Senigallia Atto

San Paolino in fiore dal 4 al 6 maggio 2018 piazza Garibaldi

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-OF/2018/923 del 10 aprile 2018

Presentazione
Approvazione
10.4.2018

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 68
Seduta del 10/04/2018
OGGETTO:	SAN PAOLINO IN FIORE - PIAZZA GARIBALDI, SENIGALLIA  DAL 4 AL 6 MAGGIO 2018

L’anno duemiladiciotto addì dieci del mese di aprile alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco-* Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Memè Maurizio nella qualità Vice Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;
VISTA la proposta pervenuta al Comune di Senigallia da Marche Expo Srl  avente sede a Senigallia  in via Brodolini 59, legalmente rappresentata da Olivetti Orietta,  in data 16 marzo 2018 con la quale si comunica di voler dare avvio alla manifestazione denominata San Paolino in Fiore  Piazza Garibaldi – Senigallia;
PREMESSO che la manifestazione che si svolgerà in piazza Garibaldi  dal 4 al 6 maggio 2018 con inizio dalle ore 10.00 alle ore 20.00 è stata programmata  in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono della città, San Paolino – 4 maggio – in collaborazione con la Diocesi;
PRESO ATTO che in occasione dei festeggiamenti del santo patrono della città la piazza Garibaldi antistante il Duomo di Senigallia ospiterà  una mostra mercato di fiori e piante volta a promuovere e valorizzare la festa del patrono nonché incentivare la promozione delle attività legate al mondo del verde con la presenza di vivaisti, fioristi, fiorai e operatori legati a questo settore come accade nella città di Nola, città natale di San Paolino, che ospita la festa dei Gigli, divenuta tanto importante da essere entrata a far parte dal 2013 del patrimonio Unesco come bene immateriale;
PRESO ATTO che la manifestazione prevede oltre alla presenza di operatori del settore anche la realizzazione di piccoli giardini realizzati da esperti vivaisti del territorio con addobbi di ogni genere e giochi d’acqua in piazza Garibaldi nonchè il coinvolgimento di attività commerciali e residenti della città per allestire le vie e balconi del centro storico con istallazioni floreali e piante che renderanno piacevole la passeggiata da parte di visitatori e turisti che vi confluiranno;
CONSIDERATO che l’evento prevede la promozione dell’immagine della città di Senigallia attraverso un concorso artistico a livello nazionale denominato Un Bozzetto per l’Infiorata sul tema del santo Patrono al quale potranno partecipare le infiorate più importanti d’Italia e la partecipazione di Orto Antico , l’orto botanico unico in Europa che si occupa del recupero della biodiversità delle piante alimentari che ha come obiettivo principale il recupero delle vecchie varietà orticole;
RILEVATO che la manifestazione così come proposta appartiene alla tipologia mostra-mercato ed ha le caratteristiche di manifestazione fieristica locale ai sensi della L.R. n 27/2009;
PRESO ATTO che per lo svolgimento della manifestazione l’organizzatore ha richiesto  l’occupazione a titolo gratuito di tutti gli spazi interessati dagli allestimenti, per complessivi mq. 1.390,00 quali risultanti dalla planimetria allegata all’istanza, nel periodo che va dal 4 al 6 maggio 2018 (compresa l’occupazione effettuata per le operazioni di montaggio e smontaggio attrezzature/arredi); 
RICHIAMATO l’art. 22 del vigente Regolamento Comunale  per la concessione dei beni demaniali, del patrimonio non disponibile e per l’applicazione del relativo canone, ove al comma 3 si prevede la possibilità per la Giunta Municipale di applicare una riduzione fino al 90% del canone calcolato secondo le modalità di cui all’art. 18 comma 2;
RILEVATA la ricorrenza nel caso di specie del carattere di straordinaria importanza della manifestazione di che trattasi, che si configura come rilevante occasione di promozione commerciale, culturale e turistica della città di Senigallia a livello nazionale ed internazionale;
DATO ATTO che il successivo comma 4 del citato art. 22 prevede in ogni caso la concessione in esenzione dal canone per le occupazioni effettuate per installazione e disinstallazione di strutture e per l’allestimento degli stands, purchè ricadenti nei giorni immediatamente precedenti e successivi alla manifestazione e di durata massima non superiore a 14 giorni;
RITENUTO, in considerazione di tutte le motivazioni sopra svolte e argomentate, di concedere all’organizzatore della manifestazione una riduzione del canone per l’occupazione di suolo pubblico dovuto per lo svolgimento dell’iniziativa pari al 90%;
PRESO ATTO che saranno comunque a carico dell’organizzatore della manifestazione fieristica in argomento, oltre al pagamento della COSAP nella misura sopra precisata, anche  il pagamento della  TARI giornaliera  e tutti gli oneri collegati al conseguente ripristino dello stato dei luoghi a fine manifestazione;
VISTO il programma della manifestazione da considerarsi insieme al curriculum del legale rappresentante di Marche Expo Srl quale parte integrante del presente provvedimento e presa visione altresì del bilancio di previsione contenente l’indicazione delle spese ed entrate  relativi all’organizzazione della manifestazione;
CONSIDERATO che per lo svolgimento dell’iniziativa in oggetto  Marche Expo Srl  ha presentato una richiesta di contributo pari a 10.500,00 euro corredata da relazione e relativo preventivo economico finanziario così come prescritto dal regolamento comunale dei contributi dove viene indicata e dettagliata una spesa netta di 14.000,00 euro;
DATO ATTO che l’immagine del Comune di Senigallia viene promossa a livello nazionale e internazionale così come motivato nel progetto e accresciuta dall’iniziativa descritta nel programma allegato grazie alla diffusione mediatica realizzata con strumenti off line e on line quali elaborazione di un social media planning e follow up evento, diffusione di manifesti e comunicati stampa su radio tv e quotidiani locali ed un approfondimento giornalistico che riprenda i momenti più significativi dell’evento;
RITENUTO opportuno compartecipare allo svolgimento della manifestazione attraverso la concessione di un contributo economico quantificabile in fase di rendicontazione  sulla base di  quanto previsto dall’art. 8 del regolamento comunale per l’erogazione dei contributi approvato con delibera di Consiglio comunale n. 10 del 06.03.2015;
RICHIAMATO il sopra citato regolamento e, in particolare, l’art. 9 che prevede,  previa deliberazione della Giunta municipale, l’erogazione di contributi speciali per gli eventi di particolare interesse promozionale per la città a livello nazionale e internazionale;
PRECISATO che il Comune di Senigallia resterà estraneo a qualsiasi rapporto ed obbligazione che si costituirà tra il soggetto organizzatore ed i terzi e che lo stesso non assume alcuna responsabilità in merito all’organizzazione ed allo svolgimento dell’iniziativa di che trattasi;
- Preso atto degli allegati pareri resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI DICHIARARE  la premessa narrativa parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - DI  ISTITUIRE, udita la relazione dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Gennaro Campanile, la manifestazione fieristica locale denominata San Paolino in Fiore  che si svolgerà in piazza Garibaldi  dal 4 al 6 maggio 2018 con inizio dalle ore 10.00 alle ore 20.00 secondo le modalità individuate nel programma da considerarsi parte integrante del presente provvedimento insieme al curriculum del legale rappresentante della ditta proponente Marche Expo srl; 
3°) - DI ATTRIBUIRE alla manifestazione fieristica la qualifica di locale in conformità alle disposizioni contenute nella L.R. 27/2009;
4°) - DI RICONOSCERE alla manifestazione in questione la connotazione di evento di straordinaria importanza per la  promozione commerciale, culturale e turistica della città di Senigallia a livello nazionale ed internazionale e, per l’effetto, ai sensi della normativa meglio richiamata nella parte narrativa del presente atto, di concedere all’organizzatore la riduzione del canone dovuto per l’occupazione del suolo pubblico, calcolato secondo le modalità di cui all’art. 18 comma 2 del Regolamento Comunale, nella misura del 90%, dando atto che le occupazioni effettuate per installazione e disinstallazione di strutture e per l’allestimento degli stands, purchè ricadenti nei giorni immediatamente precedenti e successivi alla manifestazione e di durata massima non superiore a 14 giorni godono di esenzione totale dal pagamento del canone per espressa previsione regolamentare;
5°) - DI STIMARE in Ђ 4.848,30 la diminuzione dell’entrata prevista in favore dell’Ente a seguito dell’applicazione della riduzione come sopra definita ai sensi dell’art. 22 comma 3 del vigente Regolamento Comunale  per la concessione dei beni demaniali, del patrimonio non disponibile e per l’applicazione del relativo canone;
6°) - DI STABILIRE che per l’occupazione di tutti gli spazi interessati dalla manifestazione fieristica meglio precisata al precedente punto 2) resteranno comunque a carico dell’organizzatore oltre al pagamento della COSAP nella misura sopra precisata, anche  il pagamento della  TARI giornaliera  e tutti gli oneri collegati al conseguente ripristino dello stato dei luoghi a fine manifestazione;
7°) - DI CONCEDERE alla ditta Marche Expo Srl avente sede a Senigallia in via Brodolini n 59, legalmente rappresentata da Olivetti Orietta, un contributo speciale per lo svolgimento dell’evento in argomento, quantificabile in fase di rendicontazione sulla base di quanto previsto dall’art. 8 del regolamento comunale per l’erogazione dei contributi dietro presentazione di un bilancio dettagliato di tutte le spese a conclusione della manifestazione;
8°) - DI PRENDERE ATTO che la somma che eventualmente verrà erogata quale contributo a seguito dell’espletamento positivo della procedura di verifica richiamata al precedente punto 7) verrà finanziata con il capitolo di bilancio di competenza dell’Assessorato allo Sviluppo Economico n. 1564/1 Contributi a soggetti vari per lo sviluppo delle attività artigianali ed economiche e contributi associativi;
9°) - DI DARE MANDATO al Dirigente dell’ Area Risorse Umane e Finanziarie di adottare i necessari provvedimenti per l’erogazione del contributo a conclusione dell’espletamento della procedura di verifica precisata al precedente  punto 7);
10°) - DI DARE ATTO che il Comune di Senigallia resterà estraneo a qualsiasi rapporto ed obbligazione che si costituirà tra il soggetto organizzatore ed i terzi e che lo stesso non assume alcuna responsabilità in merito all’organizzazione ed allo svolgimento dell’iniziativa di che trattasi;
11°) - DI DARE MANDATO al dirigente dell’ Area Risorse Umane e Finanziarie di adottare i necessari provvedimenti  per dare attuazione al presente provvedimento; 
12°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il Vice Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Memè Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 23 aprile 2018 all’8 maggio 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 9 maggio 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 4 maggio 2018, essendo stata pubblicata il 23 aprile 2018
Lì, 7 maggio 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,