Senigallia Atto

Progetto definitivo – esecutivo per la realizzazione di un impianto di distribuzione carburante e di un impianto fotovoltaico nell’area portuale

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2018/799 del 27 marzo 2018

Presentazione
Approvazione
27.3.2018

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 57
Seduta del 27/03/2018
OGGETTO:	ECOPORTO – REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTE E DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO NELL’AREA PORTUALE - APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO – ESECUTIVO

L’anno duemiladiciotto addì ventisette del mese di marzo alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
Premesso:
- che la Regione Marche, P.F. Caccia e Pesca, con DDPF n. 177 del 23/09/2016 ha approvato un avviso pubblico per la presentazione delle domande di contributo per la realizzazione di interventi volti a migliorare le infrastrutture dei porti di pesca, delle sale per la vendita all’asta, dei siti di sbarco e dei ripari di pesca, di interventi destinati a strutture per la raccolta di scarti e rifiuti marini e di interventi di costruzione e/o ammodernamento di piccoli ripari di pesca al solo fine di migliorare la sicurezza dei pescatori;
- che tale avviso stabilisce modalità e termini di finanziamento per la realizzazione delle strutture di cui sopra;
Considerato:
- che l’Area Tecnica Territorio e Ambiente ha predisposto il Progetto di fattibilità tecnica ed economica, di cui all’art 23 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., per la realizzazione dei seguenti interventi:
a. un distributore di carburante al servizio del porto peschereccio;
b. un impianto fotovoltaico per la produzione di energia rinnovabile a servizio della flotta peschereccia;
c. una pensilina fotovoltaica per la produzione di energia rinnovabile a servizio delle attività connesse alla vendita del pescato.
per l’importo complessivo di Ђ 688.342,57, così come di seguito suddiviso:
per lavori a base di appalto	Ђ	625.765,97
per somme a disposizione dell’amministrazione	Ђ	62.576,60
TOTALE	Ђ	688.342,57
- che tale progetto è stato approvato con Deliberazione di G.C. n. 287 del 28/11/2016;
- Dato atto che con Decreto del Dirigente della P.F. Economia Ittica n. 23 del 19/10/2017 il Comune di Senigallia è risultato beneficiario di un contributo pari ad Ђ 585.091,18, condizionato all’assunzione da parte del Comune stesso della spesa concorrente all’importo complessivo dell’intervento;
Considerato inoltre:
- che l’intervento è stato inserito nel Programma triennale dei Lavori pubblici del Comune per il triennio 2018-2020, nell’annualità 2018, per l’importo di Ђ 688.342,57;
- che, per ottenere il finanziamento in argomento, è necessario completare la progettazione dell’intervento e procedere al collocamento in appalto dei lavori di realizzazione di un impianto di distribuzione carburante e di un impianto fotovoltaico nell’area portuale;
Considerato:
- che, la pensilina fotovoltaica si dovrebbe trovare ad una distanza inferiore ai 30 metri prescritti dal limite di occupazione della più vicina rotaia e che per tale motivo è stata richiesta a R.F.I. S.p.A. l’autorizzazione in deroga per la sua realizzazione;
- che tale autorizzazione è stata negata da R.F.I. S.p.A., con nota PEC n. 16.601 del 08/03/2018, in quanto la pensilina si verrebbe a trovare nell’area di cantiere del nuovo ponte ferroviario sul Fiume Misa;
- che, per tale motivo, l’intervento relativo alla realizzazione della pensilina fotovoltaica è stato stralciato dal progetto originale approvato con D.G.M. 287/2016, mentre saranno realizzati gli altri due interventi previsiti;
Viste:
- la richiesta di variante, protocollo PEC n. 18.640 del 15/03/2018, proposta dall’Ufficio Porto e Gestione Ambiente alla Regione Marche – P.F. Caccia e Pesca, con la quale si chiedeva, ai sensi del paragrafo 14 del bando di finanziamento, di stralciare dal progetto la pensilina fotovoltaica e di prevedere maggiori risorse per la realizzazione del distributore carburanti, per un importo complessivo del progetto pari a Ђ 640.549,71;
- la notifica di ammissione della richiesta in argomento inviata dalla Regione Marche per e-mail il 26/03/2018, con la quale viene ammessa a variante la proposta di cui sopra e viene approvato il nuovo quadro economico;
- Considerato che con Determinazione del Dirigente Area Tecnica Territorio Ambiente n. 352 del 07/03/2018 è stato affidato l’incarico per la redazione del progetto definitivo – esecutivo per la realizzazione dei lavori in oggetto al Dott. Ing. Stefano Cognini, con studio in Via Brecciata n. 27, Montemarciano (AN);
- Visto il progetto definitivo – esecutivo redatto dall’ing. Cognini dell’importo complessivo di Ђ 640.549,71, così come di seguito ripartito:
Per lavori a base d’appalto
importo lavori a base d’appalto soggetti a ribasso	Ђ	544.120,23
oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso	Ђ	15.973,69
Totale importo lavori a base d’appalto	Ђ	560.093,92
Per somme a disposizione	Ђ	80.455,79
Totale intervento	Ђ	640.549,71
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE il progetto definitivo - esecutivo, costituito dagli elaborati di cui all’elenco allegato, dei lavori di Realizzazione di un impianto di distribuzione carburante e di un impianto fotovoltaico nell’area portuale per l’importo complessivo di Ђ 640.549,71, così come di seguito ripartito:
Per lavori a base d’appalto
importo lavori a base d’appalto soggetti a ribasso	Ђ	544.120,23
oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso	Ђ	15.973,69
Totale importo lavori a base d’appalto	Ђ	560.093,92
Per somme a disposizione	Ђ	80.455,79
Totale intervento	Ђ	640.549,71
2°) - DI DARE ATTO che la spesa di Ђ 640.549,71 trova stanziamento ai capitoli 2544/1 e 2544/2;
3°) - DI DARE ATTO che l’intervento è stato inserito nel Programma triennale delle Opere Pubbliche del Comune per il triennio 2018-2020;
4°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dall’11 aprile 2018 al 26 aprile 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 27 aprile 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 22 aprile 2018, essendo stata pubblicata l’11 aprile 2018
Lì, 23 aprile 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,