Senigallia Atto

Atto di indirizzo politico-programmatico di fine mandato

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2018/47 del 30 maggio 2018

Presentazione
Approvazione
30.5.2018

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 47 
Seduta del 30/05/2018
OGGETTO:	ATTO DI INDIRIZZO POLITICO-PROGRAMMATICO  DI FINE MANDATO
L’anno duemiladiciotto addì trenta del mese di maggio alle ore 15:30  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Angeletti Margherita*-14 Paradisi Roberto*-2 Beccaceci Lorenzo *-15 Pedroni Luana*-3 Bedini Mauro-*16 Perini Maurizio-*4 Brucchini Adriano*-17 Pierfederici Mauro*-5 Canestrari Alan*-18 Profili Vilma*-6 Da Ros Davide*-19 Rebecchini Luigi*-7 Fileri Nausicaa*-20 Romano Dario*-8 Giuliani Ludovica*-21 Salustri Maurizio*-9 Gregorini Mauro*-22 Santarelli Luca*-10 Mandolini Riccardo*-23 Sardella Simeone-*11 Mangialardi Maurizio*-24 Sartini Giorgio*-12 Martinangeli Stefania*-25 Urbinati Sandro*-13 Palma Elisabetta-*T O T A L E     P R E S E N T I    N° 21

 Alam Mohammad ShafiualConsigliere Straniero Aggiunto*- Becka MaksimConsigliere Straniero Aggiunto*-
Sono altresì presenti gli assessori: Campanile Gennaro, Girolametti Carlo, Memè Maurizio, Monachesi Enzo, Ramazzotti Ilaria
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Romano Dario nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario Comunale Dott. Mirti Paolo 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Pedroni Luana; 2° Urbinati Sandro;  3° Sartini Giorgio .


Il Presidente del Consiglio ROMANO enuncia l’argomento iscritto al punto 6 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: ATTO DI INDIRIZZO POLITICO-PROGRAMMATICO  DI FINE MANDATO e concede la parola al Sindaco per la relazione introduttiva.

…… …… omissis …… ……

Il Presidente del Consiglio ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, l’argomento iscritto al punto 6 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari, così come emendato in corso di seduta, che viene approvato con 16 voti favorevoli, 6 contrari (Canestrari, Da Ros, Mandolini, Martinangeli, Rebecchini, Sartini), nessuno astenuto, come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l'argomento iscritto al punto 6 dei suoi lavori;
- Udita la relazione del Sindaco;
- Richiamata la deliberazione Consiliare n. 70 del 15/09/2015 avenete per oggetto: Presentazione delle linee programmatiche relative agli obiettivi politico - amministrativi da raggiungere ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato 2015/2020 , in occasione della quale il Sindaco provvedeva ad esporre al Consiglio Comunale le linee programmatiche di mandato e l’Assemblea elettiva le approvava;
- Visto l’art 42 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali che attribuisce al Consiglio Comunale compiti di indirizzo e di controllo politico-amministrativo;
- Visto l’articolo 25 dello Statuto Comunale che disciplina le competenze del Consiglio Comunale;
 - Considerato che a distanza di circa due anni e mezzo dalla presentazione delle linee programmatiche le forze politiche che compongono la maggioranza, unitamente alla Giunta e al Sindaco, hanno avviato una costruttiva fase di discussione e confronto che, partendo dai programmi enunciati e alla luce degli obiettivi conseguiti in questo primo periodo di mandato amministrativo si è posta l’obiettivo di definire attraverso un documento unitario le azioni e gli obiettivi prioritari e realizzabili da perseguire nei prossimi due anni (2018 - 2019) di mandato, in coerenza con quanto indicato nel D.U.P. 2018 - 2020 quale documento di programmazione ufficiale, sulla base di una corretta partecipazione e puntuale comunicazione;
- Ritenuto opportuno sottoporre alla discussione dell’Assemblea Consiliare l’allegato Atto di indirizzo politico-programmatico di fine mandato che individua un dettagliato elenco di obiettivi politico-amministrativi da perseguire nel restante periodo di mandato che interessano tutti gli aspetti della vita dell’Ente e le conseguenti azione da compiere;
-  Valutato doveroso avviare un confronto ed un dibattito in seno al Consiglio Comunale, organo cui sono demandate funzioni di indirizzo e chiamato ad esprimersi sul contenuto della proposta;
- Dato atto che, trattandosi di atto di indirizzo, non è necessaria l’acquisizione dei pareri di regolarità tecnica e contabile;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato 
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE il presente atto di indirizzo avente per oggetto: Atto di indirizzo politico-programmatico di fine mandato obiettivi prioritari da conseguire;
2°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.-
      



Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il  Vice Segretario Comunale
	F/to Romano Dario	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 26 giugno 2018 all’11 luglio 2018 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 12 luglio 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 7 luglio 2018, essendo stata pubblicata il 26 giugno 2018
Lì, 9 luglio 2018	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,