Senigallia Atto

Presa d’atto delle rispettive delibere delle giunte municipali per delega alla Cuc del Comune di Senigallia gare di funzione sociale associata

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-FF/2016/3035 del 29 dicembre 2016

Presentazione
Approvazione
29.12.2016

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 315
Seduta del 29/12/2016
OGGETTO:	DELEGA DEI COMUNI DI CASTELLEONE DI SUASA, CORINALDO E TRECASTELLI DI DELEGA ALLA CUC DEL COMUNE DI SENIGALLIA IN MERITO AGLI ADEMPIMENTI DI GARA RELATIVI ALLA FUNZIONE SOCIALE GESTITA IN FORMA ASSOCIATA. PRESA D’ATTO DELLE RISPETTIVE DELIBERE DELLE GIUNTE MUNICIPALI

L’anno duemilasedici addì ventinove del mese di dicembre alle ore 12,30 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore-* Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;

Premesso che:
- Il Comune di Senigallia con delibera di  Consiglio Comunale n. 104 del 29.12.2014 di oggetto: Istituzione della Centrale Unica di Committenza tra i comuni di Senigallia – Arcevia – Barbara – Ostra – Ostra Vetere – Serra de’ Conti – Approvazione schema di convenzione ha istituito la Centrale Unica di Committenza  con decorrenza dal 01.01.2015 e sino al 31.12.2017;
-   i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8 con delibera del Comitato dei Sindaci n. 17 del 03.12.2014 hanno approvato la Convenzione per l’esercizio associato della funzione Progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali, per il triennio 2015-2017;
- con le deliberazioni dei Consigli Comunali di seguito indicate è stata approvata la Convenzione  per l’esercizio associato della funzione Progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali tra i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8 per il triennio 2015-2017:
Arcevia	n.   49 del 29.12.2014
Barbara	n.   66 del 20.12.2014
Castelleone di Suasa	n.   69 del 29.12.2014
Corinaldo	n.   73 del 29.12.2014
Ostra	n.   56 del 23.12.2014
Ostra Vetere	n.   48 del 22.12.2014
Serra de’ Conti	n.   74 del 22.12.2014
Trecastelli	n.   62 del 18.12.2014
Senigallia	n. 103 del 29.12.2014
- in data 31.12.2014 i Sindaci dei Comuni sopracitati hanno stipulato la suddetta Convenzione repertoriata al n. 21659;
- all’art. 2 – Finalità – comma 1 della convenzione sopracitata, si stabilisce, tra le altre cose, la gestione in forma associata delle attività afferenti alla funzione fondamentale progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali, garantendo la continuità di erogazione dei servizi ai livelli qualitativi e quantitativi storicamente consolidati;
- all’art. 8, comma 1 si stabilisce che,   al fine della realizzazione della gestione in forma associata della funzione Progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali, è costituito l’Ufficio Comune – ex art. 30, comma 4 del D.Lgs. 267/2000;
- il Comitato dei Sindaci, con delibera n. 7 del 08.08.2016, di oggetto: Quadro ricognitivo delle attuali forme di produzione dei servizi sociali e socio-sanitari e delle relative scadenze contrattuali. Illustrazione  nuovo piano di affidamento dei servizi e dei diversi modelli gestionali applicabili. Approvazione programma biennale per l'espletamento delle procedure di gara in forma associata – 01.09.2016 – 31.12.2017 – Art. 21 D.Lgs. 50/2016 ha esaminato ed approvato il documento elaborato dall’Ufficio Comune, nel quale è rappresentato il quadro ricognitivo delle attuali forme di produzione dei servizi sociali e socio-sanitari e delle relative scadenze contrattuali, ed il programma di affidamento secondo quanto previsto dall’art. 21 del D.Lgs. 50/2016;
- l’Ufficio Comune, al fine dell’ espletamento delle procedure di gara si avvale della Centrale Unica di committenza istituita dal Comune di Senigallia, Ente capofila della Convenzione per la gestione associata della funzione progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali, cui sono associati tutti i Comuni ad eccezione di Castelleone di Suasa e Corinaldo – quali membri dell’Unione dei Comuni Misa-Nevola, (iscritta all’elenco dei soggetti aggregatori ANAC), e del Comune di Trecastelli, in quanto Comune istituito a seguito di fusione, per il quale l’obbligo della Centrale Unica di committenza decorre dal terzo anno successivo a quello di istituzione;
- preso atto:
- della delibera di Giunta Municipale del Comune di Corinaldo n. 89 del 15.11.2016 di oggetto: Delega alla CUC del Comune di Senigallia in merito allo svolgimento delle procedure di gara relative ai servizi connessi alla funzione sociale trasmessa al Comune di Senigallia a mezzo pec con nota del 22.12.2016 e protocollata al n. 87475;
- della delibera della Giunta Comunale del Comune di Trecastelli n. 118 del 22.11.2016 di oggetto: Delega al Comune capofila di Senigallia per la Centrale Unica di Committenza, ivi istituita, in merito ad ogni adempimento concernente le procedure di gara relative alla funzione fondamentale Progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali gestita a cura dell’ufficio Comune istituito ai sensi dell’art. 8 della convenzione per l’esercizio associato della predetta funzione fondamentale approvata con atto consiliare n. 73/2014, trasmessa al Comune di Senigallia a mezzo pec con nota del 22.12.2016, protocollata al n. 87398;
- della delibera della Giunta Comunale del Comune di Castelleone di Suasa n. 48 del 17.11.2016 di oggetto: Delega alla CUC del comune di Senigallia in merito allo svolgimento delle procedure di gara relative ai servizi connessi alla funzione sociale trasmessa al Comune di Senigallia a mezzo pec con nota del 28.12.2016 e protocollata al n. 88252
- Rilevata dunque la necessità – in ottemperanza a quanto previsto dalla convenzione per l’esercizio associato della funzione sociale stipulata tra i Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale 8 in data 31.12.2014, rep. 21659 e dalla delibera del Comitato dei Sindaci n. 7 del 08.08.2016 di programmazione degli affidamenti da espletare relativamente ai servizi sociali in attuazione di quanto previsto dall’art. 21 del D.Lgs. 5072016 – di prendere atto delle deleghe alla CUC del Comune di Senigallia – Ente capofila della convenzione – deliberate dalle rispettive Giunte Municipali dei Comuni  di Castelleone di Suasa, Corinaldo e Trecastelli, dando atto che la stessa CUC istituita dal Comune di Senigallia alla quale hanno aderito originariamente i Comuni di Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere e Serra de’ Conti, per le procedure di gara per l’acquisizione di  servizi e forniture connessi alla funzione sociale opererà per tutti i comuni dell’ATS 8 sottoscrittori della convenzione;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Segretario Generale;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DARE ATTO che le premesse che precedono formano parte integrante e sostanziale della presente delibera;
2°) - PRENDERE ATTO delle deleghe alla CUC del Comune di Senigallia – Ente capofila della convenzione – deliberate dalle rispettive Giunte Municipali dei Comuni  di Castelleone di Suasa, Corinaldo e Trecastelli;
3°) - STABILIRE, pertanto, che la  CUC istituita dal Comune di Senigallia alla quale hanno aderito originariamente i Comuni di Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere e Serra de’ Conti, relativamente alle sole procedure di gara per l’acquisizione di  servizi e forniture connessi alla funzione sociale opererà per tutti i comuni dell’ATS 8 sottoscrittori della convenzione;
4°) - TRASMETTERE copia della presente deliberazione:
-  ai Comuni di Castelleone di Suasa, Corinaldo e Trecastelli;
- al Dirigente dell’Ufficio Comune – Esercizio Associato Funzione Sociale al fine di adottare gli atti conseguenti alla presente deliberazione, finalizzati all’espletamento delle procedure di gara così come previsto dalla delibera del Comitato dei sindaci n. 7 del 08.08.2016;
5°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 1 marzo 2017 al 16 marzo 2017 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 17 marzo 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 12 marzo 2017, essendo stata pubblicata il 1 marzo 2017
Lì, 13 marzo 2017	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,