Senigallia Atto

Istituzione del Registro comunale delle dichiarazioni anticipate di volontà sul fine vita

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2011/10 del 09 febbraio 2011

Presentazione
Approvazione
9.2.2011

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 10 

Seduta del 09/02/2011

OGGETTO:	ISTITUZIONE DEL REGISTRO COMUNALE DELLE DICHIARAZIONI ANTICIPATE DI VOLONTA' RELATIVE A TRATTAMENTI SANITARI E APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO
L’anno duemilaundici addì nove del mese di febbraio alle ore 16:30  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Angeletti Margherita*-17 Marcantoni Fabrizio-*2 Battisti Paolo *-18 Marcellini Massimo-*3 Brucchini Adriano*-19 Mazzarini Alessandro*-4 Bucari Simonetta*-20 Monachesi Enzo*-5 Bucci Vania*-21 Paradisi Roberto-*6 Cameruccio Gabriele*-22 Pazzani Tiziano*-7 Cicconi Massi Alessandro-*23 Pergolesi Enrico*-8 Donatiello Giulio*-24 Quagliarini Luciano*-9 Fiore Mario*-25 Ramazzotti Ilaria*-10 Giacchella Massimiliano*-26 Rebecchini Luigi C.D.-*11 Girolametti Carlo*-27 Rimini Enrico*-12 Girolimetti Gabriele*-28 Romano Dario*-13 Gregorini Mauro*-29 Salustri Maurizio*-14 Magi Galluzzi Lorenzo*-30 Sardella Simeone*-15 Mancini Roberto*-31 Sartini Oliviano*-16 Mangialardi Maurizio*-T O T A L E     P R E S E N T I    N° 26

 Shamsuddin BhuiyanConsigliere Straniero Aggiunto-* Md Abdur KaiumConsigliere Straniero Aggiunto-*
Sono altresì presenti gli assessori: Campanile Gennaro, Ceresoni Simone, Curzi Paola, Meme' Maurizio, Schiavoni Stefano
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Enzo Monachesi nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario Comunale Dott. Morganti Stefano 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Romano Dario; 2° Ramazzotti Ilaria;  3° Rimini Enrico .
Il Presidente del Consiglio MONACHESI enuncia l’argomento iscritto al punto 3 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: ISTITUZIONE DEL REGISTRO COMUNALE DELLE DICHIARAZIONI ANTICIPATE DI VOLONTA' RELATIVE A TRATTAMENTI SANITARI E APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO e concede la parola al Sindaco per la relazione introduttiva.
...... ......omissis ...... ......
Il Presidente del Consiglio MONACHESI pone in votazione, palese con modalità elettronica, la proposta iscritta al punto 3 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari, così come emendata in corso di seduta, che viene approvata con 23 voti favorevoli, 1 contrario (Marcellini), nessuno astenuto come proclama il Presidente ai sensi di legge.
Si dà atto che entrano i Consiglieri Rimini e Ramazzotti: Presenti con diritto di voto n. 26.
Tutto ciò premesso
IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l'argomento iscritto al punto 3 dei suoi lavori;
- Udita la relazione del Sindaco;
- Premesso che, con deliberazione n. 78 del 08/07/2010, il Consiglio Comunale ha approvato la mozione presentata dai Consiglieri Angeletti, Battisti, Giacchella, Girolametti, Mancini, Magi Galluzzi, Pergolesi, Rebecchini per l’istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di trattamenti sanitari (testamento biologico);
- Visto l’art. 32, comma 2, della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il principio per cui nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge;
- Vista la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, che sancisce che la dignità umana è inviolabile, che ogni individuo ha diritto alla vita e alla propria integrità fisica e psichica e che nell’ambito della medicina e della biologia deve essere in particolare rispettato il consenso libero e informato della persona interessata;
- Vista la Legge n. 145/2001, di ratifica della Convenzione di Oviedo sui Diritti dell’uomo e la Biomedicina;
- Visti i pronunciamenti della più recente giurisprudenza di legittimità e di merito, che riconoscono la rilevanza della volontà precedentemente espressa dal soggetto divenuto incapace in merito ai trattamenti sanitari cui essere sottoposto; 
- Considerato che non si rinviene, nell’ordinamento giuridico italiano, uno strumento tecnico applicativo del principio costituzionale sopra richiamato;
- Considerato inoltre che, nell’assenza di una normativa nazionale in materia, al Comune ed al Sindaco, nella sua veste di massima autorità sanitaria, possono fare capo iniziative volte al riconoscimento formale delle dichiarazioni anticipate di volontà relative a trattamenti sanitari;
- Ritenuto pertanto opportuno provvedere alla istituzione del Registro Comunale delle dichiarazioni anticipate di volontà  relative a trattamenti sanitari;
Atteso:
- che è stato acquisito il parere della competente Commissione nella seduta del 30/11/2010;
- che il presente provvedimento non comporta alcuna assunzione di spesa a carico del bilancio comunale;
- Vista la proposta della Giunta Comunale;
- Preso atto del seguente parere favorevole reso ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente Responsabile del Servizio Servizi Generali;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;
D E L I B E R A
1°) - Di ISTITUIRE il Registro Comunale delle dichiarazioni anticipate di volontà  relative a trattamenti sanitari;
2°) - Di APPROVARE l’allegato Regolamento Comunale per il Registro delle dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) 2010, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto.
     
Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il  Segretario Comunale
	F/to Enzo Monachesi	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 17 febbraio 2011 al 4 marzo 2011 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 7 marzo 2011	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 28 febbraio 2011 essendo stata pubblicata il 17 febbraio 2011
Lì, 1 marzo 2011	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,