Senigallia Atto

Assegnazione in comodato aree site in zona Cesanella tra via Segantini e S.S. Adriatica nord ad Italiana pastifici s.r.l.

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-OF/2019/991 del 16 aprile 2019

Presentazione
Approvazione
16.4.2019

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 99
Seduta del 16/04/2019
OGGETTO:	ITALIANA PASTIFICI S.R.L. - ASSEGNAZIONE IN COMODATO AREE SITE IN ZONA CESANELLA TRA VIA SEGANTINI E S.S. ADRIATICA NORD.

L’anno duemiladiciannove addì sedici del mese di aprile alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore-* Monachesi EnzoAssessore-* Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Campanile Gennaro;
Premesso che:
- La società Italiana Pastifici S.r.l. è proprietaria di un fabbricato artigianale sito in via Segantini n. 14, censito al Catasto Fabbricati al fg.3, particella 628, sub 7 e 8, attualmente oggetto di un intervento di ristrutturazione ed ampliamento in virtù del Titolo Unico n. 56558 del 24/10/2018 e successive varianti.
- La suddetta società è in procinto di aprire un insediamento produttivo di pasta nel fabbricato sopra indicato e, al fine di consentire il transito e la manovra di mezzi pesanti indispensabili per il carico e scarico del prodotto finito e delle materie prime, necessita di ampliare la corte pertinenziale dell’immobile. 
- In data 21/12/2018 la società in oggetto ha presentato osservazione alla Variante Urbanistica al P.R.G., denominata Variante Smart, chiedendo di modificare la destinazione urbanistica di due aree di proprietà comunale, confinanti con il lotto di proprietà, al fine di poterle acquisire e ampliare la propria corte.
- Con nota prot. n. 19702 del 20/03/2019, la società Italiana Pastifici s.r.l. ha chiesto l’assegnazione in comodato di una parte del passaggio pedonale, della larghezza di 1,50 metri, facendosi carico degli oneri dell’illuminazione (attualmente detto passaggio non è illuminato) e della pulizia sia della parte assegnata, che della restante parte pubblica adibita a ciclo – pedonale.
- Con la medesima nota, la suddetta società ha chiesto di poter avere in comodato, nelle more dell’esecutività della Variante Smart, anche la porzione di area verde limitrofa.  
- Le aree richieste sono rispettivamente: un passaggio pedonale posto sul lato sud - est del lotto di proprietà e una porzione di area verde sita tra lo stesso lotto e la S.S. Adriatica Nord, come individuati nella allegata planimetria. 
Vista la nota istruttoria del 04/04/2019, con la quale l’Ufficio Governo del Territorio, esaminata la richiesta della società di concerto con l’Ufficio Mobilità comunale, ritiene necessario mantenere il collegamento pedonale riducendolo a 1,50 metri, larghezza minima necessaria al passaggio di pedoni e biciclette, in modo da poter concedere la restante parte richiesta dalla suddetta società.
Considerato che la porzione di area verde richiesta, che la suddetta Variante Smart ha modificato in zona DAP (produttiva senza aumento di cubatura), potrà essere concessa attualmente solo in comodato fintanto che la Provincia di Ancona non avrà espresso il proprio parere (ex art. 26 della L.R. n. 34/92) rendendo la variante totalmente esecutiva e permettendo così di attivare l’iter amministrativo propedeutico alla vendita
Rilevato che la società Italiana Pastifici s.r.l. ha la necessità di ottenere quanto prima il possesso delle aree richieste, al fine di poter completare i lavori dell’insediamento produttivo e realizzare anche la recinzione del lotto, comprendente le suddette aree richieste.
Ritenuto di poter aderire alle richieste della società Italiana Pastifici s.r.l. prevedendo l’assegnazione in comodato delle suindicate aree con diversa durata e rispettivamente: della durata di anni 19 relativamente alla porzione del passaggio pedonale, collegante via Segantini e la S.S. Adriatica Nord, con oneri di pulizia e illuminazione del passaggio stesso a carico della società; della durata di anni 3 relativamente alla porzione di area verde oggetto, a seguito dell’esecutività della Variante Smart, di futura vendita.  
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - Di RITENERE le  premesse parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - Di ASSEGNARE in comodato gratuito alla società Italiana Pastifici s.r.l. in persona del legale rappresentante meglio identificato negli atti d’ufficio, ai sensi degli artt. 1803 e seguenti, compreso art. 1808 del Codice Civile, la porzione di area di proprietà comunale sita in località Cesanella, S.S. Adriatica Nord, della superficie di circa mq. 308,00, distinta a Catasto Fabbricati al foglio 3, particella 1394, categoria F1 (area urbana), come risultante dall’allegata planimetria parte integrante e sostanziale del presente atto.
3°) - Di STABILIRE per tale assegnazione una durata di anni 3, a far data dalla stipula del contratto, con riserva in ogni caso per il Comune di poter rientrare in possesso dell’area in qualsiasi momento, senza dover fornire motivazione alcuna, previo preavviso di tre mesi. 
4°) - Di ASSEGNARE in comodato gratuito alla società Italiana Pastifici S.r.l., in persona del legale rappresentante meglio identificato negli atti d’ufficio, ai sensi degli artt. 1803 e seguenti, compreso art. 1808 del Codice Civile, la porzione del passaggio pedonale sito in località Cesanella, tra via Segantini e la S.S. Adriatica Nord, della larghezza di mt. 1,50 e della lunghezza di circa mt. 49,00 per una superficie di mq. 74,00, distinta a Catasto Fabbricati al foglio 3, particella 1398, categoria F1 (area urbana), come risultante dall’allegata planimetria parte integrante e sostanziale del presente atto.
5°) - Di STABILIRE per tale assegnazione una durata di anni 19, a far data dalla stipula del contratto, con riserva in ogni caso per il Comune di poter rientrare in possesso dell’area in qualsiasi momento, senza dover fornire motivazione alcuna, previo preavviso di sei mesi. 
6°) - Di STABILIRE che la società Italiana Pastifici S.r.l. si faccia carico della pulizia e dell’illuminazione anche del passaggio pedonale pubblico per tutta la durata del contratto di comodato.
7°) - Di APPROVARE gli allegati schemi di contratto, parti integranti e sostanziali del presente atto.
8°) - Di DARE MANDATO al Dirigente Area Risorse Umane e Finanziarie,  per dare concreta attuazione al presente deliberato, di sottoscrivere tali contratti ai sensi dell’art. 107 comma 3 del D.Lgs n. 267 del 18/08/2000.
9°) - Di STABILIRE che tutte le spese contrattuali, dipendenti e conseguenti, relative ai contratti di comodato saranno a carico della società Italiana Pastifici S.r.l.
10°) – Di DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 2 maggio 2019 al 17 maggio 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 20 maggio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 13 maggio 2019, essendo stata pubblicata il 2 maggio 2019
Lì, 14 maggio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,