Senigallia Atto

Progetto di adeguamento di una intersezione semaforizzata per gli utenti non vedenti tra via IV Novembre e corso Matteotti

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2018/2744 del 30 ottobre 2018

Presentazione
Approvazione
30.10.2018

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 206
Seduta del 30/10/2018
OGGETTO:	PROGETTO DI ADEGUAMENTO DI UNA INTERSEZIONE SEMAFORIZZATA PER GLI UTENTI NON VEDENTI - APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

L’anno duemiladiciotto addì trenta del mese di ottobre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
Visto il bando per l’assegnazione del finanziamento a favore dei Comuni per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti, pubblicato dal  Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari Generali ed il Personale, Direzione Generale per la Sicurezza Stradale, che mette a disposizione per comuni della dimensione di Senigallia Ђ30.000,00 a finanziamento dei progetti presentati.
Preso atto delle condizioni e delle clausole previste dal suddetto bando e della convenzione ad esso allegata
Preso atto che nel suddetto bando è previsto che in caso di inadempimento relativo alla realizzazione del progetto presentato e della conseguente decadenza del beneficio del finanziamento ottenuto, il Comune provvederà a restituire oltre alle somme eventualmente già versate anche i maggiori danni subiti dal Ministero
Preso atto che nel suddetto bando è previsto che in caso di inutilizzo di tutte le somme indicate nel progetto presentato il Ministero provvederà ad erogare il contributo in percentuale alla sola somma effettivamente spesa dal Comune per la realizzazione dell’intervento proposto.
Preso atto che nel suddetto bando è previsto un cofinanziamento da parte delle amministrazioni partecipanti e che è richiesto che tali costi vengano previsti da apposito capitolo del bilancio comunale nel momento della firma della convenzione tra il Ministero e l’Amministrazione.
Considerato che questa Amministrazione intrattiene regolarmente relazioni e iniziative congiunte con associazioni e organismi dediti alle problematiche dei non vedenti e ipovedenti, ed in questo caso particolare nel campo della mobilità con I.N.M.A.C.I. (Istituto Nazionale per la Mobilità Autonoma di Ciechi ed Ipovedenti)
Vista l’intenzione di Questa Amministrazione di partecipare al suddetto bando per poter adeguare un incrocio semaforico alla normativa vigente riguardante gli attraversamenti a raso per i non vedenti
Ritenuto opportuno adeguare alla normativa vigente per l’utilizzo delle intersezioni a raso da parte dei non vedenti e ipovedenti l’intersezione tra Largo Puccini, Corso Matteotti e Viale IV Novembre, in quanto è l’intersezione semaforizzata più vicina al Centro Storico ed è sul percorso di collegamento tra i quartieri residenziali e il Centro Storico e gli uffici comunali cosiddetto Lungo Corso.
Visto il progetto per l’adeguamento dell’incrocio semaforico di Viale IV Novembre con Corso Matteotti e Largo Puccini.
Visto lo schema di convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari Generali ed il Personale, Direzione Generale per la Sicurezza Stradale e Comune di Senigallia per la realizzazione del suddetto progetto di adeguamento.
Dato atto che è necessario individuare il Responsabile Unico del Procedimento e si considera opportuno individuarlo nel Geom.Maurizio Piccinini, responsabile dell’Ufficio Strade Mobilità, Trasporti, Territorio;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE in linea tecnica il progetto di adeguamento alla normativa vigente riguardante gli attraversamenti a raso per i non vedenti dell’incrocio semaforico di Viale IV Novembre con Corso Matteotti
2°) - DI APPROVARE lo schema di convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari Generali ed il Personale, Direzione Generale per la Sicurezza Stradale e Comune di Senigallia per la realizzazione del suddetto progetto di adeguamento 
3°) - DI ACCETTARE le condizioni e delle clausole previste dal bando per l’assegnazione del finanziamento a favore dei Comuni per la realizzazione di attraversamenti semaforizzati adeguati alle esigenze dei non vedenti, pubblicato dal  Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari Generali ed il Personale, Direzione Generale per la Sicurezza Stradale
4°) - DI ACCETTARE la previsione del suddetto bando che in caso di inadempimento relativo alla realizzazione del progetto presentato e della conseguente decadenza del beneficio del finanziamento ottenuto, il Comune provvederà a restituire oltre alle somme eventualmente già versate anche i maggiori danni subiti dal Ministero
5°) - DI ACCETTARE la previsione del suddetto bando che in caso di inutilizzo di tutte le somme indicate nel progetto presentato il Ministero provvederà ad erogare il contributo in percentuale alla sola somma effettivamente spesa dal Comune per la realizzazione dell’intervento proposto.
6°) - DI IMPEGNARSI in caso di finanziamento del progetto proposto a prevedere le spese per la realizzazione del progetto compartecipate da Questa Amministrazione in un apposito capitolo del bilancio comunale prima della firma della convenzione tra il Comune e il Ministero delle Inrastrutture e dei Trasporti
7°) - DI INDIVIDUARE il Geom.Maurizio Piccinini, responsabile dell’Ufficio Strade Mobilità, Trasporti, Territorio, quale Responsabile Unico del Procedimento.
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 5 novembre 2018 al 20 novembre 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 21 novembre 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 16 novembre 2018, essendo stata pubblicata il 5 novembre 2018
Lì, 19 novembre 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,