Senigallia Atto

Adesione all’iniziativa ciclistica “La riciclabile” per la sensibilizzazione al tema della raccolta differenziata dei rifiuti

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2015/639 del 07 aprile 2015

Presentazione
Approvazione
7.4.2015

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a: Ambiente, Mobilità, Trasporto Pubblico, Sport, Politiche Giovanili, Frazioni
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 67
Seduta del 07/04/2015
OGGETTO:	ADESIONE ALL’INIZIATIVA LA RICICLABILE, PERCORSO DI 500 CHILOMETRI IN BICICLETTA PER RAGGIUNGERE  LA FIERA DEL CONSUMO CRITICO E DEGLI STILI DI VITA SOSTENIBILI FA’ LA COSA GIUSTA A MILANO, PER LA SENSIBILIZZAZIONE AL TEMA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

L’anno duemilaquindici addì sette del mese di aprile alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore-* Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario del Comune Dott. Mirti Paolo  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;

Premesso che:

- il 9 marzo scorso è giunto nel Comune di Senigallia il gruppo di Ri-ciclisti, composto da cinque  ingegneri informatici della Società  xTreme software di Teramo con la passione per la bicicletta e per  l’ambiente,  che si propone di affrontare un percorso di avvicinamento in bicicletta di oltre 500 chilometri da Pedaso a Milano, con meta  la Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili denominata Fa’ la cosa giusta; 

- nelle cinque frazioni in cui è stato suddiviso l’itinerario, il gruppo ha previsto di incontrare i Sindaci delle città sedi di tappa, fra cui Senigallia, per far conoscere e divulgare l’utilizzo dell’applicazione IoRiciclo, sviluppata dai cinque informatici, scaricabile gratuitamente da smartphone e tablet, che permette un veloce accesso alle informazioni giornaliere del riciclo di ogni singolo comune italiano. In tal modo, il Comune che utilizza questo servizio potrà configurare il calendario della raccolta in funzione delle zone e dei giorni dedicati alle categorie di rifiuti da differenziare e il cittadino, con il proprio tablet o smartphone, scaricherà gratuitamente l’applicazione per essere quotidianamente informato sulla tipologia di rifiuto da smaltire nel giorno corrente e nei giorni immediatamente successivi;

- obiettivi dell’iniziativa sono:
ampliare il più possibile il censimento dei calendari della raccolta differenziata sul territorio nazionale; 
promuovere l’applicazione IoRiciclo, che ha l’ambizione di raccogliere l’anagrafica dei calendari della raccolta differenziata di tutti i Comuni d’Italia e di metterla a disposizione gratuitamente;
sensibilizzare i cittadini sul tema del riciclo e del rispetto per l’ambiente. Infatti, IoRiciclo è una applicazione aperta a recepire suggerimenti e miglioramenti proposti da ogni cittadino, che può inserire il calendario del proprio Comune diventando così un attivista del riciclo 
DELIBERA
1)	DI DICHIARARE la su esposta premessa parte integrante e sostanziale della presente proposta;
2)	DI ADERIRE all’iniziativa La Riciclabile così come illustrato e come già fatto da 54 Comuni che stanno fornendo l’agenda della raccolta differenziata a quasi 1.500.000 di cittadini;
3)  DI DARE ATTO che l’adozione della presenta proposta non comporta impegni di spesa per il Comune;
4) DI DICHIARARE l’atto di adozione della presente proposta immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 del T.U.E.L. del D.to L.vo 267/2000.




Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Vice Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 15 aprile 2015 al 30 aprile 2015 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 04 maggio 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 26 aprile 2015, essendo stata pubblicata il 15 aprile 2015
Lì, 27 aprile 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,