,