Senigallia Atto

Bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020. Ratifica variazione in via d’urgenza di cui alla deliberazione di giunta municipale n. 199 del 16.10.2018

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2018/103 del 28 novembre 2018

Presentazione
Approvazione
28.11.2018

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
proposta n°2018/2742CONSIGLIO
COMUNE DI SENIGALLIAAREA RISORSE UMANE E FINANZIARIEPROVINCIA DI ANCONAUfficio   RAGIONERIA E BILANCIOPROPOSTA di DELIBERAZIONE del Consiglio Comunale
OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO ARMONIZZATO 2018/2020. RATIFICA VARIAZIONE IN VIA D’URGENZA DI CUI ALLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA MUNICIPALE N. 199 DEL 16.10.2018
Il RESPONSABILE del PROCEDIMENTO
	FIRMA
data, 22/10/2018L’ASSESSORE   PREPOSTO
Campanile Gennaro


Trasmessa per l’istruttoria ai seguenti Uffici:
in data
 Finanze Bilancio	___________
 Segreteria A.I.	___________
 Esaminata dalla Giunta.	___________
 Al Presidente del Consiglio Comunale	___________
 Alla Segreteria della _____ª C.C.P.	___________
 Pronta per O.d.G.	___________
	___________


IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO che:
·	il Consiglio comunale, con deliberazione n. 121 del 21.12.2017, ha approvato il bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020 di cui all’allegato 9 al D.Lgs. n. 118/2011;
·	la Giunta municipale, con deliberazione n. 314 del 28.12.2017, ha approvato il Piano Esecutivo di Gestione del triennio 2018/2020;
·	il Consiglio comunale, con deliberazione n. 37 del 26.04.2018, ha approvato il Rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2017 ai sensi dell’art. 227 del D.Lgs. n. 267/2000;

RICHIAMATI gli atti di variazione del bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020 ad oggi adottati dal Consiglio comunale, dalla Giunta municipale e dai Dirigenti, ciascuno per la competenza attribuitagli dalla normativa vigente in materia di variazioni di bilancio di cui al predetto art. 175 del D.Lgs. n. 267/2000; 

RICHIAMATO l’art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000, il quale prevede che […] le variazioni di bilancio possono essere adottate dall’organo esecutivo in via d’urgenza opportunamente motivata, salvo ratifica, a pena di decadenza, da parte dell’organo consiliare entro i sessanta giorni seguenti e comunque entro il 31 dicembre dell’anno in corso se a tale data non sia scaduto il predetto termine;

VISTA la deliberazione di Giunta municipale n. 199 del 16.10.2018 avente ad oggetto Bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020. Variazione in via d’urgenza ai sensi dell’art. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000, allegata al presente atto a formarne parte integrante e sostanziale (Allegato A), con la quale si è proceduto ad apportare talune variazioni in via d’urgenza agli stanziamenti di entrata e di spesa del bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020, oltre a variare conseguentemente il Piano Esecutivo di Gestione 2018/2020;

CONDIVISI i motivi di urgenza che hanno indotto la Giunta municipale ad adottare la predetta deliberazione di variazione di bilancio, al fine di adeguare gli stanziamenti di entrata e di spesa interessati;

PRESO ATTO che le variazioni apportate in via d’urgenza garantiscono, a livello previsionale, il mantenimento degli equilibri di bilancio di parte corrente e di capitale, il rispetto del pareggio di bilancio, nonché il mantenimento del fondo di cassa finale dell’esercizio 2018 non negativo;
ATTESO che, ai sensi dell’art. 175, comma 5-bis, sono di competenza dell’organo esecutivo le variazioni al Piano Esecutivo di Gestione;

RITENUTO, pertanto, di ratificare la predetta deliberazione di Giunta municipale n. 199 del 16.10.2018 limitatamente alle variazioni di competenza consiliare apportate al bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020 e riportate nell’Allegato 1 alla medesima, facendole proprie ad ogni conseguente effetto di legge;

ACQUISITO il parere favorevole dell’Organo di revisione, reso ai sensi dell’art. 239 del D.Lgs. n. 267/2000;

PRESO ATTO dei pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali dal Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;

- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;

D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°) - DI RATIFICARE, per le motivazioni espresse in premessa, la predetta deliberazione di Giunta municipale n. 199 del 16.10.2018, allegata al presente atto a formarne parte integrante e sostanziale (Allegato A), limitatamente alle variazioni di competenza consiliare apportate al bilancio di previsione finanziario armonizzato 2018/2020 e riportate nell’Allegato 1 alla medesima, facendole proprie ad ogni conseguente effetto di legge;
3°) - DI PRENDERE ATTO che le variazioni apportate in via d’urgenza garantiscono, a livello previsionale, il mantenimento degli equilibri di bilancio di parte corrente e di capitale, il rispetto del pareggio di bilancio, nonché il mantenimento del fondo di cassa finale dell’esercizio 2018 non negativo;
4°) - DI TRASMETTERE copia della presente al Tesoriere comunale;
5°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.-