Senigallia Atto

Presa d'atto del programma operativo di dettaglio del progetto FA.MO.SE.

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2019/839 del 02 aprile 2019

Presentazione
Approvazione
2.4.2019

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 86
Seduta del 02/04/2019
OGGETTO:	PROGETTO FA.MO.SE. - PRESA D'ATTO DEL PROGRAMMA OPERATIVO DI DETTAGLIO

L’anno duemiladiciannove addì due del mese di aprile alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore-* Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;
Visto il Bando Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare con si dava accesso al finanziamento di progetti predisposti da uno o più Enti Locali e riferiti a un ambito territoriale con popolazione superiore a 100.000 abitanti
Considerato che il Comune di Senigallia con Delibera di Consiglio Comunale n.122 del 20/12/2016 ha approvato e dato mandato al Sindaco per la firma un accordo di partenariato tra i Comuni di Senigallia, Mondolfo e Fano al fine di partecipare al suddetto bando con il progetto FA.MO.SE., di cui Senigallia ha assunto il ruolo di Comune capofila.
Richiamata la Determina Dirigenziale n.6 del 08/01/2017 con la quale si approvava la proposta progettuale FA.MO.SE. da trasmettere al Ministero per la partecipazione ai finanziamenti di cui sopra.
Preso atto che con PEC del 09/01/2017 ns prot. 2017/1218 è stato trasmesso il progetto FA.MO.SE. al Ministero dell’Ambiente per la partecipazione al bando di cui sopra.
Richiamato il D.M. n.282 del 17/10/20177 con il quale il Ministero dell’Ambiente ha approvato la graduatoria delle istanze pervenute da parte dei partecipanti al bando e con cui il nostro progetto è stato dichiarato ammissibile, ma non immediatamente finanziabile ed incluso in una futira fase programmatica e finanziabile con eventuali ulteriori risorse finanziarie.
Vista la PEC del 18/01/2019 ns prot. 2019/546 del Ministero dell’Ambiente che, per programmare le attività afferenti l’annualità 2019, ci chiede di confermare l’interesse alla realizzazione del progetto FA.MO.SE. presentato
Vista la nota prot. 2019/6896 con cui il Sindaco ha confermato la volontà di Senigallia di partecipare al finanziamento per il progetto FA.MO.SE.
Vista la nota prot. 2019/18363 con cui il Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare (MATTM) comunica la finanzi abilità del progetto FA.MO.SE. e richiede l’invio al Ministero del Programma Operativo di Dettaglio (POD), redatto sulla base del modello da loro inviato, entro 30 giorni dalla loro richiesta e per cui entro il 14 aprile 2019
Visto Il POD, allegato alla presente delibera, compilato nelle parti richieste.
Considerata infine la opportunità di redigere una ulteriore convenzione tra i comuni partecipanti che specifichi in modo dettagliato ed operativo i rapporti tra i partecipanti, i compiti e la destinazione delle risorse comprese nel finanziamento.
Dato atto che con la Delibera di Consiglio Comunale n.122 del 20/12/2016 è stato individuato ai sensi del D.lgs. 241/90 il Responsabile del Procedimento nel dirigente dell’Area Tecnica Territorio Ambiente Ing. Roccato.
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Tecnica Territorio Ambiente;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - APPROVARE le premesse come parte integrante del deliberato
2°) - PRENDERE ATTO del Piano Operativo di Dettaglio allegato alla presente
3°) - PRENDERE ATTO che nel progetto FA.MO.SE. ammesso al finanziamento del Ministero dell’Ambiente è previsto un cofinanziamento del Comune di Senigallia per Ђ 250.000,00 da prevedere al Bilancio 2019/2020 compatibilmente con le disponibilità finanziarie
4°) - DARE MANDATO al Dirigente dell’Area Tecnica Territorio Ambiente di redigere una convenzione tra i comuni partecipanti che specifichi in modo dettagliato ed operativo i rapporti tra i partecipanti, i compiti e la destinazione delle risorse comprese nel finanziamento.
5°) - DARE MANDATO al Dirigente dell’Area Tecnica Territorio Ambiente di coordinarsi con il Comune di Mondolfo e il Comune di Fano al fine di predisporre gli adempimenti richiesti dalla normativa vigente e precisamente:
- Affidamento incarico per la progettazione esecutiva del progetto FA.MO.SE
- Redazione del progetto esecutivo sulla base del progetto di fattibilità tecnica economica presentata al Ministero dell’Ambiente
- Individuazione degli operatori economici tramite procedure trasparenti e conformi al Decreto dei Contratti per l’esecuzione dei lavori, servizi e forniture:
- Attuazione e collaudo degli interventi;
- Rendicontazione degli interventi al Ministero dell’Ambiente
6°) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 12 aprile 2019 al 27 aprile 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 29 aprile 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 23 aprile 2019, essendo stata pubblicata il 12 aprile 2019
Lì, 24 aprile 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,