Senigallia Atto

Integrazione alla delibera di Giunta n. 208/2014: estensione dei partecipanti al Premio per lavoro di ricerca sulla prima guerra mondiale a Senigallia

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-SG/2015/593 del 31 marzo 2015

Presentazione
Approvazione
31.3.2015

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 59
Seduta del 31/03/2015
OGGETTO:	DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 208 del 23/12/2014: INTEGRAZIONE.

L’anno duemilaquindici addì trentuno del mese di marzo alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco-* Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore*- Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Memè Maurizio nella qualità di Vice Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Memè;

Richiamata la propria deliberazione n. 208 del 23/12/2014 ad oggetto: Premio per un lavoro di ricerca e di studio sulla prima guerra mondiale a Senigallia con la quale si stabiliva di bandire un premio riservato a singoli alunni, a gruppi di alunni o ad una classe dell’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado di Senigallia prevedendo l’assegnazione di euro 300,00 al migliore elaborato e si approvava il relativo bando di partecipazione al premio;
 Considerato che il richiamato atto stabiliva che la partecipazione era riservata a singoli studenti, gruppi di studenti e classi di studenti frequentanti l’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado di Senigallia;
Ritenuto opportuno estendere la partecipazione a tutti gli alunni dei tre anni in cui si articola la scuola secondaria di primo grado;
Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
dal Dirigente Responsabile dell’Area Attività Istituzionali, Cultura e Comunicazione;
dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - di INTEGRARE la deliberazione n. 208 del 23/12/2014 ad oggetto: Premio per un lavoro di ricerca e di studio sulla prima guerra mondiale a Senigallia estendendo la partecipazione al concorso a tutti gli alunni dei tre anni in cui si articola la scuola secondaria di primo grado;
2°) - di MODIFICARE, conseguentemente, il bando per la partecipazione al premio che viene allegato alla presente deliberazione di cui costituisce parte integrante;
3°) – di DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
Comune di Senigallia

Premio per un lavoro di ricerca e di studio innovativo sulla prima guerra mondiale a Senigallia

REGOLAMENTO

Il Comune di Senigallia bandisce il
                       
Premio per un lavoro di ricerca e di studio innovativo sulla prima guerra mondiale a Senigallia individuando come temi le vicende e i personaggi che hanno coinvolto la città e i suoi abitanti in occasione del primo conflitto mondiale. 
Il concorso intende promuovere e sollecitare gli studi sulla storia della città e dei cittadini di Senigallia attraverso lo svolgimento di ricerche e studi tali da narrare fatti, avvenimenti, personaggi della città relativamente alla prima guerra mondiale utilizzando quali fonti di indagine pubblicazioni, monumenti, epigrafi, immagini, documenti d’archivio, lettere, testimonianze scritte coeve e successive al fine di compilare un elaborato originale dedicato alla storia del periodo indicato intesa nel senso più ampio del termine.

Il concorso si propone lo scopo di favorire, sostenere e incoraggiare l’apprendimento di metodi di studio e ricerca da parte di giovani studenti attraverso la compilazione di un elaborato originale.

La partecipazione al concorso è aperta a singoli studenti, gruppi di studenti e classi di studenti frequentanti uno dei tre anni in cui si articola la scuola secondaria di primo grado di Senigallia.

Ogni concorrente sia esso singolo, gruppo o classe, dovrà presentare il proprio elaborato stampato di non più di 30.000 battute, spazi compresi, privo del proprio nome e di qualsiasi riferimento all’autore stesso. In busta chiusa, unita al lavoro presentato, inserirà l’allegata scheda di partecipazione (un foglio contenente i dati relativi al concorrente).

I lavori dovranno pervenire al Comune di Senigallia entro il 30 aprile 2015. Potranno essere consegnati a mano presso questa civica Residenza, ovvero spediti per posta. In questo secondo caso farà fede il timbro postale La busta contenente l’elaborato non dovrà contenere nessuna indicazione del mittente e riportare all’esterno la dicitura: Premio per un lavoro di ricerca e di studio innovativo sulla prima guerra mondiale a Senigallia.

Ogni concorrente è responsabile sia della paternità dell’elaborato sia del suo contenuto. 

Il premio sarà assegnato con insindacabile giudizio della giuria che si riunirà e completerà l’esame degli elaborati pervenuti entro il 15 maggio 2015. La Commissione giudicatrice darà comunicazione ai vincitori direttamente ai loro recapiti.  

La consegna del premio avrà luogo il 24 maggio 2015 in concomitanza con l’avvio delle operazioni belliche e giorno in cui la città venne sottoposta ad un lungo e violento bombardamento da parte della corazzata SMS Zrinyi, nave della Regia e Imperiale Marina Austro-Ungarica della Classe Radetzky, bombardamento che causò la morte di alcune persone, nonché la distruzione del ponte ferroviario, di un serbatoio idrico, delle installazioni portuali, dell'edificio della stazione e di un convoglio ferroviario. Il vincitore o i vincitori sono tenuti a ritirare personalmente il premio. Laddove impossibilitato potrà delegare qualcuno in propria vece purché il delegato non faccia parte della giuria. In caso di mancata partecipazione senza preavviso, il premio non verrà consegnato.

Il premio consiste in una somma in denaro del valore di 300,00 Ђ. 

La partecipazione al concorso implica la completa accettazione del presente regolamento.

La Giuria sarà composta dal Sindaco di Senigallia o suo delegato, dall’Assessore alla Cultura, dal Dirigente del Servizio Cultura del Comune di Senigallia, e da una giuria di esperti appositamente nominata dall’Amministrazione.




Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Vice Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Memè Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 16 aprile 2015 al 01 maggio 2015 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 05 maggio 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 27 aprile 2015, essendo stata pubblicata il 16 aprile 2015
Lì, 28 aprile 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,