Senigallia Atto

Schema di convenzione con l'associazione Confluenze per promozione e diffusione Cinema di cortometraggi

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2019/692 del 19 marzo 2019

Presentazione
Approvazione
19.3.2019

Firmatari

  • Simonetta Bucari
    Assessore con delega alla cultura e beni culturali, istruzione e politiche dell’educazione
    Monitorato da 19 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 61
Seduta del 19/03/2019
OGGETTO:	APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE TRA COMUNE DI SENIGALLIA ED ASSOCIAZIONE CONFLUENZE PER PROMOZIONE E DIFFUSIONE CINEMA DI CORTOMETRAGGI

L’anno duemiladiciannove addì diciannove del mese di marzo alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore-* 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Bucari Simonetta;
Premesso che da diversi anni opera a Senigallia l’Associazione Confluenze, aderente al Centro Studi Cinematografici, che si occupa di cinema, in particolare di cortometraggi, e che organizza la rassegna CORTO CIRCUITO giunta alla sesta edizione e caratterizzata da una partecipazione crescente di spettatori;
Ravvisata l’importanza di far crescere un pubblico sempre più attento a questi prodotti culturali, attraverso una proposta costante di opere provenienti dal settore dei corti e del cinema di qualità;
- Visto il progetto presentato dall’Associazione Confluenze al Comune di Senigallia finalizzato all’obiettivo principale di creare uno spazio nuovo, originale, tra i primi in Italia, legato al "cinema di cortometraggi";
- Visto lo schema di Convenzione tra Comune di Senigallia e l’Associazione Confluenze di Senigallia, sede di Senigallia, predisposto dall’ufficio comunale cultura d’intesa con l’Associazione ed allegato al presente atto;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Cultura, Comunicazione e Turismo;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - APPROVARE lo schema di Convenzione tra Comune di Senigallia e l’Associazione Confluenze di Senigallia, che allegato al presente atto ne forma parte integrante e sostanziale, finalizzato all’obiettivo principale di creare uno spazio nuovo, originale, tra i primi in Italia, legato al "cinema di cortometraggi";
2°) - DARE MANDATO al dirigente dell’area cultura turismo e comunicazione Paolo Mirti, di porre in essere tutti gli atti necessari per dare esecuzione al presente atto;
3°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 27 marzo 2019 all’11 aprile 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 12 aprile 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 7 aprile 2019, essendo stata pubblicata il 27 marzo 2019
Lì, 8 aprile 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,