Senigallia Atto

Atto di mero indirizzo su predisposizione e acquisizione del catasto stradale

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-OF/2016/2704 del 07 dicembre 2016

Presentazione
Approvazione
7.12.2016

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 290
Seduta del 07/12/2016
OGGETTO:	PREDISPOSIZIONE E ACQUISIZIONE DEL CATASTO STRADALE. ATTO DI MERO INDIRIZZO

L’anno duemilasedici addì sette del mese di dicembre alle ore 7,30 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco-* Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Memè Maurizio nella qualità Vice Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;
- Vista la proposta operativa fatta pervenire dalla ditta DS Comunicazione S.r.l. di Alatri, presente nella piattaforma Consip – Strumento di acquisto MePA, che attraverso l’utilizzo di tecnologia avanzata propone agli Enti Locali la predisposizione e la fornitura di uno strumento qualificato per la definizione del Catasto Stradale;
- Considerato che tale strumento si caratterizza quale strumento di classificazione e gestione delle strade di proprietà dell’Ente, anche ai fini della costituzione dell’Archivio Nazionale delle Strade secondo le previsioni del nuovo Codice della Strada di cui al D. Lgs. n. 285/92;
- Dato atto che lo strumento del Catasto Stradale consentirà all’apparato operativo del Comune la pianificazione degli interventi di manutenzione programmata, la gestione delle concessioni e l’analisi dell’incidentalità con particolare riguardo alle strade extraurbane a uso pubblico;
- Rilevato che lo strumento prodotto può essere integrato nel SIT (Sistema Informativo Territoriale) e può contribuire al miglioramento delle attività di parecchi uffici comunali, favorendo l’operatività dell’Ufficio Strade, della Polizia Municipale, dell’Ufficio Patrimonio e dell’Ufficio Tributi;
- Rilevato in particolare che, ai fini del potenziamento dell’attività di verifica e controllo circa il Canone di occupazione di Suolo pubblico, lo strumento del Catasto Stradale può favorire in misura determinante l’allineamento dei ruoli comunali per i passi carrabili;
- Dato atto infine che lo strumento come sopra prodotto potrà essere in post produzione ulteriormente implementato per altre tipologie di operatività dell’Ente quali illuminazione pubblica, verde pubblico, arredo urbano, segnaletica verticale e orizzontale;
- Ritenuta l’utilità dell’acquisizione del Catasto Stradale nell’applicativo web oriented in quanto strumento utile al potenziamento operativo di numerosi uffici comunali, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia ed efficienza della pubblica amministrazione;
- Dato atto che le risorse per l’acquisizione dell’applicativo, da definirsi anche attraverso gli strumenti di contrattazione messi a disposizione dalla piattaforma MePA, sono allocate al cap. 1110/26 del corrente bilancio di previsione;
- Dato atto infine che, trattandosi di atto di mero indirizzo, non vengono acquisiti pareri di regolarità tecnica e contabile ai fini dell’assunzione della conseguente deliberazione;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI DICHIARARE la premessa narrativa parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - DI ESPRIMERE in termini di atto di indirizzo il proprio parere favorevole in ordine all’acquisizione dello strumento del catasto stradale, per tutte le motivazioni di opportunità già illustrate nella parte narrativa e da intendersi qui integralmente riportate;
3°) - DI DEMANDARE al Dirigente Area Organizzazione e Risorse Finanziarie l’attuazione delle trattative di contrattazione mediante gli strumenti di acquisto Consip utili all’acquisizione del Catasto Stradale Web Oriented;
4°) - DI DEMANDARE al medesimo Dirigente, per il tramite dell’Ufficio Sistemi Informativi, la messa a disposizione a tutti gli uffici comunali interessati, in termini di trasversalità, dello strumento acquisito ai fini del potenziamento dell’attività di competenza di ciascuno e per la successiva implementazione dello stesso qualora necessaria per le esigenze di singole unità operative, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia ed efficienza della pubblica amministrazione;
5°) - DI DARE ATTO che le risorse per l’acquisizione dell’applicativo, da definirsi anche attraverso gli strumenti di contrattazione messi a disposizione dalla piattaforma MePA, sono allocate al cap. 1110/26 del corrente bilancio di previsione;
6°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il Vice Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Memè Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 20 dicembre 2016 al 4 gennaio  2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 5 gennaio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 31 dicembre 2016, essendo stata pubblicata il 20 dicembre 2016
Lì, 2 gennaio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,