Senigallia Atto

Proroga dei termini di scadenza per la concessione di contributi economici ordinari per l'attività programmata per l’anno 2018 nei settori culturali e turistico culturale

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2018/637 del 06 marzo 2018

Presentazione
Approvazione
6.3.2018

Firmatari

  • Simonetta Bucari
    Assessore con delega alla cultura e beni culturali, istruzione e politiche dell’educazione
    Monitorato da 19 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 40
Seduta del 06/03/2018
OGGETTO:	PROROGA DEI TERMINI DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ORDINARI ANNO 2018 AI SENSI DEL REGOLAMENTO COMUNALE CONTRIBUTI

L’anno duemiladiciotto addì sei del mese di marzo alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Bucari Simonetta;

- Richiamata la deliberazione della Giunta Municipale n. 29 del 20/02/2018 ad oggetto: Approvazione bando pubblico per la concessione di contributi economici ordinari anno 2018 ai sensi del regolamento comunale contributi con la quale venivano approvati due bandi per la concessioni di contributi ordinari alle associazioni che operano in città per le attività culturali e turistiche programmate per l’anno 2018, ai sensi del vigente regolamento comunale dei contributi, uno dei quali riservato alle associazioni iscritte nella Consulta Comunale della Cultura;
- Rilevato che entrambi i bandi prevedono come termine di scadenza per la presentazione delle domande di contributo la data del 12 marzo 2018;
- Vista la richiesta formulata da parte di numerose associazioni durante la recente assemblea della Consulta della Cultura finalizzata ad ottenere la proroga del termine assegnata in considerazione della complessità degli adempimenti collegati alla presentazione delle domande di contributo;
- Ritenuto opportuno, anche in considerazione del carattere innovativo della procedura, di prorogare il termine di scadenza per la presentazione delle domande di contributo previsto dal bando portandolo al 26 marzo 2018;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Cultura. Comunicazione e Turismo;
- Con votazione palese ed unanime;
DELIBERA
1°) - PROROGARE al 26 marzo 2018 per le motivazioni specificate in premessa la scadenza del termine fissato nei bandi alla data del 12 marzo 2018; 
2°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 15 marzo 2018 al 30 marzo 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 3 aprile 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 26 marzo 2018, essendo stata pubblicata il 15 marzo 2018
Lì, 27 marzo 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,