Senigallia Atto

Progetto esecutivo dei lavori sul ponte "Perilli" sul fiume Misa

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2014/2206 del 25 novembre 2014

Presentazione
Approvazione
25.11.2014

Firmatari

  • Maurizio Memè
    Vice sindaco, Assessore ai Lavori Pubblici
    Monitorato da 20 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 192
Seduta del 25/11/2014
OGGETTO:	LAVORI DI CONSOLIDAMENTO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DEL PONTE "PERILLI" SUL FIUME MISA - APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO

L’anno duemilaquattordici addì venticinque del mese di novembre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore-* Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore-* Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Meme'  Maurizio;
Premessa:
-	Che in data 10/02/2014 il Comando provinciale dei Vigili del fuoco trasmetteva una nota (Prot. n. 2108) con la quale si diffidava chi di dovere a ripristinare le condizioni di sicurezza del Ponte 2 Giugno,  del quale era stata rilevata una situazione di dissesto statico.
-	Che in data 14/02/2014 il Dirigente dell'Area Tecnica Territorio Ambiente dell'Ente effettuava un primo sopralluogo sul ponte in oggetto, rilevandone l'effettivo stato di degrado ed disponendo un primo provvedimento di interdizione del traffico veicolare ai mezzi pesanti;
-	Che in data 10/03/2014 il Dirigente eseguiva un secondo sopralluogo sul posto, unitamente ad altri tecnici dell'Ente, ed emanava le prime disposizioni finalizzate all'intervento di risanamento della struttura.
-	Che di ciò veniva redatto un verbale di somma urgenza, in data 12/03/2014, ai sensi dell'art. n. 176 del D.P.R. n. 207 del 05/10/2010;
-	Che le indagini effettuate venivano successivamente estese ad altri due ponti sul fiume Misa, (Ponte G. Garibaldi e Ponte Perilli) ubicati a ridosso del Centro storico, non lontano dal Ponte 2 Giugno, all’esito delle quali si perveniva alla conclusione che tutti i ponti esaminati presentavano criticità strutturali, che avrebbero dovuto essere eliminate senza ulteriore indugio, a tutela della pubblica incolumità; 
-	Che in data 19/03/2014 veniva pertanto emesso un secondo Verbale di somma urgenza, nel quale si disponeva di approntare tutti gli interventi necessari all'eliminazione di ogni rischio per la pubblica incolumità, disponendo l'esecuzione dei lavori necessari e dei conseguenti affidamenti in regime di estrema urgenza; 
-	Che in data 02/09/2014 il Dirigente dell’Area tecnica emetteva un terzo Verbale di somma urgenza, con il quale impartiva direttive per l’indizione della gara d’appalto dei lavori urgenti.
Considerato:
-	Che in data 28/08/2014 il Dott. Ing. Roberto Ortolani, dello Studio tecnico associato Landi-Ortolani-Santinelli di Senigallia, su incarico dell’Amministrazione, trasmetteva all'Ente una relazione tecnica dell'analisi preliminare eseguita sui Ponti G. Garibaldi, 2 Giugno e Perilli, dalle cui risultanze emergeva che il ponte Perilli presenta ad oggi il maggiore degrado strutturale, il che giustifica l'assegnazione a questa infrastruttura della massima priorità di intervento;
-	Che con Determinazione n. 948 del 11/09/2014,  il suddetto professionista, veniva incaricato dell’espletamento dei servizi tecnici professionali concernenti la progettazione e la direzione operativa dei lavori strutturali; 
Visto il progetto esecutivo dell’intervento, redatto dal Dott. Ing. Roberto Ortolani, dello Studio tecnico associato Landi-Ortolani-Santinelli di Senigallia e dall’Ufficio Strade del Comune di Senigallia, dell’importo complessivo di Ђ 765.000,00, così ripartito:
-	Per lavori a base d’appalto soggetti a ribasso:	Ђ	546.537,62
-	Per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso:	Ђ	37.032,59
-	Per somme a disposizione dell’Amministrazione:	Ђ	181.429,79
Totale intervento:	Ђ	765.000,00
Vista la Deliberazione della Giunta Municipale n. 172 del 14/10/2014 con la quale è stato approvato in linea tecnica il progetto esecutivo dei lavori di Consolidamento e risanamento conservativo del ponte ‘Perilli’ sul fiume Misa, redatto da professionisti esterni con la collaborazione dell’Ufficio Strade, dell’importo complessivo di Ђ 765.000,00 di cui:
Ђ  583.570,21 - per lavori, così suddiviso: 
Ђ  546.537,62 – importo lavori soggetto a ribasso; 
Ђ   37.032,59 - importo oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza, non soggetto a ribasso;
Ђ  181.429,79- per somme a disposizione dell’Amministrazione;
Vista la Deliberazione della Giunta Municipale n. 174 del 14/10/2014, con la quale è stata apportata variazione al bilancio di previsione dell’esercizio 2014, ai sensi dell’art. 175 del D.Lgs. 267/2000, al fine di garantire la necessaria copertura finanziaria all’esecuzione dei lavori.
Atteso quindi, che in virtù della suddetta variazione di bilancio può procedersi all’approvazione definitiva del progetto esecutivo dell’intervento in oggetto;
Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/08/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
del Dirigente responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
del Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;- 

Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°)	APPROVARE, per i motivi esposti in premessa, il progetto esecutivo dei lavori di Consolidamento e risanamento conservativo del Ponte 'Perilli' sul fiume Misa, redatto da professionisti esterni e dall’Ufficio Strade dell'Area Tecnica Territorio Ambiente del Comune di Senigallia;
2°)	DARE ATTO che la spesa complessiva prevista per l’intervento ammonta ad Ђ 765.000,00, di cui al quadro economico di seguito riportato:
Per lavori a base d’appalto soggetti a ribasso:			Ђ	546.537,62
Per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso:			Ђ	37.032,59
Totale Lavori a base d'appalto 			Ђ	583.570,21
Per somme a disposizione dell’Amministrazione:
Lavori in economia	Ђ	15.600,00
Imprevisti 	Ђ	5.000,00
Spese tecniche 	Ђ	49.466,60
Spese per analisi di laboratorio e collaudi 	Ђ	15.000,00
Acquisto ponteggio galleggiante (IVA comp.) 	Ђ	30.000,00
Acquisto segnaletica orizzontale e verticale 	Ђ	8.000,00
IVA 	Ђ	58.357,02
Arrotondamenti 	Ђ	6,17
Totale somme a disposizione dell'Amministrazione:	Ђ	181.429,79	Ђ	181.429,79
Totale intervento:			Ђ	765.000,00
è finanziata al Cap. 2560/2 del Bilancio comunale e relativo PEG;
3°)	DARE ATTO che la spesa necessaria per l’esecuzione è stanziata al capitolo n. 2560/2 del Bilancio comunale;
4°)	DARE MANDATO al Dirigente dell’Area tecnica Territorio Ambiente,  di provvedere a tutti gli atti conseguenti;
5°)	DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.



Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 03 dicembre 2014 al 18 dicembre 2014 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 19 dicembre 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 14 dicembre 2014, essendo stata pubblicata il 03 dicembre 2014
Lì, 15 dicembre 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,