Senigallia Atto

Riserva di n. 10 fosse di inumazione in favore di cittadini di fede islamica

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-OF/2020/1038 del 16 giugno 2020

Presentazione
Approvazione
16.6.2020

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 89
Seduta del 16/06/2020
OGGETTO:	RISERVA DI N. 10 FOSSE DI INUMAZIONE IN FAVORE DI CITTADINI DI FEDE ISLAMICA.

L’anno duemilaventi addì sedici del mese di giugno alle ore 9,30 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Mangialardi MaurizioSindaco-* Bomprezzi ChantalAssessore*- Bucari SimonettaAssessore*- Girolametti CarloAssessore*- Giuliani LudovicaAssessore*- Memè MaurizioAssessore*- Monachesi EnzoAssessore*- Ramazzotti IlariaAssessore*- Si precisa che tutti i presenti sono collegati in videoconferenza, come da Decreto del Sindaco n. 150 del 23/03/2020. È presente in sede, e collegata in videoconferenza, Bomprezzi Chantal.
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Memè Maurizio nella qualità di Vice Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano, presente in sede e collegato in videoconferenza, ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Enzo Monachesi;


- Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
- Richiamata la propria precedente deliberazione n. 209 del 17.09.2019, recante l’oggetto Realizzazione Area Inumazioni presso il Cimitero Maggiore Le Grazie – Approvazione progetto definitivo – esecutivo;
- Richiamata la determinazione del Dirigente Area Tecnica n. 114 del 10.02.2020, esecutiva, con la quale è stata disposta l’aggiudicazione definitiva ed efficace dei lavori di realizzazione della nuova area inumazioni presso il Cimitero Maggiore Le Grazie;
- Dato atto che nella nuova area inumazioni in corso di realizzazione, situata a ridosso delle mura di cinta perimetrali lato convento, saranno disponibili circa 92 fosse per l’inumazione di salme;
- Richiamato il vigente Regolamento Comunale  di Polizia Mortuaria, da ultimo modificato con deliberazione consiliare n. 98 del 16.12.2019, con particolare riferimento all’art. 23, rubricato Inumazioni, ove viene operata la distinzione tra sepolture per inumazione comuni e private;
- Dato atto che le fosse di inumazione afferenti al nuovo campo di inumazione in corso di realizzazione si qualificheranno quali fosse comuni per essere le relative sepolture della durata di 10 anni, computati dal giorno di seppellimento, e assegnate ogni qual volta non sia richiesta altra sepoltura;
- Dato atto del consistente numero di cittadini extraeuropei di fede islamica residenti nel territorio comunale e ritenuto di riservare alla sepoltura di quanti di costoro ne facessero richiesta un numero pari a n. 10 fosse di inumazione che siano orientate secondo la bisettrice degli assi cardinali per soddisfare l’esigenza dei mussulmani di essere orientati in direzione della Mecca;
- Richiamato l’art 12 del citato Regolamento ove si prevede tra l’altro che all’interno dei cimiteri è possibile prevedere reparti speciali, previa espressa individuazione nel piano regolatore cimiteriale, destinati al seppellimento delle salme e alla conservazione di resti, ceneri e ossa di persone appartenenti a culto diverso da quello cattolico  o a comunità straniere;
- Ritenuto di dare esecuzione alla citata previsione riservando n. 10 fosse di inumazione alla sepoltura di cittadini di fede islamica all’interno del nuovo campo di inumazione ubicato a ridosso delle mura di cinta perimetrali lato convento; 
- Visto lo Statuto Comunale, art. 33;
- Richiamato il Regolamento di Polizia Mortuaria di cui al D.P.R. n. 285/90;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;

- Con votazione palese ed unanime;
D E L I B E R A
1°) - DI DICHIARARE la premessa narrativa parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - DI RISERVARE alla sepoltura di cittadini di fede islamica un numero pari a n. 10 fosse di inumazione che siano orientate secondo la bisettrice degli assi cardinali per soddisfare l’esigenza dei mussulmani di essere orientati in direzione della Mecca all’interno del campo di nuova realizzazione situato a ridosso delle mura di cinta perimetrali lato convento;
3°) - DI DEMANDARE pertanto al Dirigente Area Tecnica la previa verifica, conformemente alle previsioni dell’art. 12 del vigente Regolamento comunale di Polizia Mortuaria, di espressa previsione in tal senso all’interno del Piano Regolatore cimiteriale che, in difetto, dovrà essere adeguato prevedendo appunto la dislocazione di un’area riservata all’inumazione di cittadini di fede islamica all’interno del nuovo campo di inumazione di cui alla propria precedente deliberazione n. 209 del 17.09.2019;
4°) - DI DEMANDARE inoltre al Dirigente Area Tecnica, previa la verifica e l’assunzione dei provvedimenti di cui al precedente punto, la perimetrazione, all’interno del campo di nuova realizzazione situato a ridosso delle mura di cinta perimetrali lato convento del Cimitero Maggiore Le Grazie di Senigallia,  di un’apposita area da destinare all’inumazione delle salme di cittadini mussulmani che sia orientata secondo la bisettrice degli assi cardinali utile a soddisfare l’esigenza dei mussulmani di essere orientati in direzione della Mecca;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata ed unanime votazione palese.-






Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Vice Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Memè Maurizio	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 29 giugno 2020 al 14 luglio 2020 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 15 luglio 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 10 luglio 2020, essendo stata pubblicata il 29 giugno 2020.
Lì, 13 luglio 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,