Senigallia Atto

Utilizzo di spazi e locali comunali per propaganda elettorale

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-SG/2015/753 del 21 aprile 2015

Presentazione
Approvazione
21.4.2015

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 91
Seduta del 21/04/2015
OGGETTO:	UTILIZZO DI SPAZI E LOCALI COMUNALI PER PROPAGANDA ELETTORALE

L’anno duemilaquindici addì ventuno del mese di aprile alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Campanile GennaroAssessore*- Ceresoni SimoneAssessore*- Curzi PaolaAssessore-* Meme' MaurizioAssessore*- Paci Francesca MichelaAssessore*- Schiavoni StefanoAssessore*- Volpini FabrizioAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;


- Visto il decreto del Prefetto di Ancona di convocazione dei comizi elettorali per la elezione diretta del Sindaco e del Consiglio del Comune di Senigallia per il giorno di domenica 31 maggio 2015 per il primo turno e per domenica 14 giugno 2015 per l’eventuale ballottaggio;

- Visto inoltre il decreto del Presidente della Giunta regionale delle Marche di convocazione dei comizi per l’elezione del Consiglio e del Presidente della Giunta regionale per domenica 31 maggio 2015;

- Visti gli articoli 19 e 20 della legge 10/12/1993, n. 515 (Disciplina delle campagne elettorali per l’elezione alla Camera dei deputati e al Senato della repubblica), ai sensi dei quali i Comuni sono tenuti, senza oneri per i Comuni stessi, a mettere a disposizione dei partiti e dei movimenti presenti nelle competizioni elettorali, in misura eguale tra loro, i locali di loro proprietà già predisposti per conferenze e dibattiti;

- Ritenuto di individuare, per la fruizione da parte dei partiti e dei movimenti presenti nella competizione elettorale nel periodo di campagna elettorale, i seguenti locali comunali:
- Sala Consiliare presso il Palazzo Municipale
- Chiesa dei Cancelli
- Auditorium San Rocco
- Sala del Trono di Palazzo del Duca
- sede del Centro Civico Adriatico
- sede del Centro Civico S.Angelo 
- sede del Centro Civico Saline
- sede del Centro Civico Molinello 2
- sede del centro Civico Vallone; 

- Visto il regolamento per l’uso delle sale comunali da parte dei gruppi consiliari presenti nel Comune di Senigallia, approvato con deliberazione consiliare n. 126 del 10/11/1999, ai sensi del quale nei periodi di campagna elettorale è consentita ai gruppi la fruizione gratuita delle sale per tre volte e per la durata massima di due ore per ciascuna iniziativa;

- Ritenuto di applicare, per la fruizione delle sale sopra elencate da parte dei partiti e dei movimenti presenti nella competizione elettorale, la disciplina prevista per i gruppi consiliari dal sopra citato regolamento;

- Ritenuto pertanto di prevedere, ai fini del regolare svolgimento della campagna elettorale per le elezioni del 31/05/2015 ed eventuale ballottaggio del 14/06/2015, che è consentita ai partiti e ai movimenti presenti nella competizione elettorale la fruizione gratuita delle sale sopra elencate per tre volte, per una durata massima della singola iniziativa non superiore a due ore e previa domanda da inoltrare al Sig. Sindaco almeno tre giorni prima della iniziativa;

Ritenuto inoltre di prevedere che, per l’ordine di utilizzazione della sala nell’ultimo giorno della campagna elettorale, in caso di richieste totalmente o parzialmente concomitanti ed in assenza di accordo tra i richiedenti, si procederà ad estrazione a sorte;

Ritenuto infine di stabilire che, nel caso in cui nell’ultimo giorno di campagna elettorale le richieste siano tali da non consentire a tutti i richiedenti l’utilizzo dei locali, si procederà a limitare i tempi in modo da consentire a tutti i richiedenti il medesimo utilizzo;

- Ritenuto inoltre di individuare i seguenti spazi per lo svolgimento di comizi o manifestazioni elettorali:
- Piazza Roma
- Piazza del Duca;

- Ritenuto di adottare le seguenti disposizioni per la fruizione delle piazze sopra indicate:
- i promotori di comizi da tenersi nelle piazze sopra indicate devono darne avviso al Sig. Sindaco almeno 24 ore prima dell’ora fissata e comunque non prima di cinque giorni (centoventi ore) indicando il giorno, l’ora e la piazza richiesta;
- per l’ordine di tenuta dei comizi nell’ultimo giorno della campagna elettorale, in caso di richieste totalmente o parzialmente concomitanti ed in assenza di accordo tra i richiedenti, si procederà ad estrazione a sorte;
- i comizi non saranno tenuti prima delle ore 09,00 e termineranno improrogabilmente entro le ore 23,00, tranne gli ultimi due giorni della campagna elettorale, in cui potranno terminare entro le ore 24,00. Ogni comizio avrà la durata massima di un’ora e quindici minuti per il caso in cui la piazza sia impegnata per turni successivi;
- che la durata dei comizi da tenersi negli ultimi due giorni consecutivi per la propaganda elettorale è limitata ad un’ora, comprensiva dei tempi tecnici per l’allestimento e smontaggio delle attrezzatutre, per il caso in cui la piazza sia impegnata per turni successivi;

- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs.
18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Attività Istituzionali Cultura e Comunicazione;

- Con votazione palese ed unanime;

D E L I B E R A

1°) - DI INDIVIDUARE, per la fruizione da parte dei partiti e dei movimenti presenti nella competizione elettorale nel periodo di campagna elettorale per le elezioni del 31/05/2015 ed eventuale ballottaggio del 14/06/2015, i seguenti locali comunali:
- Sala Consiliare presso il Palazzo Municipale
- Chiesa dei Cancelli
- Auditorium San Rocco
- Sala del Trono di Palazzo del Duca
- sede del Centro Civico Adriatico
- sede del Centro Civico S.Angelo 
- sede del Centro Civico Saline
- sede del Centro Civico Molinello 2
- sede del centro Civico Vallone; 

2°) - DI APPLICARE, per la fruizione delle sale sopra elencate, la disciplina prevista dal vigente regolamento per l’uso delle sale comunali da parte dei gruppi consiliari presenti nel Comune di Senigallia, approvato con deliberazione consiliare n. 126 del 10/11/1999;

3°) – DI PREVEDERE pertanto che nel periodo di campagna elettorale è consentita ai partiti e ai movimenti presenti nella competizione elettorale la fruizione gratuita delle sale sopra elencate per tre volte, per una durata massima della singola iniziativa non superiore a due ore e previa domanda da inoltrare al Sindaco almeno tre giorni prima della iniziativa;

4°) – DI STABILIRE che, per l’ordine di utilizzazione della sala nell’ultimo giorno della campagna elettorale, in caso di richieste totalmente o parzialmente concomitanti ed in assenza di accordo tra i richiedenti, si procederà ad estrazione a sorte;

5°) – DI STABILIRE che, nel caso in cui nell’ultimo giorno di campagna elettorale le richieste siano tali da non consentire a tutti i richiedenti l’utilizzo dei locali, si procederà a limitare i tempi in modo da consentire a tutti i richiedenti il medesimo utilizzo;

6°) – DI INDIVIDUARE i seguenti spazi per lo svolgimento di comizi o manifestazioni elettorali:
- Piazza Roma
- Piazza del Duca;

7°) – DI ADOTTARE le seguenti disposizioni per la fruizione delle piazze sopra indicate:

- i promotori di comizi da tenersi nelle piazze sopra indicate devono darne avviso al Sig. Sindaco almeno 24 ore prima dell’ora fissata e comunque non prima di cinque giorni (centoventi ore) indicando il giorno, l’ora e la piazza richiesta;
- per l’ordine di tenuta dei comizi nell’ultimo giorno della campagna elettorale, in caso di richieste totalmente o parzialmente concomitanti ed in assenza di accordo tra i richiedenti, si procederà ad estrazione a sorte;
- i comizi non saranno tenuti prima delle ore 09,00 e termineranno improrogabilmente entro le ore 23,00, tranne gli ultimi due giorni della campagna elettorale, in cui potranno terminare entro le ore 24,00. Ogni comizio avrà la durata massima di un’ora e quindici minuti per il caso in cui la piazza sia impegnata per turni successivi;
- che la durata dei comizi da tenersi negli ultimi due giorni consecutivi per la propaganda elettorale è limitata ad un’ora, comprensiva dei tempi tecnici per l’allestimento e smontaggio delle attrezzature, per il caso in cui la piazza sia impegnata per turni successivi;

8°) - DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-



Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 28 aprile 2015 al 13 maggio 2015 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 14 maggio 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 09 maggio 2015, essendo stata pubblicata il 28 aprile 2015
Lì, 11 maggio 2015	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,