Senigallia Atto

Politiche europee. Bando di accesso ai finanziamenti POR FESR 2014/2020 per itinerario ciclopedonale Fano-Marotta-Senigallia progetto integrato – Ciclovia Adriatica. Approvazione dello schema di partenariato

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2019/222 del 29 gennaio 2019

Presentazione
Approvazione
29.1.2019

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 21
Seduta del 29/01/2019
OGGETTO:	POLITICHE EUROPEE - BANDO DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI POR FESR 2014/2020 – AZIONE 14.3 - ITINERARIO CICLOPEDONALE FANO-MAROTTA-SENIGALLIA PROGETTO INTEGRATO – CICLOVIA ADRIATICA - APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI PARTENARIATO.

L’anno duemiladiciannove addì ventinove del mese di gennaio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
PREMESSO CHE
- La Commissione europea, con decisione C (2015) 926 del 12/02/2015 ha approvato il Programma Operativo Regionale POR FESR Marche Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione 2014/2020;
- La Regione Marche con D.G.R. n. 1143 del 21/12/2015 ha approvato il documento recante le Modalità Operative del suddetto Programma Operativo;
- L’Asse Prioritario 4 per la Priorità d’investimento 4.e prevede di promuovere strategie di bassa emissione di carbonio per tutti i tipi di territorio, in particolare per le aree urbane, inclusa la promozione della mobilità urbana multimodale sostenibile e di misure di adattamento finalizzate all'attenuazione delle emissioni, mentre l’Obiettivo Specifico 14 ha come finalità quella di aumentare la mobilità sostenibile nelle aree urbane. 
- La D.G.R. n. 1657/2016 ha approvato le modalità attuative dell’Azione relativa gli interventi per lo sviluppo della mobilità ciclopedonale, stabilendo di destinare parte delle risorse previste al completamento della Ciclovia Adriatica, relativamente al tratto marchigiano, attraverso l’espletamento di Bando finalizzato alla concessione di contributi in conto capitale da trasferire ai Comuni per la realizzazione di tratti destinati alla mobilità ciclopedonale lungo la direttrice adriatica;
- Con Decreto del Dirigente della P.F. Trasporto Pubblico Locale, Logistica e Viabilità della Regione Marche n. 533 del 23 ottobre 2017 è stato adottato il Bando di attuazione dell’Asse 4 Azione 14.3 Sviluppo delle infrastrutture necessarie all'utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charging hub. Interventi per lo sviluppo della mobilità ciclopedonale – Completamento della Ciclovia Adriatica, pubblicato sul BUR n. 115 del 02/11/2017.
- Con DGM n. 45 del 13/03/2018 le parti hanno deliberato in merito alla partecipazione in forma congiunta al progetto unitario ITINERARIO CICLOPEDONALE FANO-MAROTTA-SENIGALLIA. PROGETTO INTEGRATO – CICLOVIA ADRIATICA approvando la dichiarazione congiunta di adesione al progetto, individuando il Comune di Fano come Comune capofila
- in data 21/03/2018 il Comune Capofila e i suoi Partner hanno presentato domanda di sostegno n. 14140 a valere sul bando POR Marche FESR 2014-2020 Asse 4 - Azione 14.3.1 Sviluppo delle infrastrutture necessarie all'utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charging hub. Interventi per lo sviluppo della mobilità ciclopedonale – Completamento della Ciclovia Adriatica finalizzato alla realizzazione di un progetto unitario denominato ITINERARIO CICLOPEDONALE FANO-MAROTTA-SENIGALLIA. PROGETTO INTEGRATO – CICLOVIA ADRIATICA,
- con Decreto n. 794/TPL del 28/05/2018, ai sensi delle procedure adottate dall'ente con DGR 372/2016 e ss.mm.ii., è stata approvata la graduatoria regionale relativa al bando POR Marche FESR 2014-2020 Asse 4 - Azione 14.3.1 Sviluppo delle infrastrutture necessarie all'utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charging hub. Interventi per lo sviluppo della mobilità ciclopedonale – Completamento della Ciclovia Adriatica e che la domanda presentata n. 14140 risulta ammissibile a finanziamento
- il Comune Capofila, a nome e per conto del partenariato, come da obblighi del Capofila previsti dal bando, ha inviato la comunicazione formale di accettazione del contributo in data 20/06/2018 con nota prot. 44871 e che tale data sancisce l'inizio del Progetto
- Con Decreto del Dirigente della P.F. Trasporto Pubblico Locale, Logistica e Viabilità della Regione Marche n. 1646 del 10 agosto 2018 sono stati concessi i contributi in favore dei comuni o aggregazione di Comuni della Regione Marche per la mobilità ciclopedonale lungo la direttrice adriatica, tra cui la nostra aggregazione di Comuni: Fano, Mondolfo e Senigallia.
Considerato che l’art. 5 della dichiarazione congiunta di adesione, approvata con DGM n. 45 del 13/03/2018, prevedeva, in caso di ammissione a finanziamento, di sottoscrivere un atto di formalizzazione dei rapporti di partenariato;
Dato atto che nel corso di incontri interlocutori tra le amministrazioni coinvolte, è stato elaborato tra il Comune Capofila e i suoi partner uno schema di Accordo di Partenariato per la realizzazione di un Itinerario Ciclopedonale Fano-Marotta-Senigallia Progetto Integrato – Ciclovia Adriatica, con il quale si regolano i rapporti tra i vari enti partecipati, in merito al bando di attuazione dell’Asse 4 Azione 14.3 Sviluppo delle infrastrutture necessarie all'utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charging hub. Interventi per lo sviluppo della mobilità ciclopedonale – Completamento della Ciclovia Adriatica, pubblicato sul BUR n. 115 del 02/11/2017.
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI DICHIARARE le premesse parte integrante del presente deliberato;
2°) - DI APPROVARE lo  schema di Accordo di Partenariato per la realizzazione di un Itinerario Ciclopedonale Fano-Marotta-Senigallia Progetto Integrato – Ciclovia Adriatica, con il quale si regolano i rapporti tra i vari enti partecipati, in merito al bando di attuazione dell’Asse 4 Azione 14.3 Sviluppo delle infrastrutture necessarie all'utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charging hub. Interventi per lo sviluppo della mobilità ciclopedonale – Completamento della Ciclovia Adriatica, pubblicato sul BUR n. 115 del 02/11/2017dichiarazione congiunta con i comuni di Fano e Mondolfo per l’adesione al progetto unitario e l’individuazione del capofila, allegato alla presente; 
3°) - DI TRASMETTERE il presente atto al Comune Capofila;
4°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 5 febbraio 2019 al 20 febbraio 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 21 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 16 febbraio 2019, essendo stata pubblicata il 5 febbraio 2019
Lì, 18 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,