Senigallia Atto

Contenzioso per oltraggio nei confronti del Comune di Senigallia e di agenti della Polizia Locale. Proposta risarcitoria e accettazione

Delibera di giunta della Giunta Comunale N° S-FF/2020/2136 del 24 novembre 2020

Presentazione
Approvazione
24.11.2020

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N° 187
Seduta del 24/11/2020
OGGETTO:	CONTENZIOSO  – PROPOSTA RISARCITORIA E ACCETTAZIONE DEL COMUNE DI SENIGALLIA.

L’anno duemilaventi addì ventiquattro del mese di novembre alle ore 11,00 nel Palazzo Municipale di Senigallia, previa convocazione, si è oggi riunita la Giunta Municipale.
	Sono presenti i Signori:

  PresentiAssenti Olivetti MassimoSindaco*- Bizzarri IlariaAssessore*- Cameruccio GabrieleAssessore*- Campagnolo ElenaAssessore*- Canestrari AlanAssessore*- Petetta CinziaAssessore*- Pizzi RiccardoAssessore-* Regine NicolaAssessore*- 
Essendosi in numero legale per la validità dell’adunanza, assume la presidenza il Sig. Olivetti Massimo nella qualità di Sindaco, che dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario del Comune Dott. Morganti Stefano  ed invita la Giunta a deliberare.
L A   G I U N T A
Visto l’art. 33 dello Statuto, di cui alla Deliberazione Consiliare n° 19 del 19 febbraio 2003;
Udita la relazione di Olivetti Massimo;

- Premesso:

-che il sig. Omissis, è stato indagato nel proc. Pen. 4135/2017 R.G.N.R. Procura della Repubblica di Ancona per il reato di cui all’art. 341 bis cp per aver commesso in data 19.7.2017 il reato di oltraggio nei confronti del Comune di Senigallia e di agenti della Polizia Locale dello stesso; 

-che ai sensi dell’art. 341 bis cp ove l’imputato, prima del giudizio, abbia riparato interamente il danno, mediante risarcimento di esso sia nei confronti della persona offesa sia nei confronti dell’ente di appartenenza della medesima, il reato è estinto;

-che il sig. Omissis, a mezzo del suo avvocato, con pec del 12.10.2020 ns. prot. 46594 del 13.10.2020 nell’esprimere rincrescimento per quanto occorso e nel ribadire che nessuna offesa è stata direttamente rivolta al Corpo della Polizia Municipale ed all’Amministrazione comunale di Senigallia ha offerto la somma omnicomprensiva di Ђ 5.000,00 a definitiva tacitazione di ogni diritto o pretesa risarcitoria, a qualsivoglia titolo, al Comune di Senigallia e così al Corpo di Polizia Municipale nell’esercizio sue funzioni per l’Ente di appartenenza;

Considerato
-che questa Amministrazione dichiara di accettare la proposta di Ђ 5.000,00 omnicomprensiva a titolo di risarcimento del danno per il Comune di Senigallia e così per il Corpo di Polizia Municipale nell’esercizio delle sue funzioni per l’Ente di appartenenza;

Valutato
-che in questa sede l’Amministrazione ritiene di esprimere l’indirizzo che tale somma, versata sul conto corrente comunale sia destinata al Servizio Strade;

- Considerato che i dati personali di cui al presente atto sono dati giudiziari ai sensi dell’art. 4, comma 1, lett. e) del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (codice della privacy);

- Viste le disposizioni del codice della privacy in materia di dati giudiziari, con particolare riferimento all’art. 22, comma 11, che ammette la diffusione di dati giudiziari solo se prevista da espressa disposizione di legge;

- Visto inoltre il provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n. 243 del 15 maggio 2014, ad oggetto Linee guida in materia di trattamento di dati personali, contenuti anche in atti e documenti amministrativi, effettuato per finalità di pubblicità e trasparenza sul web da soggetti pubblici e da altri enti obbligati, che delinea il quadro delle garanzie da adottare ai fini della protezione anche dei dati giudiziari;

- Ritenuto di dover provvedere, ai fini della protezione dei dati giudiziari contenuti nel presente atto, alla pubblicazione dell’atto medesimo previa omissione dei dati identificativi del soggetto interessato;

- Tutto ciò premesso 

- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Segretario Generale;
- dal Dirigente dell’Area Risorse umane e finanziarie.

- Con votazione palese ed unanime;

D E L I B E R A

1) – ACCETTARE il pagamento della somma di Ђ 5.000,00 omnicomprensiva da parte del sig. Omissis, per le motivazioni già spiegate, che verrà versata sul conto corrente comunale.

2) – PROVVEDERE, ai fini della protezione dei dati giudiziari, alla pubblicazione del presente atto previa omissione dei dati identificativi dell’interessato;

3) - DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs.vo 18/08/2000 n. 267 – mediante separata ed unanime votazione palese.




Letto, confermato e sottoscritto
	Il  Sindaco	Il  Segretario Comunale
	F/to Olivetti Massimo	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 26 novembre 2020 al 11 dicembre 2020 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 14 dicembre 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 7 dicembre 2020, essendo stata pubblicata il 26 novembre 2020.
Lì, 9 dicembre 2020	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,