Senigallia Atto

Ripiantumazione alberi protetti

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2016/2899 del 20 dicembre 2016

Presentazione
Approvazione
20.12.2016

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 311
Seduta del 20/12/2016
OGGETTO:	APPROVAZIONE PROGETTO DI MESSA A DIMORA ALBERI PROTETTI - RIPIANTUMAZIONE AI SENSI DELL'ART. 23 DELLA L.R. 06/2005

L’anno duemilasedici addì venti del mese di dicembre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore-* Monachesi EnzoAssessore-* Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;

- Premesso che l’Amministrazione Comunale riconosce il Verde pubblico come elemento qualificante del contesto urbano, patrimonio comune e fattore di miglioramento della qualità della vita dei cittadini;
- L’Amministrazione comunale, nell’ambito del Programma integrato di promozione di edilizia residenziale sociale e di riqualificazione urbana – (PIPERRU), ha realizzato l’intervento di Risanamento conservativo di Piazza G. Garibaldi, situata nel cuore del Centro storico cittadino.
- Per la realizzazione dell’intervento si è reso necessario abbattere le alberature esistenti a motivo del loro stato fito-vegetativo e delle soluzioni tecniche del progetto ai sensi dell’art. 3 della LR n. 7/85, comma 1;
- Con DGM. 120/2015 di approvazione del Progetto di Risanamento conservativo della Piazza l’Amministrazione si è impegnata contestualmente alla ripiantumazione ai sensi dell’art. 23 della LR n.6 del 23/02/2005, utilizzando le specie elencate all'articolo 20, comma 1 della legge medesima;
- Nel quadro economico di progetto si è pertanto inserita la somma necessaria alla piantumazione di n.140 alberi quale spesa di compensazione ambientale, pari a 35.000,00 Ђ (250 Ђ/cad *140 essenze arboree) disponibili al capitolo 2601/1 impegno 2016/ 1121;
- Che intende promuovere la formazione di nuove alberate, il mantenimento per quanto possibile ed il reintegro di quelle esistenti ove sono stati rimossi soggetti arborei morti o pericolosi;
- Che l’Amministrazione Comunale è consapevole delle particolari situazioni in cui versano le alberate cittadine esistenti derivanti da vincoli e fattori non sempre superabili in maniera ottimali, quali ad esempio le limitate sezioni delle strade e dei marciapiedi, la presenza di servizi a rete e la vicinanza ai manufatti, tutti fattori che non consentono di ottenere spazi vitali ottimali per i soggetti arborei confacenti per specie e portamento alla tipologia del luogo d’impianto;
- Che l’Amministrazione Comunale ritiene di non dover rinunciare completamente alle alberate anche se nelle predette situazioni non sempre sono adottabili le migliori soluzioni tecniche;
- Che a tal fine l’Ufficio Gestione Ambiente e Territorio, sentito e su richiesta dell’Amministrazione Comunale, ha individuato le seguenti zone Saline (integrazione), Cesano Strada Settima, Cesanella Via Sanzio, zona Complanare (Strada della Marina, Rotatoria Centro, Via Po) quali aree idonee per la messa dimora di alberi e riqualificazione del contesto complessivo.
- Che per quanto sopra è stato elaborato un progetto specifico per ogni area che è parte integrante della proposta in oggetto;
- Ritenuto di approvare la predetta proposta i cui interventi hanno finalità di pubblico interesse;
- Vista la Legge 14/01/2013 n. 10 concernente Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DICHIARARE  la narrativa in premessa parte integrante e sostanziale del presente atto.
2°) - APPROVARE il progetto per la per la messa a dimora degli alberi nelle aree pubbliche come evidenziato nel progetto, che allegato al presente atto ne forma parte integrante e sostanziale, il quale riveste pubblico interesse.
3°) - AUTORIZZARE il Dirigente dell’Area Tecnica Territorio Ambiente a porre in essere gli atti necessari alla esecuzione di quanto previsto nel programma degli interventi per mettere a dimora gli alberi anche in deroga alle distanze indicate dall’art. 892 del C.C.
4°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      

Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 10 gennaio 2017 al 25 gennaio 2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 26 gennaio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 21 gennaio 2017, essendo stata pubblicata il 10 gennaio 2017
Lì, 23 gennaio 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,