Senigallia Atto

Adesione alla sperimentazione del fascicolo informatico in materia sismica progetto D.o.m.u.s.

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2017/3451 del 16 gennaio 2018

Presentazione
Approvazione
16.1.2018

Firmatari

  • Maurizio Memè
    Vice sindaco, Assessore con delega a pianificazione urbanistica e progettazione ambientale, gestione e manutenzione del litorale, area portuale, Suap
    Monitorato da 20 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 6
Seduta del 16/01/2018
OGGETTO:	D.O.M.U.S. - SISTEMA INFORMATICO PER LA PRESENTAZIONE ON LINE DELLE ISTANZE E GESTIONE DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA SUE/SUAP. FASCICOLO INFORMATICO IN MATERIA SISMICA. ADESIONE ALLA SPERIMENTAZIONE.

L’anno duemiladiciotto addì sedici del mese di gennaio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Memè Maurizio;
PREMESSO che:
- con nota pervenuta in data 08.11.2017 al prot. 80203 la Regione Marche - Servizio Tutela, Gestione e Assetto del Territorio ha comunicato che intende avviare, con i Comuni di Senigallia, Ancona, Jesi, ed Osimo, la sperimentazione del sistema informatico per la presentazione on line delle istanze e gestione dei procedimenti di competenza SUE/SUAP in materia sismica, denominato D.O.M.U.S.;
- alla suddetta nota è stata allegata apposita bozza di convenzione tra la Regione e ciascun comune aderente all’iniziativa, che stabilisce termini e modalità della sperimentazione medesima;
- il sistema informativo regionale, costituito da una piattaforma web, permetterà la presentazione di future denunce dei lavori per la realizzazione di opere strutturali nel territorio regionale ai sensi degli artt. 65 e 93 del DPR n. 380/2001, nonché le denunce di varianti e i successivi atti tecnici di fine lavori (relazione struttura ultimata, collaudo, certificato di conformità);
- l’obiettivo principale di tale sistema è quello di creare il fascicolo informatico dell’edificio, gestire dati e documentazione in formato digitale, conservare in un archivio digitale i documenti informatici nel lungo periodo, uniformare la gestione della procedura sul territorio regionale nonché semplificare l’accesso alle informazioni da parte di professionisti e cittadini ed agevolare gradualmente il passaggio dall’attuale procedura in forma cartacea ad una gestione completamente digitale;
- il periodo di sperimentazione della procedura telematica permetterà lo studio e la verifica/valutazione di criticità del sistema e prevederà attività di formazione, supporto ed assistenza al fine di garantire un servizio tecnicamente efficiente;
CONSIDERATO che il Comune di Senigallia è stato individuato per l’attuazione della fase sperimentale per via della quantità di progetti strutturali depositati, e relativi lavori eseguiti, nel proprio territorio;
DATO ATTO che la piattaforma informatica D.O.M.U.S., attraverso l’utilizzo di tecnologie dell’informazione e della comunicazione e di servizi di interoperabilità e cooperazione applicativa, risponde ai principi di semplificazione e di snellimento dell’attività amministrativa per quanto attiene i procedimenti relativi alla normativa sismica, nei dettami dei criteri di economicità e di efficacia della L. n. 241/90;
TENUTO CONTO che:
- l’Area Tecnica Territorio Ambiente del Comune di Senigallia, a seguito di precedenti contatti con i competenti uffici regionali, si è già resa disponibile a partecipare alla fase di sperimentazione in argomento al fine di ottenere l’accesso al sistema e ricevere le comunicazioni di avvenuto deposito delle pratiche presentate da portale;
- la gestione del sistema informatico sarà attuata secondo le seguenti modalità:
- per ogni istanza presentata dal professionista tramite portale il sistema rilascerà un identificativo che sarà inoltrato al Comune tramite pec e rappresenterà avvio del procedimento presso il SUE/SUAP;
- i fascicoli informatici potranno essere direttamente consultati e alimentati da tutte le amministrazioni coinvolte nel procedimento previsto;
- possibilità di configurazione del sistema informativo D.O.M.U.S. tale, per cui le pratiche - pur notificate al SUE/SUAP - siano gestite direttamente dalla Regione Marche;
VISTO che a seguito delle osservazioni alla bozza di convenzione presentate dai Comuni di Senigallia, Jesi e Osimo, la Regione Marche - con nota del 01.12.2017 prot. 86932 - ha ritrasmesso lo schema di convenzione opportunamente modificato;
CONSIDERATO che in base a tale schema di convenzione è previsto, tra l’altro, che:
- i soggetti  sottoscrittori del presente atto si impegnano, nel caso di emanazione  di atti o documenti amministrativi rilevanti per il procedimento amministrativo, ad alimentare i fascicoli informatici gestiti dal sistema;
- la durata del periodo di sperimentazione è di mesi 3 a partire dalla data di stipula dell’atto;
TENUTO CONTO che l’adesione alla fase di sperimentazione del sistema informatico in questione non comporta oneri finanziari a carico dell’Ente;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI ASSUMERE la premessa narrativa, che qui s’intende interamente richiamata ed approvata, a formare parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - DI ADERIRE alla fase di sperimentazione del sistema informatico regionale per la presentazione on line delle istanze e gestione dei procedimenti di competenza SUE/SUAP in materia sismica, denominato DOMUS;
3°) - DI DARE MANDATO al Dirigente dell’Area Tecnica Territorio Ambiente alla sottoscrizione dello schema di convenzione avente ad oggetto: D.O.M.U.S. - SISTEMA INFORMATICO PER LA PRESENTAZIONE ON LINE DELLE ISTANZE E GESTIONE DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA SUE/SUAP. FASCICOLO INFORMATICO IN MATERIA  SISMICO. AVVIO SPERIMENTAZIONE. allegato alla nota della Regione Marche prot. n. 86932 del 01.12.2017 e depositato agli atti degli uffici;
4°) - DI DEMANDARE all’Area Tecnica Territorio Ambiente l’adozione di tutti gli atti connessi e conseguenti all’approvazione del presente atto;
5°) - DI PRENDERE ATTO che la presente deliberazione non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente;
6°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 stante la necessità di avviare la fase di sperimentazione in argomento nel più breve tempo possibile, mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 24 gennaio 2018 al 8 febbraio 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 9 febbraio 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 4 febbraio 2018, essendo stata pubblicata il 24 gennaio 2018
Lì, 5 febbraio 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,