Senigallia Atto

Recesso adesione al consorzio CEV Consorzio Energia Veneto

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-LP/2020/514 del 10 marzo 2020

Presentazione
Approvazione
10.3.2020

Firmatari

  • Enzo Monachesi
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 43
Seduta del 10/03/2020
OGGETTO:	RECESSO ADESIONE AL CONSORZIO CEV CONSORZIO ENERGIA VENETO

L’anno duemilaventi addì dieci del mese di marzo alle ore 8,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco*- Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Giuliani LudovicaAssessore*- Memè MaurizioAssessore-* Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Mangialardi Maurizio nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Monachesi Enzo;

DATO ATTO che con DGM n. 42 del 08/03/2011, e successiva Determinazione Dirigenziale n. 234 del 10/03/2011, il Comune di Senigallia aveva deliberato di aderire al Consorzio Energia Veneto - CEV con i seguenti obiettivi: risparmio sui costi d’acquisto dell’energia, collaborazione con i Soci per attivare impianti di produzione d’energia, riduzione dei consumi energetici e la conseguente diminuzione delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera, attivazione di servizi e consulenze;

CONSIDERATO che l’adesione al Consorzio, che contemplava anche l’acquisto della fornitura dell’energia elettrica tramite il medesimo consorzio, è avvenuta in data 01/05/2011 con possibilità di recesso almeno tre mesi prima della scadenza annuale del contratto di fornitura (entro e non oltre il 30 settembre di ogni anno solare);

PRESO ATTO che, rispetto al 2011, sono venute meno le motivazioni per le quali il Comune di Senigallia ha provveduto all’adesione:
1.	le utenze di pubblica illuminazione sono state già volturate in seguito ad adesione alla Convenzione Consip Servizio Luce 3 avvenuto in data 01/07/2016;
2.	le utenze di altri usi (diversi dalla pubblica illuminazione), come reso noto con PEC del Consorzio del 27/02/2020, dovranno essere volturate a far data dal 01/05/2020 in quanto la procedura di gara ad evidenza pubblica bandita dal Consorzio è andata deserta e, pertanto, si rende necessario procedere all’adesione alla convenzione Consip Energia Elettrica 17  di recente attivazione;

DATO ATTO che, per le motivazioni suddette, si ritiene opportuno per l’Ente recedere dall’adesione al Consorzio nella prima data utile dell’anno in corso; 

PRESO ATTO dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- del Dirigente Area Tecnica, Territorio, Ambiente
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;

Con votazione palese ed unanime

D E L I B E R A

1°) -	RECEDERE dal Consorzio Energia  - CEV con sede in Verona, C.so Milano n. 55, dalla prima data utile e non più tardi del 31/12/2020;

2°) -	DARE MANDATO al Dirigente dell’Area Tecnica Territorio Ambiente perché la presente delibera venga immediatamente trasmessa al Consorzio, all’indirizzo del Presidente del Consiglio Direttivo come previsto dall’art. 6.1 dello Statuto CEV;

3°) -	DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n. 267, mediante separata ed unanime votazione palese.-


Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Mangialardi Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 12 maggio 2020 al 27 maggio 2020 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 28 maggio 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 23 maggio 2020, essendo stata pubblicata il 12 maggio 2020.
Lì, 25 maggio 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,