Senigallia Atto

Monetizzazione area per allargamento strada in luogo della sua cessione in via VIllanova n. 98 Montignano

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2019/52 del 22 gennaio 2019

Presentazione
Approvazione
22.1.2019

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 11
Seduta del 22/01/2019
OGGETTO:	MONETIZZAZIONE AREA PER ALLARGAMENTO STRADA IN LUOGO DELLA SUA CESSIONE PER INTERVENTO IN VIA VILLANOVA N. 98 MONTIGNANO. ADEMPIMENTO MODIFICATIVO E RISOLUTIVO ALLA PRESCRIZIONE CONTENUTA NEL PERMESSO DI COSTRUIRE N.  17/64 DEL 30/05/2017. DITTA: CATENA MAURIZIA

L’anno duemiladiciannove addì ventidue del mese di gennaio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore-* Memè MaurizioAssessore-* Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;
Premesse.
- Con istanza prot. n. 88483 del 29/12/2016 la sig.ra Catena Maurizia, in qualità di proprietaria dell’area sita in località Montignano, via Villanova n. 20, area censita al Catasto Terreni al foglio n. 20 mappali n. 1210, 1211 e 1193, presentava istanza di Permesso di Costruire per ampliamento del fabbricato preesistente (ai sensi dell’art. 1 della L.R. 19/2010 e s.m.i.) e per la costruzione di un nuovo edificio residenziale.
 - In forza dell’art. 13 delle NTA di PRG che recita:
 In caso di costruzione o ricostruzione di edifici di qualsiasi tipo, il Comune potrà imporre la rettifica di allineamenti viari tortuosi, od arretramenti dal ciglio stradale, per una profondità non superiore a m. 3 dal confine di proprietà. Qualora gli edifici da costruire o ricostruire prospettino su strade esistenti di larghezza inferiore a m 10, il confine di proprietà dovrà essere arretrato dall’asse viario (mezzeria) di m 5. La cessione al Demanio comunale sarà a titolo gratuito, la sistemazione stradale sarà a carico della ditta proprietaria a titolo di onere di urbanizzazione primaria. la Sig.ra Catena Maurizia presentava un atto unilaterale d’obbligo per cessione e sistemazione di un’area per allargamento strada distinta al Catasto Terreni al foglio 20 mappale 1210/parte per una superficie di m2 5,50.
- In data 30/05/2017 veniva quindi rilasciato alla sig.ra Catena Maurizia il Permesso di Costruire  n. 17/64 contenente, nelle prescrizioni particolari, l’obbligo della cessione dell’area per allargamento strada prima della presentazione della SCIA di Agibilità.

- Con nota prot. n. 78633 del 06/11/2018 la Sig.ra Catena Maurizia presentava istanza per non procedere alla cessione di area per allargamento strada e, di conseguenza, di non arretramento della recinzione. Sulla suddetta istanza, si è acquisito il parere informale del geom. Piccinini Maurizio responsabile dell’Ufficio Strade il quale ha rilevato che:
- la via Villanova ha acquisito una sua precisa definizione;
- che in prossimità del lotto in questione esiste un fabbricato a confine con la sede stradale che limita un eventuale futuro allargamento;
- che la porzione di area prevista in cessione è di modeste dimensioni trattandosi di un frustolo pressoché di forma triangolare con profondità massima pari a circa m 0,50 e superficie esigua di appena m2 5,50 per cui un eventuale arretramento non avrebbe ragioni di pubblica utilità.
- Per le suddette  ragioni si ritiene di svincolare l’attuale proprietaria dall’impegno di cessione dell’area per l’allargamento strada e di  trasformare il suddetto impegno in monetizzazione della stessa area secondo prezzi vigenti delle aree AUS.
- Facendo riferimento al Regolamento delle Monetizzazioni approvato con delibera di C.C. n. 86 del 30/10/2012, per l’ambito territoriale in cui ricade l’area in esame (Zona 16) il prezzo unitario della monetizzazione AUS è pari a 102,74 Ђ/mq per cui l’importo complessivo da versare dalla sig.ra Catena Maurizia a favore di questo Ente è pari a:
mq. 5,50 x 102,74 Ђ/mq = Ђ 565,07
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI ACCOGLIERE l’stanza prot. n. 78633 del 06/11/2018 della sig.ra Catena Maurizia relativamente allo svincolo dall’impegno di cessione dell’area di mq. 5,50 per l’allargamento strada di via Villanova per le motivazioni espresse in premessa e di trasformare il suddetto impegno in monetizzazione della stessa area secondo i prezzi vigenti delle aree AUS.
2°) - DI PRENDERE ATTO che per la suddetta monetizzazione la sig.ra Catena Maurizia deve versare al Comune di Senigallia una somma pari a: mq. 5,50 x 102,74 Ђ/mq = Ђ 565,07=.
3°) - DI ACCERTARE l’importo di Ђ 565,07 al Cap. 486/1 del Bilancio 2019.
4°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 25 gennaio 2019 al 9 febbraio 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 11 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 5 febbraio 2019, essendo stata pubblicata il 25 gennaio 2019
Lì, 6 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,