Senigallia Atto

Antiquariato alla vecchia filanda anno 2016

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2016/38 del 19 gennaio 2016

Presentazione
Approvazione
19.1.2016

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 10
Seduta del 19/01/2016
OGGETTO:	ANTIQUARIATO ALLA VECCHIA FILANDA - ANNO 2016

L’anno duemilasedici addì diciannove del mese di gennaio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore-* Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore-* Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;

La Mostra Mercato di antiquariato, collezionismo e modernariato  Antiquariato alla Vecchia Filanda,  che si svolgerà anche quest’anno a Senigallia, come consuetudine si ripeterà ogni quarta domenica del mese per tutto l’anno - eccetto nei mesi di luglio, agosto e dicembre -  nella splendida cornice dei Portici Ercolani nei tratti Corso II Giugno/via Mastai; via Mastai/via F.lli Bandiera e via F.lli Bandiera/via Pisacane. 
Le date previste per la mostra sono le seguenti: 24 gennaio, 28 febbraio, lunedì 28 marzo (domenica 27 è Pasqua), 24 aprile, 22 maggio, 26 giugno, 25 settembre, 23 ottobre e 27 novembre con inizio dalle ore  10.00 alle ore 17.00. 
Questa amministrazione, considerato  il successo delle scorse edizioni, intende dare impulso e sostenere  l’iniziativa in quanto  utile a promuovere la città di Senigallia, al di fuori del periodo estivo e dunque, nell’ottica della destagionalizzazione del turismo.
La Mostra Mercato giunta ormai alla sua VII^ edizione, programmata in collaborazione con Confartigianato,  che ne  cura gli aspetti organizzativi,  è  un progetto, partito inizialmente sotto il porticato della Filanda che ha avuto uno sviluppo importante consentendo oggi alla nostra città di avere un appuntamento mensile di piccolo antiquariato, collezionismo e modernariato inserito all’interno di un circuito turistico particolarmente vivace, vario ed eterogeneo.
Una preziosità per tutti gli appassionati del genere e per chiunque senta il fascino delle cose passate ma sempre belle, una finestra aperta su un mondo che non c’è più ma continua a vivere negli oggetti che hanno segnato la vita quotidiana dei nostri avi e bisnonni.
Saranno presenti alla mostra circa 40 espositori con ogni tipo di oggetti dagli antichi specchi, mobili pregiati, utensili e strumentazioni rurali, manufatti irripetibili che conservano l’impronta di chi li ha fabbricati e sono espressione verace dell’arte e dell’artigianato locale.
Questa manifestazione infatti  ha acquisito grande rilievo per l’attività turistica e commerciale della città, svolge infatti un’importante funzione di promozione dell’immagine di Senigallia oltre a richiamare turisti presso le vie del centro favorendo di conseguenza la vitalità delle attività economiche. 
Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;


DELIBERA


1) di PREVEDERE, udita la relazione dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Gennaro Campanile, lo svolgimento dell’iniziativa precisata in premessa;
2) di ATTUARE il programma della manifestazione così come illustrato da considerarsi parte integrante e sostanziale della presente delibera;



Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 15 febbraio 2016 al 1 marzo 2016 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 2 marzo 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 26 febbraio 2016, essendo stata pubblicata il 15 febbraio 2016
Lì, 29 febbraio 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,