Senigallia Atto

Approvazione del Piano di emergenza di Protezione Civile comunale

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2018/3357 del 11 dicembre 2018

Presentazione
Approvazione
11.12.2018

Firmatari

  • Maurizio Memè
    Vice sindaco, Assessore con delega a pianificazione urbanistica e progettazione ambientale, gestione e manutenzione del litorale, area portuale, Suap
    Monitorato da 20 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 257
Seduta del 11/12/2018
OGGETTO:	APPROVAZIONE DEL PIANO DI EMERGENZA DI PROTEZIONE CIVILE COMUNALE

L’anno duemiladiciotto addì undici del mese di dicembre alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario del Comune Dott. Mirti Paolo  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;
Premesse
A seguito delle emanazioni delle nuove norme in tema di Protezione Civile e nello specifico considerando i contenuti del Decreto Legislativo 2 gennaio 2018, n.1 Codice della Protezione Civile e le procedure indicate dalla D.G.R. n.148 del 12 febbraio 2018, Legge regionale 32/01: Sistema regionale di protezione civile 
In considerazione inoltre delle risultanze delle azioni promosse dal progetto LIFE PRIMES, Preventing flooding risk by making resilient communities ovvero prevenire il rischio alluvioni rendendo le comunità resilienti, per il quali il Comune di Senigallia è area pilota;
Si rende necessario adeguare il Piano di Emergenza di Protezione Civile Comunale e approvare il Piano di Adattamento Civico redatto a seguito dell’analisi delle azioni promosse dal Progetto Life Primes;
A seguito dell’approvazione da parte della Giunta Comunale sarà saranno indetti gli specifici tavoli tematici interistituzionale, tecnico, operativo e scientifico finalizzati all’adozione del Piano, così come definiti dalla DGM n 249 del 14.11.2017 Programmazione delle attività finalizzate all’adozione del nuovo Piano di Protezione Civile e approvazione in via transitoria de Piano Comunale di Emergenza per il rischio Idrogeologico ed idraulico - aggiornamento 2017
Tutto ciò premesso 
Si ritiene opportuno
- approvare il Piano di Adattamento Civico del Comune di Senigallia relativo al rischio idrogeologico ed idraulico, i cui contenuti evidenziano i risultati dei Caap (Civic Adapt Action Plan) promossi all’interno del Progetto Life Primes sulla base dei quali è stata eseguita la revisione del capito del Piano di Emergenza Comunale relativo al rischio idrogeologico ed idraulico;
- approvare il Piano di Emergenza di Protezione Civile Comunale, articolato in una parte generale, che analizza le caratteriste del territorio, più sette capitoli specifici di analisi e modelli d’intervento per i rischi di seguito elencati:
- rischio idrogeologico e idraulico;
- rischio sismico;
- rischio incendi boschivi;
- rischio da ritrovamento e brillamento ordigni bellici inesplosi;
- rischio neve;
- rischio da inquinamento costiero;
- rischi connessi a manifestazioni ed eventi programmati;
- rischio da incidente rilevante presso la Goldengas S.p.A. di Senigallia;
Ogni capitolo è composto da allegati aggiornabili ogni 12 mesi e da tavole tecniche di analisi e di modello d’intervento;
- indire tavoli tecnici tematici finalizzati alla condivisione del nuovo Piano Comunale di Protezione Civile prima dell’approvazione in Consiglio Comunale così da ottenere uno strumento operativo che affronti ogni rischio dal punto di vista programmatico, tecnico e operativo;
- Di definire il programma della comunicazione del Piano di Emergenza a tutta la cittadinanza, attraverso anche incontri destinati alle diverse categorie in particolare agli operatori turistici;
Visti
- Il vigente statuto comunale;
- Il d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni ed integrazioni;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI approvare il Piano di Adattamento Civico del Comune di Senigallia relativo al rischio idrogeologico ed idraulico, i cui contenuti evidenziano i risultati dei Caap (Civic Adapt Action Plan) promossi all’interno del Progetto Life Primes sulla base dei quali è stata eseguita la revisione del capito del Piano di Emergenza Comunale relativo al rischio idrogeologico ed idraulico;
2°) - di approvare la proposta di Piano di Emergenza di Protezione Civile Comunale da sottoporre all'approvazione definitiva del Consiglio Comunale articolato in una parte generale, che analizza le caratteriste del territorio, più sette capitoli specifici di analisi e modelli d’intervento per i rischi di seguito elencati:
- rischio idrogeologico e idraulico;
- rischio sismico;
- rischio incendi boschivi;
- rischio da ritrovamento e brillamento ordigni bellici inesplosi;
- rischio neve;
- rischio da inquinamento costiero;
- rischi connessi a manifestazioni ed eventi programmati;
- rischio da incidente rilevante presso la Goldengas S.p.A. di Senigallia;
Ogni capitolo è composto da allegati aggiornabili ogni 12 mesi e da tavole tecniche di analisi e di modello d’intervento;
3°) - DI INCARICARE l'ufficio Governo del Territorio e Protezione Civile di convocare tavoli tecnici tematici con i vari stake holders finalizzati all'illustrazione e condivisione dei contenuti del nuovo piano, acquisendo eventuali osservazioni migliorative sotto il profilo programmatico, tecnico ed operativo e trasmettendo la proposta al Consiglio Comunale per la definitiva approvazione entro il 30-04-2019;
4°) - DI DARE immediata attuazione ai contenuti del piano di emergenza di protezione Civile nelle more dell'approvazione definitiva da parte del Consiglio Comunale;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il Vice Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 5 febbraio 2019 al 20 febbraio 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 21 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 16 febbraio 2019, essendo stata pubblicata il 5 febbraio 2019
Lì, 18 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,