Senigallia Atto

Schema di convenzione con l’Asur Marche Area Vasta n. 2 per il controllo della viabilità nell’area del presidio ospedaliero

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-PM/2019/143 del 22 gennaio 2019

Presentazione
Approvazione
22.1.2019

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 6
Seduta del 22/01/2019
OGGETTO:	APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SENIGALLIA E L’ASUR MARCHE AREA VASTA N. 2 PER IL CONTROLLO DELLA VIABILITA’  NELL’AREA DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SENIGALLIA

L’anno duemiladiciannove addì ventidue del mese di gennaio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore-* Memè MaurizioAssessore-* Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;
VISTA la richiesta dalla Direzione Generale dell’Asur Marche prot. n. 1240 del 14/01/2019, acquisita al nr. 2019/3393 del protocollo generale del Comune di Senigallia, con la quale viene richiesta la stipula di una convenzione per la disciplina delle funzioni di controllo della viabilità e della sosta all’interno dell’area del Presidio Ospedaliero Principe di Piemonte di Senigallia; 
PREMESSO che a seguito della progressiva riorganizzazione dei Reparti e dei Servizi Sanitari, Tecnici ed Amministrativi presso il Presidio Ospedaliero Principe di Piemonte di Senigallia, unitamente al progressivo incremento dell’afflusso del traffico veicolare all’interno dell’area ospedaliera, l’ASUR Area Vasta 2 ha manifestato la necessità e l’urgenza di pervenire ad un maggior controllo della viabilità dei veicoli in transito presso la predetta area, anche per evitare ogni possibile pregiudizio all’ordinato e regolare svolgimento della circolazione all’interno dell’area ospedaliera e per scongiurare ogni potenziale intralcio ed impedimento alla mobilità dei mezzi di soccorso e di servizio; 
CONSIDERATO che l’area di proprietà del Presidio Ospedaliero Principe di Piemonte di Senigallia è configurabile quale area privata assoggettata ad uso pubblico, talchè, per costante giurisprudenza in materia, è da ritenersi a pieno titolo assorbita nella definizione di cui all’art. 2, comma 1   D.Lgs 30 aprile 1992, n. 285 Nuovo Codice della Strada e ss.mm.ii., e in quanto tale, assoggettabile, ad ogni effetto, alla richiamata normativa essendo detta area, ancorchè di natura privata, connaturata al soddisfacimento di un interesse pubblico sic et simpliciter legato all’esercizio delle funzioni e delle attività istituzionali previste per legge, e rivolte, nel caso di specie, ad una collettività indeterminata di soggetti utenti;
ATTESO che, alla luce delle esigenze che precedono l’Area Vasta 2 – ASUR ha proposto al Comune di Senigallia la stipula di una convenzione atta a regolamentare il controllo della viabilità e della sosta all’interno dell’area di proprietà del Presidio Ospedaliero Principe di Piemonte di Senigallia – sita in Via Cellini di Senigallia, avvalendosi del Corpo di Polizia Locale nell’esercizio della pienezza dei poteri e delle funzioni preventive e repressive previste dal D.Lgs 30 aprile 1992, n. 285 Nuovo Codice della Strada e ss.mm.ii., dal DPR 16 dicembre 1992, n. 495 Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada e ss.mm.ii. e dalle vigenti normative di settore;
RITENUTO, per quanto sopra argomentato, di avvalersi dell’art. 15 Legge 7 agosto 1990, n. 241 Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, come modificata ed integrata dalla L. 11 febbraio 2005, n. 15 e dal D.L. 14 marzo 2005, n. 35 convertito con modificazioni nella L. 14 maggio 2005, n. 80, provvedendo all’attivazione di un rapporto convenzionale tra l’ASUR Marche Area Vasta 2 e il Comune di Senigallia per l’esercizio delle funzioni di controllo della viabilità interna all’area del Presidio Ospedaliero Principe di Piemonte di Senigallia, in quanto attività di interesse comune;
DATO ATTO che, nell’allegato schema di convenzione viene precisato che:
- il Comune di Senigallia disciplinerà con proprio atto, previo parere favorevole dell’Asur Area Vasta 2, la circolazione e la sosta all’interno dell’area predetta;
- la segnaletica stradale (verticale ed orizzontale) sarà installata a cura dell’Asur Area Vasta 2;
- il fondo stradale e la segnaletica sarà manutenuta a cura dall’Asur Area Vasta 2;
- il controllo sul rispetto della segnaletica sarà effettuato dal Corpo di Polizia Locale del Comune di Senigallia;
- i proventi delle sanzioni saranno di spettanza del Comune di Senigallia, ai sensi della normativa vigente;
- la convenzione avrà durata di quattro anni.
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Segretario Generale;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE e considerare le premesse quale parti integranti e sostanziali del presente atto deliberativo; 
2°) - DI APPROVARE lo schema di convenzione denominato Convenzione tra l’ASUR Area Vasta 2 e il Comune di Senigallia per la disciplina delle funzioni di controllo della viabilità interna all’area del Presidio Ospedaliero Principe di Piemonte di Senigallia, allegato al presente provvedimento, che  costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto deliberativo;
3°) - DI AUTORIZZARE il Sindaco a sottoscrivere la convenzione apportando ad essa ogni e qualsiasi modifica che si rendesse all’uopo necessaria purché di carattere non sostanziale; 
4°) - DI DARE ATTO che dal presente provvedimento amministrativo non derivano oneri economici a carico del Comune di Senigallia;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 25 gennaio 2019 al 9 febbraio 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 11 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 5 febbraio 2019, essendo stata pubblicata il 25 gennaio 2019
Lì, 6 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,