Senigallia Atto

Mercati straordinari domenicali dicembre 2016

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2016/2416 del 25 ottobre 2016

Presentazione
Approvazione
25.10.2016

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 270
Seduta del 25/10/2016
OGGETTO:	MERCATI STRAORDINARI DOMENICALI

L’anno duemilasedici addì venticinque del mese di ottobre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore-* Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;

- Questa amministrazione, sulla scorta delle richieste delle Associazioni di Categoria in rappresentanza degli operatori commercio su aree pubbliche del mercato settimanale del giovedì intende autorizzare l’effettuazione di  alcuni mercati domenicali straordinari consentendo la partecipazione degli operatori che costituiscono l’organico dei  mercati settimanali del giovedì di piazza Garibaldi, dei Portici Ercolani, di Piazza Simoncelli e del Foro Annonario  senza riassegnazione dei posteggi;
- Questa amministrazione intende sostenere  l’iniziativa in quanto funzionale a richiamare pubblico presso le vie del centro favorendo di conseguenza la vitalità delle attività economiche e commerciali.
- Richiamato  l'art. 6 comma 2bis del vigente regolamento che  stabilisce che  per le occupazioni giornaliere effettuate dagli spuntisti per il commercio al dettaglio su aree pubbliche  la relativa autorizzazione è subordinata al pagamento in via anticipata di un canone fisso pari all’importo minimo di Ђ 15,00….   
- Ritenuto  di applicare agli  operatori commercio su aree pubbliche del mercato del giovedì che aderiscono ai singoli mercati straordinari l’importo fisso sopra indicato; 
- Ritenuto  che  il pagamento del canone  dovrà essere  corrisposto  in via anticipata il giovedì precedente  ogni mercato straordinario  e  fatto pervenire ai competenti uffici comunali entro lo stesso termine;
- Visto  che dal conteggio della tari giornaliera, in ragione della ridotta superficie delle aree assegnate e della durata dell'occupazione è  risultato un importo di tassa   inferiore all'importo minimo di Ђ 4,00 previsto dal regolamento generale per la gestione delle entrate comunali, art. 17 c.1;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie; Promozione, Sviluppo Economico;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI PREVEDERE, udita la relazione dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Gennaro Campanile, l’effettuazione di mercati straordinari  nei seguenti giorni: domenica 13 novembre, domenica 11 e domenica 18 dicembre,  con le modalità e gli orari di svolgimento dei  mercati settimanali del giovedì  di piazza Garibaldi, dei Portici Ercolani, e di Piazza Simoncelli e del Foro Annonario ; 
2°) - DI STABILIRE che  il   pagamento della COSAP sarà assolto dagli  operatori commercio su aree  pubbliche dei mercati settimanali del giovedì effettuando per ciascun mercato autorizzato il pagamento del  canone fisso pari all’importo minimo di Ђ 15,00  da  corrispondere  in via anticipata  il giovedì precedente  ogni mercato straordinario  e  fatto pervenire ai competenti uffici comunali entro lo stesso termine;
4°) – DI diCHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 21 novembre 2016 al 06 dicembre 2016 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 07 dicembre 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 02 dicembre 2016, essendo stata pubblicata il 21 novembre 2016
Lì, 05 dicembre 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,