Senigallia Atto

Fiera franca dei ragazzi 28-30 agosto

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2016/1684 del 26 luglio 2016

Presentazione
Approvazione
26.7.2016

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 201
Seduta del 26/07/2016
OGGETTO:	FIERA FRANCA DEI RAGAZZI - 28-29-30 AGOSTO -ATTO DI INDIRIZZO .

L’anno duemilasedici addì ventisei del mese di luglio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;

- Premesso che questa amministrazione, considerato i  positivi riscontri dal punto di vista della partecipazione che hanno  ottenuto  le passate edizioni della fiera franca dei ragazzi,  evento organizzato dall’Amministrazione e programmato in concomitanza con la tradizionale fiera di Sant’Agostino, intende sostenere questa manifestazione che è finalizzata alla socializzazione al divertimento e alla responsabilizzazione economica dei ragazzi; 
- Considerato tuttavia che   la Polizia municipale  ha segnalato che nelle passate edizioni  una parte di partecipanti  non fossero né bambini né ragazzi, bensì adulti  così come le merci offerte fossero soltanto in parte giocattoli e in misura significativa abbigliamento usato e non, oggetti di artigianato, biancheria intima, articoli elettronici, biancheria per la casa;
Ritenuto pertanto che debba essere mantenuto lo scopo educativo originario derivato dallo scambio dei propri oggetti tra i ragazzi si propongono i seguenti atti di indirizzo:
·	 La partecipazione alla Fiera Franca dei Ragazzi è riservata ai giovani che non abbiano compiuto i 16 anni di età;
·	I partecipanti possono negli spazi predisposti scambiare liberamente oggetti usati di loro proprietà come giocattoli, libri, fumetti 
·	La partecipazione è gratuita e si tiene nello spazio individuato nell’area ex pescheria  e nell’area adiacente del foro qualora l’area individuata non fosse sufficiente ad accogliere tutti i partecipanti
·	La Fiera Franca dei Ragazzi si terra nei giorni  28-29-30 agosto dalle ore 15,00 alle ore 20,00. Sarà consentito l’accesso ai partecipanti 15 minuti prima per l’approntamento dei propri spazi.
- Ritenuto  per i motivi sopra riportati  deliberare in merito;
- Di dare atto che si tratta di atto di indirizzo e che ai sensi del TUEL non necessita del rilascio del parere di regolarità tecnica e contabile ;
con votazione palese ed unanime;

DELIBERA

1) DI CONFERMARE  la manifestazione  FIERA FRANCA DEI RAGAZZI   organizzata dall’Amministrazione e programmata in concomitanza con la tradizionale fiera di Sant’Agostino,

2) DI APPROVARE i seguenti indirizzi:

·	La partecipazione alla Fiera Franca dei Ragazzi è riservata ai giovani che non abbiano compiuto i 16 anni di età;
·	I partecipanti possono negli spazi predisposti scambiare liberamente oggetti usati di loro proprietà come giocattoli, libri, fumetti 
·	La partecipazione è gratuita e si tiene nello spazio individuato nell’area ex pescheria  e nell’area adiacente del foro qualora l’area individuata non fosse sufficiente ad accogliere tutti i partecipanti
·	La Fiera Franca dei Ragazzi si terra nei giorni  28-29-30 agosto dalle ore 15,00 alle ore 20,00. Sarà consentito l’accesso ai partecipanti 15 minuti prima per l’approntamento dei propri spazi.

3) DI  DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-





Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 01 agosto 2016 al 16 agosto 2016 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 17 agosto 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 12 agosto 2016, essendo stata pubblicata il 01 agosto 2016
Lì, 16 agosto 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,