Senigallia Atto

Intesa per biglietto ridotto mostre organizzate dal comune di Senigallia e ingresso gratuito a “I luoghi della cultura del centro storico di Corinaldo”

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-AE/2019/1212 del 14 maggio 2019

Presentazione
Approvazione
14.5.2019

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 115
Seduta del 14/05/2019
OGGETTO:	INTESA TRA IL COMUNE DI SENIGALIA E IL COMUNE DI CORINALDO PER APPLICAZIONE BIGLIETTO RIDOTTO MOSTRE ORGANIZZATE DAL COMUNE DI SENIGALLIA E INGRESSO GRATUITO A I LUOGHI DELLA CULTURA DEL CENTRO STORICO DI CORINALDO

L’anno duemiladiciannove addì quattordici del mese di maggio alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Campanile GennaroAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Maurizio Mangialardi;
- Richiamato lo Statuto comunale approvato con deliberazione consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003 e s.m.i e nello specifico:
- l’Articolo 1, comma 4 laddove si precisa che Senigallia riconosce e convalida i valori positivi delle sue tradizioni e della sua specificità storica, tra cui quelle dell’ospitalità turistica e della marineria nella continuità della Fiera Franca; intende favorire le iniziative volte a sviluppare conoscenze e rapporti fra popolazioni e culture diverse, si propone di esercitare il proprio ruolo per lo sviluppo di attività complementari ed integrate di natura sociale ed economica nel territorio delle Valli del Misa e del Nevola, armonizzando le proprie finalità con quelle dei Comuni ai quali è legata da rapporti di vicinanza e da affinità storiche e culturali;
- l’Articolo 2 comma 3 dove si dichiara che Il Comune di Senigallia riconosce i valori ambientali e paesaggistici del territorio, con l’assieme del suo patrimonio archeologico, storico e artistico, come beni essenziali della comunità e luoghi della vita; ne assume la tutela come obiettivo primario della propria azione amministrativa;
- l’Articolo 5 comma 2 che indica come Il Comune partecipa a processi di collaborazione con altri Comuni;
- l’Art. 9, comma 1 il quale prevede che Il Comune promuove con i Comuni dell’area territorialmente contigua le più ampie forme di collaborazione e cooperazione per effettuare in modo coordinato funzioni e servizi pubblici che sono agevolmente organizzabili e gestibili a livello sovra e pluricomunale, regolando mediante la stipula di convenzioni i rapporti conseguenti;
- Ricordata la deliberazione consiliare n. 70 del 15 settembre 2015 ad oggetto: Presentazione delle linee programmatiche relative agli obiettivi politico-amministrativi da raggiungere ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato 2015/2020 dove si evidenziava l’importanza della gestione associata tra Comuni dei servizi al fine di consentire una semplificazione, razionalizzazione e riorganizzazione del sistema delle autonomie;
- Richiamata in tal senso la deliberazione consiliare n. 93 del 30 novembre 2017 ad oggetto: Costituzione dell’Unione di Comuni Le Terre della Marca Senone fra i Comuni di Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere, Senigallia, Serra De’ Conti, Trecastelli che sottolinea come in un contesto di crescente difficoltà organizzative e finanziarie per il sistema delle autonomie locali, caratterizzato da una sempre minore disponibilità di risorse, da ridotte possibilità di assunzioni a fronte dei numerosi pensionamenti e da vincoli pressanti in materia di procedure di spesa, assume sempre più rilevanza la necessità per i Comuni di attuare processi diretti a costituire forme associative a livello di ambito territoriale ottimale;
- Ritenuto, in tale contesto, perseguire la finalità di rapporti di collaborazione istituzionale con i Comuni del territorio al fine do promuovere occasioni di sviluppo e crescita delle comunità locali anche nel settore del turismo con la consapevolezza che il turista va alla ricerca di un territorio più che di una città, e per questo, da tempo, Senigallia ha messo in campo azioni di coordinamento e di coinvolgimento di tutte le realtà comunali del nostro naturale comprensorio attraverso la promozione di eventi e manifestazioni in forma unitaria comprese le loro proposte turistiche con Senigallia Forever – mare blu, dolci colline, rocche e castelli dove al turista si racconta un territorio con le sue ricchezze ambientali, architettoniche, paesaggistiche, culturali e di tradizione e che può operare per far crescere anche il segmento del turismo religioso e il turismo di scoperta, due segmenti fortemente legati alla centralità di Senigallia con importanti realtà vicine come Urbino, Gubbio, le Grotte di Frasassi, Macerata, Loreto, Corinaldo e Recanati; 
- Ricordata la deliberazione di Giunta Municipale n. 265 del 18 dicembre 2018 ad oggetto: Approvazione protocollo d’intesa tra Comune di Senigallia e il Comune di Corinaldo per la sperimentazione di forme di valorizzazione integrata negli ambiti della cultura e del turismo con la quale si provvedeva ad approvare un protocollo le cui finalità, tra le altre, sono quelle di attivare forme di cooperazione interistituzionale per l’attuazione di processi di valorizzazione della cultura, del turismo delle rispettive identità locali;
- Considerato che nel Comune di Corinaldo è stato avviato il progetto pilota denominato I luoghi della cultura che prevede l’accesso ai luoghi della cultura e segnatamente alla civica raccolta d’arte Claudio Ridolfi; alla sala del costume e delle tradizioni popolari; alla raccolta di ceramiche d’arte contemporanea G.C. Boiani; al teatro comunale C. Goldoni e al sito archeologico di Madonna del Piano;
- Vista la deliberazione di Giunta Municipale del Comune di Corinaldo n. 22 del 24 maggio 2018 ad oggetto: Approvazione progetto pilota triennale denominato I luoghi della cultura – Apertura coordinata e sperimentale in una stessa fascia oraria di strutture storico – artistiche del centro storico che prevede l’acquisto di una card;
- Ravvisata l’utilità di creare rapporti di collaborazione tra i due soggetti istituzionali tenuto conto che la collaborazione e la promozione di iniziative artistiche si rivolgono ad un pubblico potenzialmente interessato ad entrambi gli eventi espositivi;
- Rilevata la possibilità di operare congiuntamente attraverso la definizione di una intesa tra le due parti che consenta l’applicazione del biglietto ridotto a coloro che accederanno alle mostre organizzate dal Comune di Senigallia nel periodo 20 maggio 2019 – 31 maggio 2020 esibendo la card acquistata per l’accesso ai luoghi delle cultura del circuito storico – artistico di Corinaldo e consentendo l’ingresso gratuito a quanti accederanno ai luoghi delle cultura del circuito storico – artistico di Corinaldo, esibendo il biglietto di ingresso alle mostre organizzate dal Comune di Senigallia;
- Accertata pertanto l’utilità e l’importanza delle iniziative di cui sopra che si propone di accrescere il numero dei visitatori agli eventi espositivi organizzati dal Comune di Senigallia e ai luoghi della cultura del centro storico di Corinaldo;
- Rilevato che la durata del presente accordo va dal 20 maggio 2019 al 31 maggio 2020;
- Vista le Legge Regionale 09 febbraio 2010, n. 4 ad oggetto: Norme in materia di beni e attività culturali e segnatamente gli articoli 2 (Valorizzazione dei beni culturali), comma 1, lettera f) e 3 (Promozione delle attività culturali), comma 1, lettera h);
- Vista le Legge Regionale 17 maggio 2018, n. 15 ad oggetto: Interventi di sostegno e di valorizzazione della cultura fotografica;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile dell’Area Cultura, Comunicazione e Turismo;
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI STABILIRE, per le motivazioni specificate in premessa, l’applicazione del biglietto ridotto a coloro che accederanno alle mostre organizzate dal Comune di Senigallia esibendo il biglietto di ingresso ai luoghi della cultura del centro storico di Corinaldo;
2°) - DI DARE ATTO che il presente provvedimento non comporta spesa;
3°) - DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 5 giugno 2019 al 20 giugno 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 21 giugno 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 16 giugno 2019, essendo stata pubblicata il 5 giugno 2019
Lì, 17 giugno 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,