Senigallia Atto

Approvazione modifiche al Regolamento per l'applicazione dell'imposta unica comunale (I.U.C.)

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2018/116 del 20 dicembre 2018

Presentazione
Approvazione
20.12.2018

Firmatari

  • Gennaro Campanile
    Assessore con delega a risorse finanziarie e patrimoniali, sviluppo economico e commercio
    Monitorato da 17 cittadini

Testo

        
proposta n°2018/2971CONSIGLIO
COMUNE DI SENIGALLIAAREA RISORSE UMANE E FINANZIARIEPROVINCIA DI ANCONAUfficio   TRIBUTI E CANONIPROPOSTA di DELIBERAZIONE del Consiglio Comunale
OGGETTO: APPROVAZIONE MODIFICHE AL REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA UNICA COMUNALE - I.U.C.
Il RESPONSABILE del PROCEDIMENTO
	FIRMA
data, 12/11/2018L’ASSESSORE   PREPOSTO
Campanile Gennaro


Trasmessa per l’istruttoria ai seguenti Uffici:
in data
 Finanze Bilancio	___________
 Segreteria A.I.	___________
 Esaminata dalla Giunta.	___________
 Al Presidente del Consiglio Comunale	___________
 Alla Segreteria della _____ª C.C.P.	___________
 Pronta per O.d.G.	___________
	___________


IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l'argomento iscritto al punto … dei suoi lavori;
- Udita la relazione dell'Assessore alle Risorse Finanziarie, Gennaro Campanile;
- Visto l’art. 1, commi 639 e seguenti della L. 27 dicembre 2013, n. 147 Legge di Stabilità 2014 e successive modifiche ed integrazioni, che a decorrere dall’anno 2014 ha istituito l'imposta unica comunale (IUC), costituita dall'imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e da una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore;
- Richiamata la deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 30/07/2014 con la quale è stato approvato il regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta unica comunale (IUC) e, da ultimo, la deliberazione del Consiglio Comunale n. 116 del 21/12/2017 con la quale sono state apportate alcune modificazioni al citato regolamento;
- Vista l’allegata tabella contenente una modifica da apportare al vigente regolamento comunale per l’applicazione della IUC, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto, utile a conciliare le previsioni dell’art. 22 con quelle dell’art. 24 in tema di stagionalità e uso non continuativo;
- Visto l’art. 52 del D. Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446 sulla potestà regolamentare generale delle province e dei comuni in materia di entrate anche tributarie;
- Dato atto che i regolamenti devono essere approvati non oltre il termine di approvazione del bilancio di previsione a norma dell’art. 53, comma 16, della L. 23 dicembre 2000, n. 388 ed hanno, comunque, effetto dal 1° gennaio dell’anno di riferimento del bilancio di previsione;
- Ritenuto quindi opportuno apportare la suddetta modifica al vigente regolamento comunale per l’applicazione della IUC;
- Visto il parere favorevole dell’organo di revisione contabile sulla presente deliberazione ai sensi dell’art. 239 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali dal Dirigente dell’Area Risorse umane e finanziarie;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;
D E L I B E R A
1°) – DI DICHIARARE la premessa narrativa parte integrante e sostanziale del presente atto;
2°)- DI APPROVARE la modifica contenuta nell’allegata tabella, che forma parte integrante e sostanziale del presente atto, al vigente regolamento per l’applicazione della IUC;
3°) – DI DARE MANDATO all’Ufficio competente di redigere il testo coordinato del  regolamento in questione, che si approva integralmente nella versione riportata nella seconda colonna della tabella anzidetta;
4°) – DI INVIARE la presente deliberazione al Ministero dell'Economia e delle Finanze, come previsto dall'art. 52, comma 2, del D. Lgs. n. 446/1997, seguendo la procedura di trasmissione telematica disponibile sul portale www.portalefederalismofiscale.gov.it, secondo quanto, da ultimo, disposto dall'art. 1 del D.L. 9 giugno 2014, n. 88; 
5°) – DI DARE ATTO che le modifiche al regolamento avranno effetto dal 1° gennaio 2019;
6°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.