Senigallia Atto

Retribuzioni dirigenti per risultati raggiunti 2011

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-FF/2013/1229 del 30 luglio 2013

Presentazione
Approvazione
30.7.2013

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 138
Seduta del 30/07/2013
OGGETTO:	ATTRIBUZIONE RETRIBUZIONE RISULTATO PERSONALE DIRIGENTE ANNO 2011

L’anno duemilatredici addì trenta del mese di luglio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;

- Atteso che la Retribuzione di Risultato è la componente del trattamento accessorio del personale con qualifica dirigenziale degli Enti Locali, finalizzata ad incentivare il raggiungimento degli obiettivi assegnati e la qualità delle prestazione;
- Precisato che la Retribuzione di risultato può essere corrisposta ai dirigenti:
- solo a seguito di preventiva definizione degli obiettivi annuali e della positiva certificazione dei risultati di gestione conseguiti in coerenza con detti obiettivi, secondo le risultanze del sistema di valutazione dell’Ente (art.28 CCNL 23/12/1999);
- nei limiti della quota di risorse specificatamente destinate a tale voce retributiva, nell’ambito dell’intero Fondo per la Retribuzione di Posizione e di Risultato dei dirigenti, nel rispetto delle disposizioni legislative e di CCNL ;
Atteso che:
- per la valutazione delle prestazioni dei Dirigenti del Comune di Senigallia relative all’anno 2011, si applica, a norma dell’art.10 comma 1 del Regolamento sulla misurazione, valutazione e trasparenza della performance, adottato con propria deliberazione n.264 del 27/12/2011, la metodologia valutativa di cui all’art.82 del Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei servizi e Allegato D del medesimo Regolamento, nel testo vigente alla data del 27/12/2011 (data di approvazione del Regolamento sulla misurazione valutazione e trasparenza della performance). La metodologia vigente alla data indicata è stata successivamente sostituita con il  sistema di valutazione, attualmente vigente, approvato con deliberazione n. 233 del 28/12/2012. Quest’ultima stabilisce altresì che tale sistema si applicherà per la valutazione delle prestazioni dirigenziali relative all’anno 2013 e seguenti, mentre per gli anni precedenti si applicherà il previgente Allegato D;
- le risorse finanziarie disponibili per la Retribuzione di Risultato dei dirigenti per l’anno 2011 ammontano ad Ђ 20.449,44, come risulta dall’Atto Unilaterale relativo alle risorse per la retribuzione di posizione e di risultato del personale dirigente del Comune di Senigallia,  sottoscritto dalla delegazione trattante di parte pubblica in data 29/7/2013 ai sensi dell’art.40, comma 3 ter del D. Lgs.165/2001, e dagli atti ivi richiamati e presupposti;
- Dato atto, riguardo alla competenza in merito alla valutazione dei dirigenti, che l’art. 1 comma 3 della disciplina regolamentare sull’Organismo di Valutazione del Comune di Senigallia, approvata con propria Deliberazione  n. 247 del 30/11/2010, modificata con delibera  G.M. n. 4 del 25/01/2011,  e l’art. 8 del Regolamento sulla misurazione valutazione e trasparenza della performance dell’Ente, sopra richiamato, prevedono che l’Organismo di valutazione presenti alla Giunta la proposta di valutazione annuale dei dirigenti;
- Atteso che pertanto l’Organismo di Valutazione ha effettuato la valutazione dei dirigenti, riportando la valutazione espressa per ciascuno degli elementi di cui al previgente Allegato D del Regolamento degli Uffici e dei Servizi, nella scheda approvata dall’Organismo nell’incontro dell’8/11/2012, allegata al relativo verbale e trasmessa al Sindaco con nota del 5/12 del Segretario generale, in qualità di Presidente dell’Organismo;
- Preso atto che dall’applicazione del sistema di valutazione di cui sopra risulta che ai dirigenti in servizio presso il Comune di Senigallia nell’anno 2011 deve essere riconosciuta, a titolo di retribuzione di risultato, l’importo indicato nel prospetto allegato al presente atto;
- Richiamata la deliberazione n. 137 del 30/07/2013 con la quale è stata approvata la Relazione sulla Performance anno 2011, predisposta dall’Organismo di Valutazione dell’Ente;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Segretario Generale;
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE la proposta di valutazione relativa all’anno 2011 dei Dirigenti in servizio presso il Comune di Senigallia per l’anno 2011 formulata dall’Organismo di Valutazione nell’incontro dell’8 novembre  2012,  riportata nella scheda allegata al verbale  della seduta e nel prospetto Allegato al presente atto quale sua parte integrante e sostanziale;
2°) - DARE ATTO che dalla valutazione di cui al punto 1, in base ai criteri del sistema di valutazione applicato al periodo di riferimento, come illustrato in premessa, deriva che a ciascun dirigente spetta la somma indicata nel medesimo prospetto;
3°) - DARE ATTO che la spesa complessiva derivante dal presente atto trova copertura finanziaria nel Bilancio 2013;
4°) - DARE ATTO che la spesa derivante dal presente atto sarà impegnata con atto del Dirigente dell’Area Organizzazione e risorse finanziarie e che l’Ufficio Organizzazione e risorse umane provvederà a liquidare ai Dirigenti. le somme a ciascuno spettanti;
5°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 12 agosto 2013 al 27 agosto 2013 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 28 agosto 2013	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 23 agosto 2013, essendo stata pubblicata il 12 agosto 2013
Lì, 26 agosto 2013	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,