Senigallia Atto

VI^ edizione Demanio Marittimo km 278 - Marzocca, 22 luglio 2016

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2016/1528 del 05 luglio 2016

Presentazione
Approvazione
5.7.2016

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 185
Seduta del 05/07/2016
OGGETTO:	VI^ EDIZIONE DEMANIO MARITTIMO KM - 278  MARZOCCA - 22 LUGLIO 2016

L’anno duemilasedici addì cinque del mese di luglio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario del Comune Dott. Mirti Paolo  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;

- PREMESSO che tra gli eventi  di maggiore spicco programmati da questa amministrazione si distingue la manifestazione  la VI^ edizione di  Demanio Marittimo.Km - 278 promossa dalla Associazione Demanio Marittimo KM – 278   con sede a Jesi – viale della Vittoria 75 che si svolgerà il 22 luglio 2016 sull’arenile  di  Marzocca di Senigallia  ;
-  CONSIDERATO che l’evento proposto dall’ Associazione Demanio Marittimo KM – 278   riveste una particolare importanza per l’immagine turistica della città;
- CONSIDERATO CHE l’evento Demanio Marittimo KM – 278 è un format che vede la partecipazione pubblico/privata e che contiene una matrice essenzialmente generazionale che dà evidenza alla giovane progettazione italiana di qualità sia  in Italia che nel mondo ed una più propriamente territoriale a partire dalle narrazioni che si sviluppano lungo l’asse adriatico italiano e quello adriatico balcanico–mediterraneo come nuovo modello di sviluppo con forme di internazionalizzazione a medio raggio e una sorta di globalizzazione di prossimità.  L’evento che si sviluppa in spiaggia dal tramonto all’alba con attività di vario genere e che vedrà il coinvolgimento di aziende locali, di studenti delle scuole di architettura e di design italiane ed europee, delle Accademie di arte. Questa manifestazione  è un flusso ininterrotto – una 12 ore – delle arti e dei progetti strutturato con incontri, reading, lecturs, performance, installazioni videoproiezioni, talks, degustazioni, Dj set, presentazioni di  progetti libri, film ecc..Dal punto di vista progettuale è strutturato su una tripla committenza  dedicata e fondante che si rinnova ogni anno. Al suo interno è previsto il Concorso Internazionale per la progettazione dell’allestimento riservato ai giovani laureati in architettura, il Concorso per il  Demanio Street Food realizzato con l’Istituto Alberghiero di Senigallia ed infine il Concorso per il Merchandising. Saranno presenti oltre 60 ospiti italiani e stranieri che animeranno tutti gli appuntamenti di questa edizione.  Dalla terza edizione dell’evento a conferma della sua natura di progetto e per assicurarne lo sviluppo e la necessaria terzietà - al promotore storico - la rivista Mappe,  affianca un’associazione appositamente costituita che rappresenta un salto di prospettiva utile ad alimentare le reti nazionali e internazionali che attraverso questa iniziativa potranno portare nelle Marche protagonisti della progettualità. La  grande visibilità mediatica dell’evento verrà gestita da professionisti di standing nazionale (Il Sole 24 Ore, Radio 3 ecc..).
- VISTO il programma della manifestazione e il relativo bilancio di previsione;
 -VISTO il Regolamento per la concessione di contributi approvato con delibera di Consiglio comunale n. 10 del 06.03.2015 e, in particolare, l’art. 9 del Regolamento stesso che prevede – previa deliberazione della Giunta municipale – l’erogazione di contributi speciali per gli eventi di particolare interesse promozionale per la città;
- VISTO il parere favorevole espresso dalla giunta municipale nella seduta del 21/04/2015;
-PRESO ATTO dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull’ordinamento degli Enti locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Turismo Promozione e Sviluppo Economico;
Con votazione palese ed unanime;

DELIBERA

1°) DI CONCEDERE all’ Associazione Demanio Marittimo KM – 278   con sede a Jesi – viale della Vittoria 75 un contributo speciale di euro 10.000,00 per l’edizione 2016 della manifestazione Demanio Marittimo.Km - 278;
2°) DI PRENDERE ATTO che l’importo di cui al precedente punto 1) trova puntuale riscontro nel capitolo di bilancio di competenza dell’Assessorato allo Sviluppo Economico n° 1564/1 – C.C. 74;     
3°) DI DARE MANDATO al Dirigente dell’Area Turismo Promozione Sviluppo Economico di adottare i necessari provvedimenti per l’erogazione del contributo di cui al precedente punto 1; 
4°) DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 267/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese




Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Vice Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 08 luglio 2016 al 23 luglio 2016 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 25 luglio 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 19 luglio 2016, essendo stata pubblicata il 08 luglio 2016
Lì, 20 luglio 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,