Senigallia Atto

Ratifica della Variazione in via d'urgenza al Bilancio di previsione 2014 – lavori su ponte Perilli

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2014/85 del 26 novembre 2014

Presentazione
Approvazione
26.11.2014

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 85 
Seduta del 26/11/2014
OGGETTO:	VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 E AL PLURIENNALE 2014-2016  (Art. 175, comma 4 D.Lgs. 267/2000) ASSUNTA IN VIA D’URGENZA – RATIFICA.
L’anno duemilaquattordici addì ventisei del mese di novembre alle ore 16:30  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Allegrezza Elisabetta-*17 Marcantoni Fabrizio-*2 Angeletti Margherita *-18 Marcellini Massimo-*3 Battisti Paolo*-19 Monachesi Enzo*-4 Brucchini Adriano*-20 Papa Caterina-*5 Bucari Simonetta*-21 Paradisi Roberto*-6 Bucci Vania*-22 Pergolesi Enrico*-7 Cameruccio Gabriele-*23 Perini Maurizio*-8 Canestrari Alan*-24 Quagliarini Luciano-*9 Cicconi Massi Alessandro*-25 Ramazzotti Ilaria-*10 Donatiello Giulio*-26 Rebecchini Luigi C.D.*-11 Fiore Mario*-27 Rimini Enrico-*12 Giacchella Massimiliano*-28 Romano Dario*-13 Girolametti Carlo*-29 Salustri Maurizio*-14 Gregorini Mauro*-30 Sardella Simeone-*15 Mancini Roberto-*31 Sartini Oliviano*-16 Mangialardi Maurizio*-T O T A L E     P R E S E N T I    N° 21

 Shikova NataliyaConsigliere Straniero Aggiunto*- Rana Mohammad IsmailConsigliere Straniero Aggiunto-*
Sono altresì presenti gli assessori: Campanile Gennaro, Ceresoni Simone, Curzi Paola, Meme' Maurizio.
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Enzo Monachesi nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario Comunale Dott. Morganti Stefano 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Rebecchini Luigi; 2° Donatiello Giulio;  3° Salustri Maurizio .
Il Presidente del Consiglio MONACHESI enuncia l’argomento iscritto al punto 9 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 E AL PLURIENNALE 2014-2016  (Art. 175, comma 4 D.Lgs. 267/2000) ASSUNTA IN VIA D’URGENZA – RATIFICA e concede la parola al Sindaco per la relazione introduttiva. 

…… …… omissis …… ……

Il Presidente del Consiglio MONACHESI pone in votazione, palese con modalità elettronica, la proposta iscritta al punto 9 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari che viene approvata con 16 voti favorevoli, nessuno contrario, 7 astenuti (Battisti, Cameruccio, Canestrari, Cicconi Massi, Paradisi, Perini, Rebecchini) come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Il Presidente del Consiglio MONACHESI pone in votazione, palese con modalità elettronica, l’immediata eseguibilità dell’atto deliberativo che viene approvata con 16 voti favorevoli, nessuno contrario, 7 astenuti (Battisti, Cameruccio, Canestrari, Cicconi Massi, Paradisi, Perini, Rebecchini) come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l'argomento iscritto al punto 9 dei suoi lavori;
- Udita la relazione del Sindaco;
- Richiamato l’art. 175 del D.Lgs. 18/08/2000, n. 267 ed in particolare il comma 4, il quale prevede che l’organo esecutivo può apportare in via d’urgenza variazioni al bilancio di previsione, salvo ratifica da parte dell’organo consiliare, a pena di decadenza, entro 60 giorni successivi e, comunque, entro il 31 dicembre dell’anno in corso;
- Vista la deliberazione di Giunta Comunale  n. 174 del 14.10.2014, avente ad oggetto Variazione in via d’urgenza al bilancio di previsione 2014. Articolo 175 TUEL, allegata alla presente deliberazione, con la quale, in applicazione dell’art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000 e per le motivazioni espresse nella stessa deliberazione, si è apportata in via d’urgenza una variazione al bilancio di previsione 2014, dando altresì atto del permanere degli equilibri di bilancio e del rispetto del patto di stabilità interno;
- Condivisi i motivi di urgenza che hanno indotto la Giunta Comunale ad assumere la citata delibera di variazione al bilancio al fine di adeguare gli stanziamenti di entrata e spesa;
- Ritenuto di ratificare il provvedimento stesso, facendolo proprio ad ogni conseguente effetto di legge, e di approvare conseguentemente la variazione al bilancio di previsione 2014 e pluriennale 2014-2016;
- Viste:
- la deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 del 30/07/2014, dichiarata immediatamente eseguibile, di approvazione del Bilancio di previsione 2014, della relazione previsionale e programmatica e dell Bilancio pluriennale 2014/2016;
- la deliberazione della Giunta Municipale n. 138 del 05/08/2014, dichiarata immediatamente eseguibile, di approvazione del Piano Esecutivo di Gestione anno 2014 composto di Peg finanziario e Piano delle Performance;
- Preso atto del parere favorevole espresso dall’organo di revisione contabile, ai sensi dell’art. 239, comma 1 – lettera b) del D.Lgs. 267/2000;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- dal Dirigente responsabile dell’Area Organizzazione e Risorse Finanziarie;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;
D E L I B E R A
1°) - DI RATIFICARE, per le motivazioni in premessa e per ogni effetto di legge, la allegata deliberazione di Giunta Comunale n. 174 del 14.10.2014, adottata d’urgenza, ai sensi dell’art. 175, comma 4 del D.Lgs. 267/2000, le cui variazioni sono analiticamente illustrate nel prospetto allegato alla deliberazione stessa sotto la lettera A);
2°) - DI DARE ATTO del permanere degli equilibri di bilancio, sulla base dei principi dettati dall’ordinamento finanziario e contabile ed in particolare dagli artt. 162, comma 6 e 193 del D.Lgs. n. 267/2000, come risulta dal prospetto allegato alla deliberazione di Giunta Comunale n. 174 del 14.10.2014 sotto la lettera B);
3°) - DI DARE ATTO, altresì, della coerenza del bilancio di previsione con il saldo obiettivo del patto di stabilità interno;
4°) - DI INVIARE, per competenza, la presente deliberazione al tesoriere comunale, ai sensi dell’art. 216, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.-
      
Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il  Segretario Comunale
	F/to Enzo Monachesi	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 15 dicembre 2014 al 30 dicembre 2014 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 31 dicembre 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 26 dicembre 2014, essendo stata pubblicata il 15 dicembre 2014
Lì, 29 dicembre 2014	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,