Senigallia Atto

Progetto esecutivo in linea tecnica per il prolungamento della ciclovia adriatica sul lungomare Italia

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2018/2039 del 31 luglio 2018

Presentazione
Approvazione
31.7.2018

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 159
Seduta del 31/07/2018
OGGETTO:	PROLUNGAMENTO CICLOVIA ADRIATICA SUL LUNGOMARE ITALIA – APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO IN LINEA TECNICA

L’anno duemiladiciotto addì trentuno del mese di luglio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco-* Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore-* Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Memè Maurizio nella qualità Vice Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
Premesso che il Comune di Senigallia ha partecipato al Bando di attuazione dell’Asse 4 Azione 14.3 del POR FESR 2014/2020 Completamento della Ciclovia Adriatica con una proposta progettuale condivisa con i comuni di Fano e Mondolfo;
Dato atto che con Deliberazione di Giunta Municipale n°45 del 13/03/2018 è stato approvato, in linea tecnica, il progetto dell’ITINERARIO CICLABILE FANO-MAROTTA-SENIGALLIA relativo al Comune di Senigallia;
Richiamato il Decreto della Giunta Regionale n°844/2018 per l'attuazione del D.M. 468 del 27/12/2017 – Risorse destinate alla progettazione e realizzazione di interventi per la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina nei Comuni con popolazione residente superiore a 20.000 abitanti o Comuni capoluogo;
Preso atto che è possibile fare richiesta di manifestazione di interesse per l'accesso ai contributi che la Regione Marche assegnerà ai progetti selezionati e che andranno a finanziare, nella misura massima del 50%, le spese di progettazione ed esecuzione;
Considerato che il bando in oggetto costituisce un'opportunità per implementare la mobilità sostenibile, attraverso la progettazione del prolungamento della Ciclovia Adriatica, di cui alla citata DGM n°45 del 13/03/2018;
Visto il progetto esecutivo per l'esecuzione dei lavori di Prolungamento della Ciclovia Adriatica sul Lungomare Italia, redatto dall'Ufficio Strade, che comporta una spesa di Ђ 375.000,00 così ripartita:
Lavori a misura 			Ђ	299.122,88
Somme a disposizione:
- I.V.A. 22% sui lavori	Ђ	65.807,03
- lavori in economia	Ђ	4.087,63
- Incentivo ex art. 18 comma 1	Ђ	5.982,46
SOMMANO	Ђ	75.877,12	Ђ	 75.877,12
TOTALE			Ђ	375.000,00

Composto dai seguenti elaborati:
1. Relazione tecnica – Documentazione fotografica;
2. Planimetria di progetto – Sezioni – Particolari costruttivi;
3. Elenco prezzi;
4. Analisi prezzi
5. Computo metrico estimativo;
6. Incidenza della sicurezza
7. Quadro economico;
8. Capitolato speciale d’appalto;
9. Cronoprogramma;
10. Schema di contratto;
11. Piano di manutenzione dell'opera
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI PARTECIPARE alla manifestazione di interesse prevista dal Decreto della Giunta Regionale n°844/2018 per l'attuazione del D.M. 468 del 27/12/2017 – Risorse destinate alla progettazione e realizzazione di interventi per la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina nei Comuni con popolazione residente superiore a 20.000 abitanti o Comuni capoluogo;
2°) - DI APPROVARE in linea tecnica il progetto esecutivo dei lavori di Prolungamento della Ciclovia Adriatica sul Lungomare Italia, che comporta una spesa di Ђ 375.000,00 così ripartita:
Lavori a misura 			Ђ	299.122,88
Somme a disposizione:
- I.V.A. 22% sui lavori	Ђ	65.807,03
- lavori in economia	Ђ	4.087,63
- Incentivo ex art. 18 comma 1	Ђ	5.982,46
SOMMANO	Ђ	75.877,12	Ђ	 75.877,12
TOTALE			Ђ	375.000,00

Composto dai seguenti elaborati:
1. Relazione tecnica – Documentazione fotografica;
2. Planimetria di progetto – Sezioni – Particolari costruttivi;
3. Elenco prezzi;
4. Analisi prezzi
5. Computo metrico estimativo;
6. Incidenza della sicurezza
7. Quadro economico;
8. Capitolato speciale d’appalto;
9. Cronoprogramma;
10. Schema di contratto;
11. Piano di manutenzione dell'opera
3°) - DI RIMANDARE ad atti successivi l’adozione degli eventuali impegni di spesa che deriveranno dall’implementazione del progetto;
4°) - DI INDIVIDUARE il Responsabile del Procedimento nel funzionario dell’Ufficio Strade, Geom. Maurizio Piccinini;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il Vice Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Memè Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 6 agosto 2018 al 21 agosto 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 22 agosto 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 17 agosto 2018 essendo stata pubblicata il 6 agosto 2018
Lì, 20 agosto 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,